Tennis, Travaglia liquida Durasovic e risulta decisivo nella vittoria dell'Italia con la Norvegia

Redazione Picenotime

05 Gennaio 2020

Stefano Travaglia (Oasport.it)

Stefano Travaglia ha ottenuto un'importante vittoria nel primo singolare della seconda giornata del girone D dell'Atp Cup 2020 in corso di svolgimento in Australia. Il 28enne tennista ascolano, attualmente numero 84 del ranking mondiale, ha superato con un netto 6-1, 6-1 il 22enne norvegese Viktor Durasovic (332° giocatore delle classifiche internazionali). Un successo poi risultato decisivo per il 2-1 complessivo a favore dell'Italia dopo la sconfitta di Fabio Fognini (per 6-2, 6-2) nell'altro singolare contro Casper Ruud e la vittoria del doppio Fognini-Bolelli contro Durasovic-Ruud per 6-3, 7-6.

"Oggi c’erano condizioni diverse rispetto a due giorni fa contro Khachanov - ha dichiarato Travaglia al sito ufficiale dell'Atp Cup -. Il campo è stato più veloce, come anche la palla ed il sole era davvero caldo. Ho iniziato molto bene, essendomi preparato ieri con il mio capitano ed il mio allenatore con la giusta strategia. Sono stato solido sin dal primo punto. Ho provato a giocare il mio tennis, con i piedi dentro al campo ed ho provato a scendere a rete".

La Nazionale Italiana, dopo il ko per 3-0 nella prima giornata con la Russia, resta così in corsa per l'approdo ai quarti di finale. Sarà decisiva la sfida contro gli Stati Uniti in programma Martedì 7 Gennaio.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni