“Costantino nel cuore, 25 anni dopo”: le voci di Fioravanti, Stallone e Tosti sull'evento dedicato a Rozzi

Marco Amabili

12 Dicembre 2019

''Costantino nel cuore, 25 anni dopo''

E' stato presentato stamane nella Sala "De Carolis e Ferri" di Palazzo dell'Arengo l'evento "Costantino nel cuore - 25 anni dopo" in programma Mercoledì 18 Dicembre a partire dalle ore 19 al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno.

L'importante iniziativa, a 25 anni dalla prematura scomparsa del Presidentissimo, è stata organizzata dal Comune di Ascoli Piceno in collaborazione con l'Ascoli Calcio, con l'associazione "Ascoltiamo" e con la famiglia di Costantino Rozzi. Prima dell'evento, alle ore 18, sarà celebrata una Santa Messa di commemorazione presso il Duomo di Ascoli.

Presenti questa mattina in conferenza stampa il sindaco Marco Fioravanti, l'assessore allo sport Nico Stallone, il vice sindaco e presidente dell'associazione "Ascoltiamo" Gianni Silvestri, l'azionista e membro del Cda dell'Ascoli Calcio Giuliano Tosti, i presentatori dell'evento Sandro Avigliano e Bruno Ferretti ed i figli del Presidentissimo Fabrizio ed Antonella Rozzi e la nipote Lucia Rozzi, con quest'ultima che ha allestito una mostra dedicata al nonno nella Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani aperta a tutti dal 19 Dicembre al 6 Gennaio.

Hanno parlato oggi al nostro microfono Marco Fioravanti, Nico Stallone, Giuliano Tosti, Fabrizio e Lucia Rozzi.



Parteciperanno all'evento numerosi ex calciatori che hanno indossato la maglia bianconera negli anni d'oro dell'Ascoli, tecnici, dirigenti e personaggi che hanno frequentato l'indimenticabile Costantino. Prevista anche la partecipazione di una rappresentanza dell'Ascoli Calcio con i massimi dirigenti, i soci azionisti Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni, l'allenatore Paolo Zanetti ed il capitano Matteo Ardemagni. Presenti, ovviamente, i figli di Costantino. Con il contributo di alcuni ex bianconeri e giornalisti saranno ricordati i 26 anni del Presidentissimo alla guida dell'Ascoli, i grandi successi ottenuti, mentre sul maxischermo saranno proiettate immagini suggestive realizzate dalla Xentek. Si parlerà anche del Rozzi imprenditore di primo livello e di quanto ha fatto in ambito sociale per la sua città che tanto amava. L'ingresso alla manifestazione è gratuito e i biglietti possono essere ritirati entro la mattinata di Lunedì 16 Dicembre presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso in Piazza del Popolo.



© Riproduzione riservata

Commenti (2)

quinto decimo 12 Dicembre 2019 21:53

Bellissima iniziativa!


Alessandro 13 Dicembre 2019 07:56

bravo Nico !
invita pure Campanini, il figlio Leopoldo è sempre disponibile ad accompagnare la Faina in Ascoli.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni