Ascoli Calcio, Zanetti: ''Arrabbiati per il ko col Pordenone ma vogliamo subito riscattarci contro un Pisa tosto''

Redazione Picenotime

24 Dicembre 2019

Paolo Zanetti

L'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti ha presentato stamane al Picchio Village la gara con il Pisa in programma Giovedì 26 Dicembre alle ore 18 allo stadio "Del Duca" per la 18esima giornata del campionato di Serie B.

“È ancora dura da digerire la sconfitta di Udine. Siamo arrabbiati e incaxxati, ma abbiamo subito l’opportunità di riscattarci davanti al nostro pubblico senza piangerci addosso - ha dichiarato Zanetti -. Col Pordenone non è stata una partita disastrosa anche analizzando i dati e le statistiche, siamo mancati soprattutto sul piano caratteriale ed agonistico. Arriva una squadra tosta che sta facendo un buon campionato, un avversario che comunque è alla nostra portata, se vogliamo restare nell’alta classifica dobbiamo puntare alla vittoria per chiudere al meglio il 2019, ci sono ancora 6 punti a disposizione e bisogna tornare a pensare in grande. Andreoni è disponibile, Pucino ancora no. Padoin e Da Cruz hanno avuto qualche problemino ma non sembra nulla di preoccupante. Mancano più di 48 ore al match e devo fare ancora diverse valutazioni, potrebbe esserci qualche cambio. Ninkovic? Ormai devo ripetere sempre le stesse cose come un disco rotto, Nikola è un ragazzo eccezionale e di cuore, ma in campo fa fatica a controllarsi quando crede di aver subito un torto e dopo Udine è stato punito con tre giornate di squalifica”.


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA ZANETTI PRE ASCOLI-PISA

© Riproduzione riservata

Commenti (10)

POTENZA ⚡PICENA 24 Dicembre 2019 13:49

Mister che ne diresti di accantonare insieme con ninkovic, anche il vecchio modulo per passare ad un 3-4-3 ?!!!Lanni, brosco ,Valentini,e gravillon ,in difesa , centrocampo con troiano brlek,padoin, e Cavaion, davanti a destra Beretta a sinistra Da Cruz terminale Scamacca.....Alla società chiedo di prendere Cacia per sostituire scamacca quando ha impegni under 21 !


POTENZA ⚡PICENA 24 Dicembre 2019 13:53

Pensaci bene mister, BERETTA e DA CRUZ sulle fasce possono far saltare ogni difesa !


popolo della piazza 24 Dicembre 2019 14:11

ppicena oltre a cacia anche trevisanello e pasinato, cacia non segna da tre mesi in lega pro riportiamolo ad ascoli visto che davanti siamo pochi,lasciamo fare il proprio mestiere a chi di dovere evitiamo consigli inutili,buon natale e buone feste a tutti


Gianluca 24 Dicembre 2019 14:16

Sono d'accordo con Potenza Picena, con un eccezione, Petrucci al posto di Troiano che non si regge piu sulle gambe. A gennaio le 6 cessioni gia dette con l'aggiunta di Troiano e Ninkovic


Giovanni Gennaretti 24 Dicembre 2019 14:33

Faccio una una provocazione, visto che anche l'attacco stellare di cui si parla, a parer mio non è poi così stellare, vuoi per impostazione di gioco, vuoi x poca attitudine, gli altri attacchi non stellari sono più continui, proverei a sostituire Ardemagni con Cacia, è probabile che con Cacia Scamaccaabbia più opportunità, e sfrutterei la freschezza di Beretta ben dimostrata nel quarto d'ora a Genova, x creare un po di scompiglio davanti, Ardemagni vuoi x il gioco o per sua involuzione non segna più neanche dal pizzicato,


MAX 24 Dicembre 2019 14:58

" NON E' UN CATTIVO RAGAZZO....." MA TI SEMBRA QUESTO IL MODO DI ARGOMENTARE? LUI NON FA IL CHIERICHETTO E TU NON SEI UN PRETE. UN BRAVO ALLENATORE DEVE ANCHE SAPER GESTIRE E PREVENIRE QUESTE SITUAZIONI E SE NON CI RIESCE DEVE QUANTOMENO PRENDERE POSIZIONI NETTE E INEQUIVOCABILI NEL CONDANNARE CERTI EPISODI...E INVECE TU CHE FAI? TE NE VIENI FUORI DICENDO "ORAMAI DEVO DIRE LE STESSE COSE COME U N DISCO ROTTO...NON E' UN CATTIVO RAGAZZO.....BLA BLABLA PURTROPPO NON TI STAI DIMOSTRANDO ALL' ALTEZZA NE' DENTRO NE' FUORI DAL CAMPO. RIGUARDO AL GIOCATORE INVECE MI VIENE DA PENSARE CHE LUI NON VOGLIA RIMANERE AD ASCOLI E DI CONSEGUENZA LA SOCIETA' DOVREBBE MUOVERSI . .......PATRON
PIU' IN GENERALE NON BASTA ESSERE POSITIVI E OTTIMISTI OCCORRE PRIMA DI TUTTO ESSERE PRAGMATICI E OBBIETTIVI, CI SONO DA RIVEDERE TANTE COSE E IN PRIMIS OCCORRE METTERE LE PERSONE GIUSTE AL POSTO GIUSTO. PRIMA SI FA E' MEGLIO E' !!!!


LUPO BIANCONERO 25 Dicembre 2019 01:28

La più bella notizia è giunta x natale, come un pacco regalo.
NINKOVIC SARA' CEDUTO A GENNAIO.
GRAZIE. Inizia un altro campionato.


Abbasso i pesciari 25 Dicembre 2019 01:52

Sono d'accordo con MAX


Paolo 71 25 Dicembre 2019 12:41

Ciao Zanetti, a Pordenone " siamo mancati dal punto di vista caratteriale ed agonistico" come da te riportato. Invece come gioco di squadra puoi essere soddisfatto? Bohh io aspetto ancora di vedere un gioco da squadra organizzato. Ma e' possibile che schieri sempre una formazione " votata all attacco" ma poi il gioco lo fanno sempre gli avversari!!!! E' normale che non adatti mai la squadra im base all avversario che affronti!!!! Mi fermo qua, Buon Natale ai malati del picchio


Caste300 25 Dicembre 2019 13:15

Pure le tue dichiarazioni sono un disco rotto....per ricredermi su di te dovresti fare 6 punti in tre partite...SENZA TOSCE....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni