Ascoli Calcio: giovanili maschili e femminili al ''Del Duca'', la voce di Roberta Pulcinelli

Redazione Picenotime

23 Dicembre 2019

Si è svolta nel pomeriggio odierno allo stadio "Del Duca" la prima edizione del "Christmas Match", test amichevole fra una selezione mista di tesserati e tesserate delle giovanili del club di Corso Vittorio Emanuele osservati ed incitati in Tribuna Centrale da famiglie ed amici (circa 300 gli spettatori). 

Madrina della manifestazione Roberta Pulcinelli, coordinatrice del settore giovanile femminile che, insieme all'azionista e membro del Cda Gianluca Ciccoianni, ha salutato ragazzi e ragazze del vivaio dell'Ascoli Calcio prima delle vacanze natalizie. Presenti anche il club manager della prima squadra Francesco Lillo, la responsabile del marketing Susi Galanti ed il coordinatore del settore giovanile Gianmarco Marucchi, oltre allo staff tecnico sia della cantera maschile dall'Under 14 all'Under 12 che delle compagini femminili.

Vi proponiamo le interessanti dichiarazioni al nostro microfono nella zona mista del "Del Duca" di Roberta Pulcinelli, sorella del patron Massimo, che al termine del match si è intrattenuta nella sala hospitality dello stadio con tesserati, tecnici e genitori per un brindisi di Buon Natale e Buone Feste.


Ecco le altre dichiarazioni di Roberta Pulcinelli in sala stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "In questi mesi ho  imparato molto dalle ragazze. Mi hanno trasmesso davvero tante emozioni, mi confronto quotidianamente con loro mettendomi il più possibile nei panni di giovani in età adolescenziale. Quando quest’anno Gianluca Ciccoianni mi ha coinvolto in questo progetto ne sono stata onorata, ho iniziato a conoscere questo mondo con grande umiltà. Le ragazze sono speciali, hanno entusiasmo da vendere e me lo trasmettono ogni giorno anche dai piccoli messaggi sul gruppo whatsapp che condividiamo. Una prima squadra femminile? Vedremo per l'anno prossimo, ne abbiamo iniziato a parlare".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni