Ascoli Calcio, Cavion: “Trapani avversario tosto e diverso da Agosto, vogliamo iniziare il 2020 al meglio”

Marco Amabili

09 Gennaio 2020

Michele Cavion

Il centrocampista dell'Ascoli Michele Cavion ha parlato stamane al nostro microfono nella sala stampa del Picchio Village in vista del match con il Trapani in programma Sabato 18 Gennaio alle ore 15 allo stadio "Provinciale" per la ventesima giornata del campionato di Serie B.




Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di Cavion riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "Siamo tornati carichi dopo le vacanze, quelli come me che vivono lontano da casa hanno approfittato per trascorrere un po' di tempo in famiglia. Il bilancio della prima parte di stagione è positivo, ma sappiamo che possiamo fare meglio, la posizione di classifica dell'Ascoli è quella che ha stabilito il campo, ma se vogliamo raggiungere a fine stagione l'obiettivo playoff dobbiamo invertire il trend in trasferta. Nel girone di andata alcune gare le abbiamo sbagliate, altre le abbiamo approcciate bene raccogliendo, però, meno di quanto avremmo meritato; in casa abbiamo fornito ottime prestazioni ottenendo moltissimi punti, ma per ambire a posizioni nobili di classifica, ripeto, dobbiamo invertire la tendenza lontano dal Del Duca. Il prossimo impegno di Trapani è la prima occasione dopo la sosta per ottenere punti, affronteremo un avversario tosto, agguerrito, che ha cambiato da poco allenatore e che non ha nulla a che vedere con la squadra incontrata in Coppa Italia o alla prima giornata di campionato. A livello personale nella prima metà del girone di andata non ho dato quanto avrei potuto, mentre la seconda parte è andata bene e conto di ripartire da lì. Se il calcio mercato ci distrae? No, assolutamente, siamo professionisti e siamo abituati, pensiamo ad allenarci bene, del resto si occupano gli agenti e il direttore sportivo".


© Riproduzione riservata

Commenti (8)

remo 09 Gennaio 2020 13:42

Vai Michelino, il motore del centrocampo, FAC!!


Caste300 09 Gennaio 2020 15:19

Uno dei meglio sia in casa che fuori


Atlascaruso 09 Gennaio 2020 15:50

Mi dispiace mio caro Cavion... ma con Zanetti in panchina sarà difficile invertire questa tendenza negativa in trasferta .....


Abbasso i pesciari 09 Gennaio 2020 18:27

Io mi accordo con Atlascaruso, l'unico che doveva essere cambiato era l'allenatore, forza Ascoli


Atlascaruso 09 Gennaio 2020 22:49

@ abbasso i pesciari

Pienamente d’accordo


ASCOLI NEL CUORE 09 Gennaio 2020 23:52

Ti ho sempre stimato, da quando sei ad Ascoli hai sempre dato tutto per questa maglia e mi meravigliavo che all'inizio Zanetti non ti faceva giocare sempre.....ma ormai è inutile parlare delle scelte cervellotiche dell'attuale mister


rico 10 Gennaio 2020 19:09

Bravissimo Cavion, incarni in tutto il "calciatore" dell'Ascoli. FORZA ASCOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


Fabmotor69 12 Gennaio 2020 16:40

Occorreva solo sostituire l allenatore e non lo hanno ancora fatto.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni