Emergenza acqua a Castel di Lama, situazione in miglioramento. Riparato tubo rotto a Sambuco

Redazione Picenotime

13 Gennaio 2020

E' in graduale miglioramento la situazione a Castel di Lama dopo che nella giornata di ieri la parte alta della città è rimasta senza acqua. Ecco l''ultimo aggiornamento ufficiale dell'Amministrazione Comunale del sindaco Mauro Bochicchio. 

"La Ciip da questa mattina ha ripreso le ricerche delle perdite d'acqua che non consentono la ricarica del serbatoio di Sgattoni. Una nuova perdita è stata individuata in località Sambuco nei pressi della pensilina mentre continuano le ricerche di una terza perdita. L'acqua, nella parte alta della città, è ancora a singhiozzo in funzione delle manovre che la Ciip opera sulle condotte per trovare/riparare le condotte. La problematica quindi, anche se in miglioramento rispetto a ieri, non è stata ancora completamente risolta".

AGGIORNAMENTO LAVORI CIIP ORE 20

"Il tubo rotto di Sambuco è stato riparato. Si trattava di una importante condotta di diametro 75 mm in ghisa un materiale molto fragile che si è rotto di netto. Secondo la Ciip questa riparazione dovrebbe consentire il ripristino della normale dell'erogazione dell'acqua in tutto il territorio comunale. Domani mattina verrà controllato il recupero di quota del serbatoio di Sgattoni. Se tutto procederà come si pensa la situazione ritornerà alla normalità. In caso contrario si continuerà a cercare le perdite".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni