Pordenone, Lovisa: “Ascoli squadra pericolosa con grande storia. Ricordo Rozzi e Carino”

Redazione Picenotime

19 Dicembre 2019

A sinistra Mauro Lovisa

Il presidente del Pordenone Mauro Lovisa è intervenuto in esclusiva ad Udinews Tv, nel corso della trasmissione "Pordenone Sport" curata da Giuseppe Palomba, in vista del prossimo match contro l'Ascoli in programma Domenica 22 Dicembre alle ore 21 alla "Dacia Arena" per la 17esima giornata del campionato di Serie B.

"Stiamo vivendo bene questo bel momento - ha dichiarato Lovisa -. Speriamo di poter rimanere in alto in classifica pensando partita dopo partita, sempre duri. Questo è un campionato molto equilibrato, già è impensabile per noi essere in una posizione così buona quando ormai siamo arrivati al termine del girone d'andata, considerando che siamo 15esimi a livello di budget tra le 20 squadre cadette. Conta, nel calcio come in tutti gli ambiti della vita, la competenza della materia. Noi abbiamo nel club gente competente, a partire da mister Tesser, dal club manager Berrettoni, da Matteo (ndr il ds neroverde, suo figlio), gente che vede calcio tutto il giorno con grande entusiasmo. Dobbiamo far sì che questo non resti un momento circoscritto ma bisogna crescere sempre. L'Ascoli? E' una squadra piena di storia. Ricordo da ragazzo quando interveniva Tonino Carino in tv per parlare dei risultati della squadra bianconera. Ma, soprattutto, avevano un grandissimo presidente come Rozzi, che ha fatto tanto per il calcio e non era mai banale, con tanta personalità. L'Ascoli è una squadra molto pericolosa, che palleggia poco e va molto in profondità, dovremo essere molto attenti e giocare con la solita mentalità, venderemo sicuramente cara la pelle, in Serie B tutte le gare sono assai tirate".

dal minuto 2:00 al minuto 12:30 l'intervento del presidente Lovisa



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni