Frosinone-Pordenone 2-2, pari spettacolare allo “Stirpe”. Ciociari ad Ascoli senza Ciano e Dionisi

Redazione Picenotime

17 Gennaio 2020

Foto da Frosinonecalcio.com

Pareggio vibrante allo stadio "Stirpe" nel primo match del 2020 che metteva di fronte Frosinone e Pordenone nella ventesima giornata del campionato di Serie B. Avvio brillante dei padroni di casa che passano in vantaggio dopo due giri di lancette grazie ad una splendida punizione a giro con il destro di Dionisi. Il Pordenone non perde la calma ed al 22' sfiora il pari con Strizzolo, servito in maniera quasi involontaria da Gavazzi, che al momento di calciare in porta si fa ipnotizzare in uscita bassa da un ottimo Bardi. Al 29' è Candellone a siglare la rete neroverde grazie ad un tap-in in spaccata dopo una respinta centrale di Bardi su botta da fuori di Gavazzi. Nel finale di prima frazione destro di controbalzo di Gori da posizione laterale che viene neutralizzato in due tempi da Di Gregorio. Ad inizio ripresa gli ospiti mettono la freccia con una puntuale deviazione con il destro di Pobega su cross di un brillante Gavazzi. Al 59' l'arbitro Pezzuto assegna un dubbio rigore ai ciociari per un presunto fallo di Gavazzi su Brighenti: dal dischetto va Ciano che trova prima la respinta di Di Gregorio ma poi riesce a gonfiare la rete in scivolata. La squadra di Tesser riprende ad attaccare e sfiora nuovamente la rete con due colpi di testa in serie di Pobega e Burrai. Cartellini gialli pesanti per Ciano e Dionisi, che salteranno entrambi per squalifica la prossima gara con l'Ascoli. Non mancano le emozioni, al 73' il neoentrato Rohden lambisce il palo di testa su cross di Beghetto. Nel finale ancora Beghetto vede e serve in area Ciano che però sul più bello viene chiuso dai difensori neroverdi. Non ci sono vincitori, con il Pordenone che sale a 35 punti in classifica ed il Frosinone che arriva a quota 28 in vista del prossimo match allo stadio "Del Duca" di Ascoli Piceno. 


TABELLINO

FROSINONE-PORDENONE 2-2

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini, Gori (59' Rohden), Maiello, Tabanelli, Beghetto; Ciano, Dionisi (87' Citro). A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Krajnc Haas, D'Elia, Salvi, Novakovich, Vitale, Szyminski, Trotta. Allenatore: Nesta

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Camporese, Barison, De Agostini; Misuraca, Burrai, Pobega; Gavazzi (90 Mazzocco); Strizzolo (71' Bocalon), Candellone. A disposizione: Bindi, Stefani, Vogliacco, Chiaretti, Pasa, Zanon, Bassoli, Zammarini. Allenatore: Tesser

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Reti: 2' Dionisi, 29' Candellone, 54' Pobega, 61' Ciano


20° TURNO SERIE B: FROSINONE-PORDENONE 2-2, CREMONESE-VENEZIA, LIVORNO-ENTELLA, JUVE STABIA-EMPOLI, TRAPANI-ASCOLI, CHIEVO-PERUGIA, SPEZIA-CITTADELLA, PESCARA SALERNITANA, BENEVENTO-PISA, COSENZA-CROTONE


CLASSIFICA

46 BENEVENTO

35 PORDENONE

31 CROTONE

29 ENTELLA

29 CITTADELLA

28 FROSINONE

27 PERUGIA

27 ASCOLI

26 SALERNITANA

26 PESCARA

26 CHIEVO

24 PISA

24 SPEZIA*

24 JUVE STABIA

23 EMPOLI

22 VENEZIA

21 CREMONESE*

20 COSENZA

15 TRAPANI

12 LIVORNO

* Spezia e Cremonese una gara in meno


PROSSIMO TURNO: EMPOLI-CHIEVO, CITTADELLA-BENEVENTO, PISA-JUVE STABIA, ENTELLA-CREMONESE, PORDENONE-PESCARA, SALERNITANA-COSENZA, VENEZIA-TRAPANI, CROTONE-SPEZIA, ASCOLI-FROSINONE, PERUGIA-LIVORNO


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni