Ascoli Calcio, Zanetti: ''A Trapani con tante assenze ma zero alibi. Terzino destro? Credo giocherà Gerbo''

Redazione Picenotime

17 Gennaio 2020

Paolo Zanetti

L'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti ha parlato nella sala stampa del Picchio Village al termine della rifinitura che precede il match con il Trapani in programma domani pomeriggio al "Provinciale" per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie B.

“Abbiamo la formazione praticamente obbligata viste le tante assenze - ha detto Zanetti -. Per motivi di mercato e di influenza, oltre ad infortuni e squalifiche, abbiamo 10 giocatori fuori. O ci piangiamo addosso e troviamo mille alibi oppure, come voglio fare, andiamo a proporre una partita battagliera a Trapani a caccia di punti, sempre mantenendo le nostre caratteristiche. In panchina avremo tanti giovani e i nuovi acquisti Diogo Pinto e Covic, che sono ragazzi di prospettiva. Il Trapani è una squadra tignosa e andrà presa con le molle. La nostra filosofia di gioco è completamente opposta rispetto a quella di Castori, lui ci conosce molto bene visto che ha seguito tante gare al Del Duca e frequenta da tempo i nostri salotti. Sulla destra in difesa potrebbe giocare Gerbo, Ferigra non ha ancora i 90 minuti dopo 3 mesi out. I giocatori più esperti come Padoin e Valentini dovranno tirare il gruppo. Morosini? E' un giocatore importante che conosco bene, è pronto per giocare anche se è diverso tempo che non giocare una gara ufficiale intera”.


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA ZANETTI PRE TRAPANI-ASCOLI



© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Alessandro 17 Gennaio 2020 13:24

Laverone è un, terzino dell'Ascoli ?


guido 17 Gennaio 2020 13:26

e Laverone che fine ha fatto?


MIMMO 17 Gennaio 2020 13:41

Veramente un peccato e probabilmente una grossa occasione persa per via della formazione rimaneggiata causa indisponibilità di molti giocatori, soprattutto in difesa. Tornare indenni domani a casa sarà un miracolo.


Bebo 17 Gennaio 2020 13:43

SI DORME ANCORA.........


Fabmotor69 17 Gennaio 2020 20:44

E' ora che questo allenatore applichi un nuovo modo di giocare cioè difesa imbottita e centrocampo rabbioso. Comunque l allenatore dalla panchina non emana grinta... anzi a volte sembra davvero assente e lontano dalla partita.... boh..... sarà bravo ma per me non e' da B. Azzardo portarlo all Ascoli Calcio.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni