Ascoli Calcio, Cavion: “Mi manca il gol. Contro il Cittadella lotteremo per ottenere la vittoria”

Marco Amabili

11 Dicembre 2019

Michele Cavion

Il centrocampista dell'Ascoli Michele Cavion, che tre giorni fa ha compiuto 25 anni, ha parlato stamane al nostro microfono nella sala stampa del Picchio Village in vista del prossimo match interno contro il Cittadella valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di Cavion riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "C'è tanto rammarico per la sconfitta di Empoli perché ha chiuso una settimana in cui abbiamo prodotto veramente tanto, ma abbiamo raccolto pochissimo: con la Salernitana avevamo giocato un grandissimo secondo tempo e avremmo meritato i tre punti, a Genova contro una squadra di Serie A eravamo riusciti, dopo l'1-0, a portarci in vantaggio e con l'Empoli abbiamo disputato un'ottima gara, solo gli interventi del portiere avversario ci hanno impedito di far risultato - ha dichiarato Cavion, che al "Castellani" ha festeggiato le 200 presenze da professionista -. Dopo la gara di sabato eravamo tutti feriti per una sconfitta maturata all'ultimo, ma la prestazione offerta ci ha dato la forza per affrontare la settimana. 16 punti in casa e 5 in trasferta? E' indubbio che dobbiamo migliorare il rendimento fuori casa:  per noi conta molto il fattore Del Duca con i tifosi e l'ambiente che ci danno sempre una grande spinta, ma anche in trasferta siamo seguiti dai tifosi, quindi sta a noi invertire la tendenza. Quali le rivali per i play off? Tutte in realtà possono esserlo; il Cittadella era partito malissimo e ora è al secondo posto anche se a soli 4 punti da noi. Insomma tutto può cambiare nell'arco di una gara, basta una partita per tornare in alto e mi auguro che per noi sia quella di sabato; affronteremo il Cittadella col coltello fra i denti. Le 200 presenze? Sento di avere maggiore esperienza rispetto all'inizio, ma ho ancora molti margini di miglioramento. Mi sta mancando il gol, non per me stesso, ma per il contributo che potrei dare alla squadra, avere qualche gol in più da parte dei centrocampisti può aiutare. Differenze con la squadra dello scorso anno? E' un dato oggettivo che quest'anno ci siamo rinforzati, ma credo che tutte le squadre lo abbiano fatto e questo ha determinato un campionato molto equilibrato e combattuto".


© Riproduzione riservata

Commenti (9)

ermanno 11 Dicembre 2019 11:46

Vai Michelino, il miglior centrocampista che abbiamo!


Gianluca 11 Dicembre 2019 13:10

A Gennaio via Laverone-Pucino-Piccinocchi-D'elia-Rosseti-Petrucci, prendere 2 terzini che corrono e 2 incontristi per la mediana, quindi tutto ciò porta ad un cambio di modulo che diventerebbe 3-4-1-2 vediamo un po' se veniamo accontentati


Algoritmo 11 Dicembre 2019 14:12

Che non fai goal poco male importante
che fai altri assist al bacio come Empoli
usando oltre le gambe anche cervello .


remo 11 Dicembre 2019 14:39

Ma chi è il Cittadella, dai! Noi siamo l'Ascoli, sbraniamoli, FAC!!!


Atlascaruso 11 Dicembre 2019 15:28

E certo che dovrete lottare come leoni !! Un altra sconfitta o pareggio noi non la vogliamo !


Giovanni Gennaretti 11 Dicembre 2019 17:06

D'accordissimo con Gianluca, è la sintesi.


Abbasso i pesciari 11 Dicembre 2019 17:19

Io rimango nella mia idea ,il problema rimane sempre l'inesperienza dell'allenatore ,qualche ritocco alla squadra ,che per me è forte Forza Ascoli


Lillo58 12 Dicembre 2019 04:44

Sento sempre dire "dobbiamo giocare col coltello fra i denti"... Ma io sto coltello non lo vedo mai e nemmeno i denti.


obiettivo 12 Dicembre 2019 16:03

A chiacchiere siamo imbattibili.
Questo è poco, ma è sicuro.
Profilo basso, iniziate a giocare a pallone, che ancora non avete iniziato.
Forza ragazzi, datevi una svegliata, diamo tutti con voi.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni