Ascoli Calcio, Rozzi avrebbe compiuto oggi 91 anni. Pulcinelli: “Auguri Costantino, ancora il nostro faro”

Redazione Picenotime

11 Gennaio 2020

Cappotto e sciarpa Costantino Rozzi

Costantino Rozzi avrebbe compiuto oggi 91 anni. Una ricorrenza che è stata celebrata anche dal patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli con un post sul suo profilo ufficiale Instagram dopo i tanti eventi organizzati nelle ultime settimane in ricordo del Presidentissimo a 25 anni dalla sua prematura scomparsa avvenuta il 18 Dicembre 1994.

"Auguri Costantino, ancora il nostro faro", ha scritto l'attuale numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele che oggi pomeriggio sarà presente allo stadio "Olimpico" di Roma, accompagnato da mister Paolo Zanetti e dallo staff tecnico, per assistere al match di campionato Lazio-Napoli in programma alle ore 18 per l'ultima giornata d'andata del campionato di Serie A.


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Atlascaruso 11 Gennaio 2020 13:33

AUGURI COSTANTINO !! Pensaci tu per Trapani


roberto 11 Gennaio 2020 17:51

Come tifoso e ascolano apprezzo molto che il patron Pulcinelli ricordi sempre il nostro Grande Costantino, a differenza del "canadese" e dei suoi sodali che non parteciparono neanche al funerale della consorte Franca


MIMMO 11 Gennaio 2020 19:05

Sarai per sempre la nostra storia migliore. Mai nessuno sarà più come te. Grazie per averci fatto divertire, sognare, gioire e piangere. Lode a te in eterno Presidentissimo


Cleto 12 Gennaio 2020 07:35

Quando penso o rivedo i filmati del carissimo Costantino Presidente, provo brividi ed emozioni uniche, il Presidente ha amato Ascoli come nessun altro ascolano, avete mai sentito un ascolano che non si lamenti? Io solo Rozzi, per lui Ascoli, l'Ascoli e gli ascolani erano amore assoluto al 100%. È parte della storia di questa città e lo rimarrà per sempre. Grazie Presidenteun grande uomi e un grande maestro di vita.


Fabrizio 12 Gennaio 2020 09:46

Amedeo soprannominato Regolare soleva dire se mio padre fosse vivo oggi avrebbe 109 anni. Mi sembra lo stesso discorso. I vivi sono vivi e festeggiano i compleanni. I morti sono morti


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni