Ascoli Calcio, Pulcinelli: “Prendiamo le distanze dal comportamento tenuto da Da Cruz”

Redazione Picenotime

18 Gennaio 2020

Massimo Pulcinelli

Il patron Massimo Pulcinelli, presente oggi allo stadio "Provinciale" insieme al presidente Carlo Neri, dichiara quanto segue dopo la sconfitta per 3-1 dell'Ascoli contro il Trapani nella ventesima giornata del campionato di Serie B.

"La prestazione di oggi non rispecchia le aspettative della società e del progetto Ascoli Calcio. La Società prende le distanze dal comportamento tenuto da Alessio Da Cruz. L'ennesima espulsione e il comportamento - non in linea con il codice etico dell’Ascoli Calcio - assunto in campo ed al cospetto di tifosi che hanno seguito la squadra ancora una volta, obbligano la Società a prendere definitivamente le distanze dal giocatore".

CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE TRAPANI-ASCOLI 3-1



© Riproduzione riservata

Commenti (130)

Perepeppe 18 Gennaio 2020 18:12

Prendiamo le distanze pure pure da Zanetti e Tesoro. Grazie


Paolo65 18 Gennaio 2020 18:13

Ha fatto bene, con una società assente ognuno può fare quello che vuole.spero venga pubblicato.


the punischer 18 Gennaio 2020 18:14

BRAVO PULCINELLI
RIMANDALO DIRETTAMENTE A PARMA SENZA TORNARE IN ASCOLI


MIMMO 18 Gennaio 2020 18:15

Da Cruz solo fumo. Possiamo farne a meno da subito. Rispeditelo al mittente.


BAA 18 Gennaio 2020 18:16

Facile oraaa.........
Calci nel c..o ne hanno presi altri giocatori,GIOCATORI. per molto meno...
Oggi gli ultras pensano ad altro.


Michele 18 Gennaio 2020 18:17

Cessione.......... intanto è in prestito senza diritto di riscatto...... facciamo giocare Morosini che almeno lo possiamo riscattare..... molto meglio Beretta....... almeno è attaccato alla maglia e esce sempre stremato pur di dare tutto....


Vaipicchio 18 Gennaio 2020 18:18

La colpa è solo la sua caro patron che ha giustificato il comportamento di ninkovic, così facendo ha leggittimato il comportamento di oggi ti da Cruz, i giocatori nn sono "figli" sono persone che vengono pagate svariate migliaia di euro l' anno, dipendenti, nn parenti, le assicuro che ad Ascoli certe cose nn verranno più tollerate


Abbasso i pesciari 18 Gennaio 2020 18:18

Patron perché non prendiamo le distanze, dall' allenatore e risolviamo i problemi


Enrico Caruso 18 Gennaio 2020 18:18

PRESIDENTE IL PROBLEMA E IL MISTER NON È IN GRADO DI ALLENARE L'ASCOLI CI SONO È VERO GIOCATORI CON CARATTERE PARTICOLARE MA QUESTA SQUADRA NON HA CARATTERE FISICAMENTE A PEZZI GIOCATORI CHE PALLA AL PIEDE NON SANNO COSA FARE QUESTO ALLENATORE DEVE ANDARE A CASA NON E PER LUI QUESTA PIAZZA E QUESTA SQUADRA E NON SPENDERE SOLDI A GENNAIO TANTO CHIUNQUE VIENE SICURAMENTE SI ADEGUERA A QUESTO SFEMPIO


Ascol i calcio 18 Gennaio 2020 18:22

Purtruppo oltra a lui il problema a mio avviso è anche la guida tecnica che non si sopporta più indipendentemente dai 10 indisponibili


ASCOLI NEL CUORE 18 Gennaio 2020 18:22

La prestazione di oggi non rispecchia le aspettative della società e del progetto Ascoli.....perché le prestazioni nelle altre partite erano degne? Facciamo ridere i polli, sistematicamente resuscitiamo squadre morte e pure in inferiorità numerica!! Caro Presidente a quella persona che hai messo in panchina puoi anche comprare Ronaldo, Messi e tutti i palloni d'oro ma il risultato sarà sempre lo stesso ...ROVINARE PUNTUALMENTE IL WEEK-END A NOI TIFOSI. Ci vuole poco a capire cosa dovresti fare?


Ale74 18 Gennaio 2020 18:29

Patron non lo vogliamo in Ascoli! Non é degno di indossare la nostra gloriosa maglia, si deve solo mettere una maschera... VERGOGNA!


Valerio56 18 Gennaio 2020 18:32

Prestazione ridicola e scandalosa. Abbiamo perso con l’uomo in più contro l’ultima della classe!! Giocatori senza ritmo , grinta e cattiveria. Il mister va esonerato .


Stefa67 18 Gennaio 2020 18:33

Dimenticavo, un consiglio al nostro Patron; veda se è libero da impegni Andrea Mandolini. Non mi sembra che all'interno dello spogliatoio ci sia armonia, il signor Zanetti mi sembra ancora troppo acerbo e questo potrebbe essere pericoloso


ALAN 18 Gennaio 2020 18:34

Patron ho scritto spesso la mia ammirazione e la gratitudine verso la sua persona ma da un po’ di tempo mi assomiglia troppo al Patron che c’era prima (non voglio nemmeno nominarlo) che difendeva l’ INDIFENDIBILE Petrone!!!! Ora Lei purtroppo lo sta facendo con l’INDIFENDIBILE Zanetti!!! Buon ritorno a casa...


Giovanni 18 Gennaio 2020 18:36

Patron Pulcinelli, Da Cruz fa così perché gli è stato permesso, gli episodi increscioso dei mesi scorsi tra giocatori sono il termometro dello spogliatoio, lei non sapeva che Da Cruz in ogni squadra dove è andato ha fatto queste cose? Di solito la quadra rispecchia la società che ha alle spalle, mi permetta di farle notare una cosa molto evidente, con il signor Giuliano Tosti presidente l'Ascoli aveva 12 punti in 5 partite, soprattutto le cose funzionavano in un certo modo, il seguito dalle sue dimissioni è sotto gli occhi di tutti.
Lei invece di parlare di play off e serie A dovrebbe essere più cauto.
Le sono grato per tutto ciò che ha fatto per l'Ascoli ma è necessario farle notare gli errori se non vuole continuare a farli.
Auspicando un futuro migliore.
Tanti saluti


Nazzareno 18 Gennaio 2020 18:36

Qui c'è solo da vergognarsi dopo una partita del genere, calciatori che non meriterebbero di giocare manco nei dilettanti. Da Cruz dovrebbe essere messo fuori rosa fino alla fine del campionato dopo quel comportamento che ha avuto verso i tifosi,quei tifosi che si sono fatti quasi 1200 km.VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA.ALTRO CHE SILENZIO STAMPA,QUI BISOGNA PRENDERE PROVVEDIMENTI URGENTI,A COMINCIARE DAL CAMBIO ALLENATORE,DOPO UNA DISFATTA DEL GENERE MI AUGURO CHE IL PRESIDENTE SI MUOVA IN TAL SENSO,PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI,ALTRIMENTI QUI SI RISCHIA DI
FARE IPLAYOUTT,ALTRO CHE PLAYOFF! ABBIAMO GIOCATORI GIOVANI DELLA SQUADRA PRIMAVERA CHE STA GIOCANDO UN GRAN CALCIO,METTIAMOLI IN CAMPO A POSTO DI QUESTE PRIME DONNE,SICURAMENTE DARANNO L'ANIMA IN MEZZO AL CAMPO E CI DARANNO PIÙ SODDISFAZIONI RISPETTO A QUESTI!


Giovanni Gennaretti 18 Gennaio 2020 18:47

Presidente è dalla decima partita del torneo che più d'uno, me compreso sta dicendo che il problema più grave è di sollevare la guida tecnica, ne viene di conseguenza la disciplina dei giocatori, non giustifico più Ninkovic così come Da Cruz che dopo oggi va rispedito al mittente al più presto, lo sforso vostro c'è stato sperando nel bene, poi reo l'allenatore facendone innervosire più d'uno, la frittata e stata fatta, cerchi di valorizzare Morosini mettendogli intorno gente capace, ma prima via Zanetti con i pseudo tslentuosi


Camionista bianconero 18 Gennaio 2020 18:47

Purtroppo c'è troppo buonismo nel aria , il mister giovane e inesperto, la soceta' giovane e troppo tenera con i loro stipendiati , e anche noi tifosi non siamo più quelli di una volta! Qua tutti fanno come si pare e nessuno o quasi pensa alla squadra, se non sapete come ci si comporta andatevi a studiare la vita di uno che pur toppo ci ha lasciato da poche ore! Lui si un campione dentro e fuori il campo!


Picus 18 Gennaio 2020 18:47

Bepi PILLON e si riparte. Compriamo 1 giocatore di meno (o vendiamone 1 in più) ma investiamo su un nuovo allenatore. Dispiace per Zanetti ma non ci sono alternative.


Picenodoc 18 Gennaio 2020 18:50

BASTA NON NE POSSO PIU DI QUESTA ARRENDEVOLEZZA IN TRASFERTA E DI GIOCATORI STRAPAGATI CHE FANNO IL COMODO LORO.
PRESIDENTE LEI FA TANTO PER L ASCOLI MA QUESTO ALLENATORE SECONDO ME NON RIESCE A GESTIRE LA SQUADRA. FORSE ERA MEGLIO SE PRENDEVAMO NOI CASTORI CHE SAREBBE VENUTO DI CORSA


Gianluca 18 Gennaio 2020 18:51

Fate schifo....!!!!non si puo giocare cosi....!!! Se questo e il livello l obbiettivo e salvarsi.....almeno spero... !! Per da cruz...rimandatelo al mittente...e non aggiungo altro...qui ad ascoli non.lo vogliamo piu... forza picchio sempre.


LORENZO CAPRO' 18 Gennaio 2020 18:51

E NOI PRENDIAMO LE DISTANZE SA ZANETTI E DA TE CHE LO DIFENDI SEMPRE.


Nino carbo' 18 Gennaio 2020 18:52

CARISSIMO PRESIDENTE fa benissimo a cacciare Da Cruz MA DEVE PRENDERE PROVVEDIMENTI ANCHE CON IL SUO AMICO ZANETTI E TESORO CHE È IL PRINCIPALE COLPEVOLE..... NON FOCALIZZI IL PROBLEMA SOLO SU DA CRUZ..... ALTRIMENTI È TROPPO FACICELE


Max 18 Gennaio 2020 18:52

Si sapeva che era un giocatore estroso ma secondo me la colpa è del mister che non lo sa gestire e non lo fa esprimere come si deve


Alvaro da Osimo 18 Gennaio 2020 18:54

Via da ASCOLI CALCIO. Pietoso.


C'e' solo un Presidente!! 18 Gennaio 2020 18:55

Nel giorno della morte di Pietruzzo Anastasi( vero giocatore e vero uomo), i comportamenti di Ninkovic e Da Cruz (piccoli uomini...)mi fanno ribrezzo....


Arturo 18 Gennaio 2020 18:55

Patron basta fare cinema. Pensi a far lavorare i giocatori e a cacciare il mister non adatto alla categoria.
Invece di fare meeting o altro segua la squadra e cambi allenatore.
BASTAAAAAA essere presi in giro


Alessandro 18 Gennaio 2020 18:56

Patron Pulcinelli mi permetta di contraddirla, invece di scrivere sui social un proprietario della società, incarica i dirigenti di multare e mettere fuori rosa il calciatore, l'Ascoli calcio con questo modo di fare è diventato una fiction, per cortesia ci vorrebbero meno chiacchiere feste e altro che non è inerente con il calcio giocato.
Facciamo ridere i polli


Corso di Sotto 18 Gennaio 2020 18:57

Da Cruz spero di non vederti più. Però Presidente prima di elogiare Tesoro aspetti che finisca il campionato. Perché tra giocatori fuori di testa, allenatori inadeguati e giocatori assolutamente anonimi e costosi chiunque avrebbe fatto meglio.


Karmid 18 Gennaio 2020 18:57

Purtroppo caro Pulcinelli é questione di manico. Zanetti per i giocatori ha l’importanza dell’asso di coppe quando si gioca a Monopoli. Quest anno sarà dura salvarsi se non si corre urgentemente ai ripari, non servirà a nulla vincere la prossima partita perché poi riperderai la successiva e via dicendo


Gianluca 18 Gennaio 2020 18:57

Hai detto bene nazzareno...!!! Ormai basta.......zanetti...svegliati o altrimenti vai via...!!! Siamo stufi di vedere questo schifo....!!!!!!!


Dario 18 Gennaio 2020 19:01

Tranquilli perdiamo pure la prossima col Frosinone poi magari si sveglia e lo esonera.


Senza senso 18 Gennaio 2020 19:05

Facciamo ridere tutta l'Italia del pallone...bell'esempio che diamo ai più piccoli.
Esce da Cruz ed entra Ninkovic comunque,a mio avviso, il primo responsabile è l'allenatore!!!


Andrea 18 Gennaio 2020 19:06

Presidente Pulcinelli non dia ascolto ai detrattori, Zanetti è un bravo mister, oggi avevamo tanti indisponibili, non facciamoci del male da soli, archiviamo questa partita e pensiamo al proseguo del campionato, io sono convinto come te che andremo in serie A, hai fatto una squadra fortissima, organizzato una società all'altezza di livello altissimo, a giugno saremo in serie A e il prossimo campionato giocheremo a San Siro. FAC


fabrizio becattini 18 Gennaio 2020 19:07

se non ha il coraggio di cambiare deve capire che il calcio non sono chiodi e bullette e la serie b è un bene inestimabile da non perdere assolutamente
richiami subito giuliano e gianluca che sanno come ricompattare il tutto e poi mi chiedo che in una giornata di triste memoria e con i lutto al braccio avete permesso a scamacca di far ridere l intera serie b con quei capelli
la squadra e smunta ,insipida e pure senza palle eccetto qualcuno ma non è una scusante
gerbo e vero che non era il suo ruolo ma si professa sempre un giocatore da serie b non un paletto fermo nel campo
brlek se era buono non era ad ascoli ed altri si atteggiano a professori invece non sono neanche alle medie vedi piccinocchi ,padoin da inps e il piu scarso è stato valentini che seppur non giocasse da un pò è stato rispolverato ma è anche il meno colpevole visto che gioca poco
quindi chi è il colpevole di questa insuffiecenza totale
io ?la mia mamma ?o chi prepara partite e giocatori e pensa alle colazioni ?
ci faccia capire perchè io personalmente di buttare giorni di ferie x vedere la mia squadra del cuore sistematicamente far ridere non nè ho piu voglia compreso di avvelenarmi il fegato e pagare dazn tenendo accesa la carta di credito


Sopra...tutto...l'Ascoli Calcio! 18 Gennaio 2020 19:07

Sig. Tesoro... mandi via subito allenatore e Da Cruz...e allunghi il contratto ad Ardemagni x 4 anni... senno vada via anche lei subito da Ascoli


Senza senso 18 Gennaio 2020 19:21

Prenderei le distanze dal mercato di Tesoro...


TEX. 18 Gennaio 2020 19:26

Tempo scrissi che a dispetto di credeva di avere uno squadrone che purtroppo la squadra era ed è rimasta scarsa! Alcuni giocatori poi andrebbero messi al minimo di stipendio e fuori rosa togliendo a loro la speranza che comportandosi come figli di madri generose la società li avrebbero venduti! NO, questi devono rimanere qui, al minimo di stipendio e fuori rosa cosi a fine stagione li daremo in serie D (se trovano una squadra che aspira al suicidio) Visto che il Mister è di primo pelo dovrebbe pensarci la società! Ho visto la partita e per buona parte mi sembrava di vedere due squadre dilettanti che non sapevano dove si trovavano! Forza presidente o lei bastona questi insieme a chi li ha acquistati, oppure si finisce dritti in C!


Andrea1898 18 Gennaio 2020 19:29

Con tutto il rispetto possibile patron, ma ancora non solleva dall'incarico il mister Zanetti? Stiamo rasentando il ridicolo...chiami un mister serio e preparato prima possibile. Ma cosa dobbiamo vedere di più dopo oggi? Ma siamo seri patron pulcinelli. Oramai basta!!! Rispetto x i tifosi e x la città . Fac!


Ascolano in terra d'Abruzzo 18 Gennaio 2020 19:32

Con Castori o Cosmi non ci sarebbero stati questi comportamenti e staremmo tranquillamente in zona playoff... È difficile che un nuovo allenatore possa fare peggio di così...


Oscar Di Buo' 18 Gennaio 2020 19:33

Caro Presidente forse lei sottovaluta la situazione, se non mandate via Zanetti noi retrocediamo, le ricordo che le ultime 4 trasferte ZERO PUNTI, 3GOL FATTI ED 11 SUBITI, e lei quando prenderà provvedimenti nei confronti di ZANETTI???


MAX 18 Gennaio 2020 19:45

PULCINELLI NON CI SIAMO PROPRIO. NON BASTA DIRE "PRENDIAMO LE DISTANZE DAL GIOCATORE"....E CI M.ANCHEREBBE PURE CHE NON SIA COSI...... QUI OCCORRE FARE MOLTO DI PIU'! DA DIVERSO TEMPO SI RIPETONO SITUAZIONI E COMPORTAMENTI IRRISPETTOSI CHE AD ASCOLI NON SI ERANO MAI VISTI. PRIMA CHE TUTTO DEGENERI E' URGENTE E INDISPENSABILE CHE LEI PRENDA "IL BASTONE"PERCHE' I TEMPI DELLA "CAROTA" SONO FINITI. IL MINIMO E SOTTOLINEO MINIMO CHE LEI POSSA FARE E' SANZIONARE IL GIOCATORE. E CON UNA PARTE DEL RICAVATO RISARCIRE PER IL COSTO DELLA TRASFERTA I TIFOSI PRESENTI A TRAPANI.


Matteo 18 Gennaio 2020 19:45

Pulcinelli siete tutti responsabili tu compreso i giocatori sono senza voglia di lottare facciamo ridere


Paolo65 18 Gennaio 2020 19:48

Andrea, Il tuo buonismo rasenta il ridicolo.


FABRIZIO69 18 Gennaio 2020 19:48

OLTRE A RIBADIRE VIA SUBITO NINKOVIC E DA CRUZ..... E DA UN PO CHE IO HO UN PRESENTIMENTO QUESTA SOCIETÀ CI PORTERÀ NEL BARATRO TROPPO BUONISMO TROPPE PAROLONI !!!!!! Ho tanta paura spero di cuore un giorno di poter ammettere il mio errore .. FORZA PICCHIO


Caste300 18 Gennaio 2020 19:51

ZANETTI VIA SUBITO...E LEI PATRON FACCIA MENO IL BUONO...


Karmid 18 Gennaio 2020 19:52

30 anni fa la squadra non sarebbe riuscita a rientrare ad ascoli, poi ultimamente si sono inventati i social dove sfogare la rabbia.


Massi 18 Gennaio 2020 19:58

Vai avanti così patron non dare ascolto alle voci di chi non aspetta altro che le sconfitte per aizzare, Zanetti è capace e centrera i play off. Devi capire i motivi della sconfitta con il mister e direttore sportivo non per quello che dice la gente, Cambiare allenatore vuol dire altri costi importanti sul bilancio. Non si satura un progetto alla prima difficoltà. FAC


Lex dura lex 18 Gennaio 2020 19:58

Bravo Stefano 67 con Andrea MANDORLINI sono sicuro che questa squadra potrà incominciare davvero a volare.Presidente colga l occasione e affidi il nostro ASCOLI a una vecchia bandiera dei grande Picchio del passato FAC


Giorgio 18 Gennaio 2020 20:05

I giocatori faranno sempre il proprio comodo tanto nessuno apre bocca anzi ci vanno d'amore e d'accordo


Nerio Masia 18 Gennaio 2020 20:06

Personalmente non ne faccio una questione tecnica, ma cmq preferisco fare un campionato tranquillo a metà classifica con giocatori rispettosi, piuttosto che subire i comportamenti di certi pseudocampioni per ambire a qualcosa che non è neanche detto arrivi.
I matrimoni di comodo prima o poi muoiono, anzi, in realtà sono morti in partenza


BÀÀ 18 Gennaio 2020 20:07

BRAVOOOO "SENSA SENZO" ! PAROLE SANTE.. . .......Tesoro( top secondo caprò) RAUS


Vena Bianconera 18 Gennaio 2020 20:09

Rimpiangeremo amaramente la società costituita il 06 febbraio 2014


Bradipo 18 Gennaio 2020 20:10

Presidente basta esperimenti. L’Ascoli ha una storia da rispettare , abbiamo bisogno di risultati. Altrimenti altro che playoff qua rischiamo la retrocessione


Peppe 18 Gennaio 2020 20:13

Basta, i bonus sono finiti. Ascoli non e' una scuola calcio per allenatori incapaci e presuntuosi. Abbiamo una squadra che già lo scorso anno era composta da giocatori senza carattere e quest'anno ne abbiamo aggiunti altri. L'allenatore oltre ad avere notevoli limiti tattici non e' in grado di trasmettere motivazioni ai giocatori. Quando entrano in campo sempre a testa bassa, sembra che vanno ai lavori forzati.


Ze 18 Gennaio 2020 20:17

Come si fa ad essere così ciechi.... fuori casa rimediamo solo figuracce...i tifosi non meritano questo.... Presidente quando prendi un provvedimento serio? La scuadra solo a sprazzi esprime calcio.....per il resto non c'è né capo né coda!!


Dario 18 Gennaio 2020 20:18

Presidente è ora di cacciare le p....


Luca (AP) 18 Gennaio 2020 20:19

Una schiappa... sciò!


fabriano bianconera 18 Gennaio 2020 20:22

presidente mi ai rotto
le scatole voglio un allenatore vero no da lega pro ma capisci o no


LORENZO CAPRO' 18 Gennaio 2020 20:26

BRAVISSIMO NINO CARBONI, PRENDE LE DISTANZE DA DA CRUZ COSÌ SPOSTA IL TIRO SOLO SUL CALCIATORE, MA LE PRESTAZIONI VERGOGNOSE DELLA SQUADRA NON È COLPA DI DA CRUZ... CHE SIA CHIARO NON VOGLIO DIFENDERE L'OLANDESE (NONOSTANTE SIA UN FENOMENO) PERCHÉ QUELLO CHE HA FATTO OGGI È ASSURDO. PERÒ LA SQUADRA NON LA PREPARA DA CRUZ.


Daniele 18 Gennaio 2020 20:29

La serie A sarà nostra non consideriano questa partita avanti così patron Pulcinelli


Osservatorio nazione 18 Gennaio 2020 20:31

PATRON""" LA COMPRENDO.......
PERÒ L'UNICA STRADA È IL CAMBIO ""ALLENATORE""""""NON PUOI FARCI NULLA..........PRIMA LO FAI E MEGLIO SARÀ A QUESTO PUNTO...........QUESTA È LA DURA LEGGE DEL CALCIO PURTROPPO""""............
AUGURI.


ALAN 18 Gennaio 2020 20:31

X Andrea. Ma che acqua minerale bevi la mattina? Qui se ancora si insiste con Zanetti che ha fatto il “fenomeno” solo in serie C e per giunta nel girone più “scarso” e “meno agonistico” cioè il Girone A si rischiano i play off!!!! PozzaIbbbe’.....


Offidabianconera 18 Gennaio 2020 20:32

Io mi prendo le mie responsabilità nello scrivere ciò che dico: sappiamo quasi tutti il xche di certi allenatori che non dovrebbero allenare:
grazie al dio denaro e sponsor sono dove non dovrebbero nemmeno per idea starci!!!!!il calcio moderno è questo purtroppo


Tiziano 18 Gennaio 2020 20:32

Presidente se non ci pensi tu ci pensiamo noi


Pietro 18 Gennaio 2020 20:55

Io continuo a dire che la colpa è dell'allenatore per due semplici motivi: 1 non sa far giocare la squadra e i giocatori si straniscono, 2 non ha saputo creare un gruppo che lo rispetti e si rispetti tra loro


Alessandro 18 Gennaio 2020 20:56

Pulcinelli metti mano al portafogli compra giocatori veri e metti in panchina un allenatore capace fino ad oggi hai fatto le nozze con i funghi non hai speso un euro per acquistare un cartellino e hai messo in panchina un allenatore giovane che costa poco
Cacciare moneta vedere cammello Pulcinelli altro che play off qua ci riporti a fare il derby


BINNO 18 Gennaio 2020 21:01

Se Pulcinelli non manda via l'allenatore (per manifesta incapacità gestionale ) e le 2 teste calde (ninkovic e da cruz) non andrò più allo stadio.. fare centinaia di km per questa robaccia non è concepibile.. quello a cui stiamo assistendo quest anno non ha niente a che fare con lo sport e soprattutto con la storia dell Ascoli Calcio.


LORENZO CAPRO' 18 Gennaio 2020 21:13

PULCINELLI STA' FACENDO GLI STESSI ERRORI DI BELLINI CHE PER DIFENDERE PETRONE, POI ALLA FINE ABBIAMO CONTESTATO LUI. CARO PULCINELLI DI CONSIGLI TE NE ABBIAMO DATI TANTI, CONTINUA COSÌ... E VEDRAI CHE TRA UN PO' LE CONTESTAZIONI SARANNO TUTTE PER TE.


Giovanni Gennaretti 18 Gennaio 2020 21:15

Sono convinto anche io, Lorenzo Capro', non sento commenti sulla prestazione scadente, chissa' quante altre partite dovremo giocarle cosi, ciò comunque è negare l'evidenza, il che non va bene x onestà professionale


Sopra...tutto...l'Ascoli Calcio! 18 Gennaio 2020 21:28

Zanetti dimostri un po di orgoglio...si dimetta. La serie B non fa x lei... lasci questo bel ricordo in Ascoli... dia le dimissioni subito ed irrevocabili.


Marco Santarelli 18 Gennaio 2020 21:34

Paolo 65 io nel commento di Andrea ci ho visto (giustamente ironia e sarcasmo....)
Al di la di questo è di tutta evidenza che la situazione cosi non può reggere.
Prestazioni deludenti in casa con partite risolte dalle invenzioni dei singoli, che diventano scandalose in trasferta con sconfitte oramai preannunciate.
Il mister non ha autorevolezza nel gestire lo spogliatoio sotto il profilo disciplinare ed i risultati si vedono.
È bene prendere atto della situazione, sollevare immediatamente il Mister che sarà sicuramente un bravo ragazzo ma oramai la situazione gli è palesemente sfuggita di mano.
Ci sono tecnici disponibili (come Pillon, Mandorlini, ma anche Silva secondo me andrebbe più che bene)
Patron agisca subito, il mercato verrà completato con le indicazioni del nuovo Mister.


MIMMO 18 Gennaio 2020 21:36

Pulcinelli manda giustamente via Da Cruz per comportamento antisportivo nei confronti dei tifosi. Non perdiamo nulla. Oggi ha indispettito tutti giocando da solo metà del possesso palla dell’Ascoli. Poi leggo che a giorni verrà ceduto Ardemagni, un giocatore che ha segnato tanto in carriera e di nostra proprietà. Ninkovic dovrebbe andar via. Non è che alla fine puntiamo ancora su un insignificante Rosseti? Poi continuiamo a prendercela con Zanetti.


Rony 18 Gennaio 2020 21:37

Caro presidente,
Oggi vi è andata proprio bene che Da Cruz si è fatto espellere così l'attenzione la riflettete tutta si di lui.
Io credo che dovrebbe riflettete parecchio, questa squadra ha un centrocampo inesistente che va assolutamente rivoluzionato è irrobustire...Il resto sono chiacchiere.


Obiettivo 18 Gennaio 2020 21:38

Da Cruz stattinin Sicilia.
Ma non distraiamoci dal vero problema.
Il manico tecnico e non solo della società.
Tosti ci manchi furia


28marzo 18 Gennaio 2020 21:40

VERGOGNA


guido 18 Gennaio 2020 21:41

Mo te lo dico...,
per Ascoli ogni tanto è passata qualche testa calda, però non è durata piú di un anno, perchè in Ascoli c'era un signore che ogni tanto li mandava a respirare l'aria buona a Santa Maria a Corte (a piedi). Un capo (vero) che pensava poco a convegni ed operazioni di marketing.
Oscura i social e pensa a fare il capo, che in Ascoli manca da troppo tempo.




Massimo 18 Gennaio 2020 21:58

Calma ragazzi state tranquilli è solo una sconfitta, stasera e domani una serata danzante in libertà e i nostri eroi torneranno a lottare. Mi raccomando non contestate va tutto bene.


Trieste Bianconera 18 Gennaio 2020 21:58

Giovedì quando Arturo aveva scritto che nella gestione Pulcinelli non erano stati acquistati giocatori (salvo quelli a parametro zero) ma solo scarti di altre squadre e giocatori a prestito, è stato attaccato duramente e i commenti erano andiamo ad asfaltare il Trapani, mi metto comodo con la birretta sul divano, patron portaci in serie A anzi in Europa e chi sollevava una critica (costruttiva) veniva tacciato di essere nemico della squadra e veniva consigliato di andare a seguire la "Sambetta". Ora a distanza di due giorni noi siamo stati asfaltati peraltro da una squadra in 10 e con molti nomi nuovi e giù arriva uno tsunami di commenti negativi quasi tutti rivolti a Zanetti e Da Cruz. La verità non ce l'ha nessuno in tasca però qualcosa di chiaro emerge da quanto successo nell'ultimo anno: a) si è preso un allenatore giovane (che costa meno di uno con esperienza in B) che non avesse pretese "tipo Vivarini" (che chiedeva giustamente rinforzi poi mai arrivati) e che finirà la stagione sulla nostra panchina anche in caso di retrocessione (per non pagare un secondo stipendio all'eventuale sostituito. b) si è seguita la politica "zero acquisti tutto prestiti" sperando nell'esplosione di qualche giocatore (Scamacca, Da Cruz...) c) è stato trattenuto Ninkovic per non perdere soldi (invece se ne sono persi molti di più trattenendolo. d) non si vogliono spendere soldi per rinforzi (solo dopo aver venduto qualcuno). e) nessuno interviene mai per le follie del duo Ninkovic/Da Cruz (pacche sulla spalla, "sò ragazzi" ecc..)
Nonostante la picchiata di risultati negativi (siamo a 4 punti dai playout) c'è ancora qualcuno che dice "non fa niente Pulcinelli vada avanti che San Siro ci aspetta"oppure "è solo un piccolo incidente di percorso Zanetti è un grande allenatore" o ancora "Ninkovic è un ragazzo ma non è cattivo" e via di questo passo. Tanti hanno paura ad addossare la colpa al patron perchè dicono che se va via finiamo in serie D. Allora io dico : continuate a battere le mani e continuate a glorificare questa gestione ma se per disgrazia poi faremo di nuovo un playout per salvarci non dite più niente. Da più di un mese e mezzo la mia opinione (e lo ripeto) è che questa squadra così com'è lotterà per salvarsi. Poi attenzione che se partono Ardemagni, Brosco, Laverone, Rosseti, Da Cruz e (si spera) Ninkovic vedremo con chi li rimpiazzano. Io quest'anno sono stato in 3 trasferte tutte perse e anche se continuerò (come da 50 anni a questa parte) a sostenere la squadra dico che oggi a un certo punto vedendo lo spettacolo osceno volevo cambiare canale. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Osservatore 18 Gennaio 2020 22:03

Il 6 febbraio facciamo un raduno di tifosi quelli veri che amano l'Ascoli e andiamo davanti al tribunale a baciare la terra.


ASCOLI NEL CUORE 18 Gennaio 2020 22:06

Caro Pulcinelli qui si sta spostando il tiro sul problema.....se l'Ascoli va male non è certo colpa di Da Cruz (anche se il suo atteggiamento è inqualificabile) ma ha UN SOLO RESPONSABILE: PAOLO ZANETTI. Caccialo che la B è un campionato difficile che non si sta attenti si rischia di trovarsi subito in zona retrocessione. Questo allenatore poi non ha né la capacità né la mentalità né l'esperienza per salvarci


LOLLO57 18 Gennaio 2020 22:26

"La prestazione di oggi non rispecchia le aspettative della società e del progetto Ascoli calcio". Secondo me, invece, questo passaggio inizia a mettere in forte dubbio la posizione di Zanetti.


Claudio 18 Gennaio 2020 22:27

La pacchia è finita vero presidente? Mandi a casa Tesoro non la vittima sacrificale Zanetti e lasci andare via giocatori che meritano piazze più importanti, altrimenti metta la mano al portafoglio e rafforzi la rosa..
..... Ci pensi e rifletta


Davidw 18 Gennaio 2020 22:40


PATRON LE DI' UN CONSIGLIO.... PRENDA TUTTI A CALCI NEL C.......DAI GIOCATORI AL MISTER....COMPRENDO CHE LEI È NUOVO DI QUESTO MONDO..MA ...DEVE IMPARARE IN FRETTA..SE...DENOTA CHE NON C È ALCHIMIA ALCUNA FRA GIOCATORI E STAFF TECNICO....NON C È ALTRO DA FARE CHE CAMBIARE....POCO TEMPOBFA..DISSI X ONESTÀ INTELLETTUALE CHE NON SEMPRE CAMBIARE L ALLENATORE E LA PANACEA DI TUTTI I MALI..MA QUESTU REPENTINI CAMBIVDI ATTEGGIAMENTO FRA PARTITE CASALINGHE E QUELLE UN TRASFERTA MI FANNO PENSARE......FACCIO UNA FATICA BOIA A COMMENTARE QUESTA PARRITA..BENE L ALLONTANAMENTO DI DA CRUZ E CHE NON METTA PIÙ PIEDE AD ASCOLI MA NON BASTA.....OCCORRONO SERI E DURI PROVVEDIMENTI...HO DETTO TEMPO FA BASTAVA NINKOVIC ADESSO BASTA A QUESTI ..PSEUDOPROFESSIONISTI..PREFERISCO GENTE TECNICAMENTE SCARSA O DAI PIEDI NON VELLUTATI MA DALLE P.........QUADRATE..DENTRO BERETTA CAVION MOROSINI CHE SENZA COBDIZIONE FISICA HA DIMOSTRATO FINCHÉ AVEVA BEBZINA NELLE GAMBE COSA VOGLIA DIRE ESSERE SERI PROFESSIONISTI......HA FATTO PIÙ LUI IN QUEI 45 MINUTI CHE È RIUSCITO A FARE CHE DA CRUZ IN 4 O 5 PARTITE.....SI PUÒ VINCERE E PERDERE X CARITÀ È UN GIOCO MA C È MODO E MODO X FARLO......F.A.C.


Giuliano 18 Gennaio 2020 22:47

Signor presidente il primo da mandare via è l'allenatore.non ha polso.non c'è la prendiamo con nikovic e adesso con da Cruz la colpa è sempre dell'allenatore che permette ai suoi giocatori di fare le belle signorine.ai tempi di Sonetti li metteva tutti in riga.sign Zanetti vattene per il bene del picchio e sempre forza Picchio


guido 18 Gennaio 2020 22:53

Vergognatevi (tutti)


LORENZO CAPRO' 18 Gennaio 2020 23:05

Trieste Bianconera hai fatto un commento bellissimo, hai pienamente ragione. Bravissimo


Marco 18 Gennaio 2020 23:22

Tranquilli ragazzi non facciamo drammi per una sfortunata sconfitta, la società è forte e solida, come ha detto più volte il patron Pulcinelli il progetto è andare in serie A e portare il brand Ascoli Calcio a livello internazionale, basta polemiche e archiviare la sconfitta di oggi a trapani, domenica contro il Frosinone serve lo stadio
pieno che incita ia squadra, abbiamo davanti un futuro radioso.


Mirco 18 Gennaio 2020 23:27

Io mi chiedo ma con due giocatori come da Cruz e a Ninkovic come si fa a darli in gestione ad un allenatore così giovane e senza esperienza? E’ normale che poi la squadra tende allo sbraco come oggi


Peppe 18 Gennaio 2020 23:31

Ripartire da lanni Troiano Ninkovic e Ardemagni se vogliamo provare a salvarci altrimenti sarà derby contro la Samb


Pietro ap 18 Gennaio 2020 23:53

Sig. Pulcinelli la prima cosa che deve fare è ammettere il suo errore nella scelta del tecnico. Non ci si può sempre affidare a scommesse ma occorrono tecnici esperti nella serie professionistiche. Avevamo Cosmi e l'abbiamo mandato via per Vivarini che anche non è una scommessa non aveva carisma, potevamo prendere Castori ma lei so è intestardito su Zanetti e Castori è andati a Trapani facendo vedere come si organizza una squadra di calcio. Siamo ancora in tempo ci sono in giro Pillon e Mandorlini... per quanto riguarda i giocatori occorre gente che lotta e "sputa sangue" per combattere e non oziosi nobili. Questo deve essere il giocatore e l'allenatore da Ascoli gente come Rozzi Mazzone e ricordiamo il campione Pietro Anastasi che non si vergogno' di andare a giocare con una provinciale come l'Ascoli e segno proprio il suo 100 goal nella storica vittoria contro la Juventus a Torino ed esulto' cone un ragazzino...UMILTÀ, SUDORE E CONCRETEZZA questo è il giocatore da Ascoli. Da Cruz ritorni a Parma.


Pietro 19 Gennaio 2020 00:02

Se non si avranno novità, col Frosinone contestazione


Pietro 19 Gennaio 2020 00:11

Spero vivamente che Pulcinelli legga tutti i commenti e tragga le conclusioni: purtroppo lui di calcio ne capisce poco più del suo predecessore ma deve dare ascolto a chi ne ha viste troppe ad Ascoli per cui è preparato. Allenatore da cacciare senza indugi, altrimenti facciamo la fine uguale alla stagione di Zaza e compagni! Meglio spendere per un bravo allenatore che per i calciatori! Con un bravo allenatore anche la squadra dello scorso campionato avrebbe fatto meglio di questa!


remo 19 Gennaio 2020 00:12

Patron non mollare, riprende le redini della situazione e riallaccia il dialogo con Tosti per calmare la acque.... Forza che possiamo puntare ancora ai playoff,,, FAC!!!


Forza Ascoli 19 Gennaio 2020 00:27

I problemi sono iniziati dopo le dimissioni del presidente Tosti, fini a quel momento eravamo in testa alla classifica, senza di lui non c'è più capo né coda in società, il resto è stata tutta una conseguenza.


MIMMO 19 Gennaio 2020 01:22

Leggo tutti i commenti dei tifosi. Numerosi come questa volta non li ho mai visti. A dimostrazione che oggi la gente ha perso la pazienza. I commenti vanno comunque tutti nella stessa direzione, ossia contro l’allenatore. Personalmente sarei d’accordo però prima di cambiarlo vorrei vedere concluso il mercato di Gennaio e capire se gli viene messa in mano una squadra competitiva. Fino a quando rimaniamo convinti che abbiamo in mano uno squadrone Zanetti rimarrà sempre il capro espiatorio. Ma avete visto che i giocatori non sanno fare due passaggi di seguito? Piccinocchi oggi ha sbagliato un semplice appoggio ad un compagno a 2 metri e poi ne è scaturito il primo gol dove, in centro area, un solo giocatore avversario è riuscito a segnare in mezzo ad un nugolo di nostri giocatori. Sul secondo gol due difensori si sono fatti sovrastare dal loro attaccante. Sul terzo gol non voglio usare parole volgari però Gerbo a centro area ha fatto la figura del giocatore da “calcio scommesse” perché non è sensato che su un cross rimani completamente fermo, indipendentemente che dietro ci sia o meno un’avversario. Da Cruz, escluso la vergogna finale, ha fatto solo che giocare personali. a volte anche discretamente, ma senza mai dialogare con i compagni. Scamacca vuol giocare di fino quindi non è assolutamente adatto per la serie b. A questo punto non iniziamo con l’allenatore ma iniziamo con Tesoro che ha costruito due squadre con le rispettive riserve. Così facendo ha combinato molti pasticci ossia, non ha portato giocatori all’altezza delle aspettative, ha creato problemi all’allenatore perché con una rosa così vasta si è trovato ogni Domenica a cambiare formazione con il problema che a molti giocatori manca il ritmo partita. Terzo problema che ha creato il DS è che nel mercato di Gennaio si può comprare solo se partono altri giocatori, che nessuno vuole. Infine l’ultima persona alla quale mi vorrei rivolgermi è Pulcinelli. Non puoi pretendere caro Patron di costruire lo squadrone con grandi ambizioni senza scucire un soldo. A queste condizioni al tuo posto in tanti magari farebbero ancora meglio.


Gino 19 Gennaio 2020 03:00

Trieste bianconera #1...


Arturo 19 Gennaio 2020 07:56

Caro Trieste bianconera, mi fa piacere che tu abbia capito e sottolineato il mio concetto. Lo ripeto va benissimo tutto ma senza spendere pensiamo solo a salvarci. Il patron guarda al secondo posto con un allenatore che non era una scommessa e giocatori che sono tutti scommesse. Ci voleva un miracolo. Vivarini sentito l’obiettivo ha chiesto rinforzi ed e’ stato esonerato. Zanetti un miracolato ad essere scelto ha accettato questa situazione ed ora ne paga le conseguenze. Non ci dimentichiamo le strane dimissioni di Tosti, imprenditore serio e tifoso vero dentro ( non arrivato ieri ).
Ma feudo bianconero che mi aggrediva e’ sparito ?
Lo scorso anno spogliatoio unito e squadra unita dentro e fuori.
Fate tornare Tosti subito.
Picchio per sempre


Caste300 19 Gennaio 2020 08:14

CI SARA' ASPRA CONTESTAZIONE SUPPONGO....SE AVESSERO VOLUTO CAMBIARE ALLENATORE LO AVREBBERO GIA' FATTO DOPO BENEVENTO...LA GESTIONE DELLA SQUADRA E' A DIR POCO SCRITERIATA...E IO FRANCAMENTE TEMO DI ESSERE RISUCCHIATO NEI BASSIFONDI...PATRON INTERVENGA PRIMA CHE SIA TARDI...


Fabmotor69 19 Gennaio 2020 09:25

Il buongiorno si vede dal mattino. Io purtroppo,pegggio di un disco rotto,avro scritto qui su oltre un centinaio di commenti,dalla quinta giornata in poi che Zanetti non e' un allenatore preparato e carismatico. SI vede dalle formazioni confuse e sbilanciate che alternava continuamente e dalle sostituzioni a volte degne di roulette russa. E mi sono anche purtroppo preso le critiche di tanti cari lettori di picenotime,come me malati del pikkio,che lo difendevano a spada tratta che pero oggi hanno scritto finalmente le mie stesse considerazioni. Zanetti non riesce proprio ad amalgamare equilibrio e determinazione nei nostri calciatori. Sig Pulcinelli ,mandi via Zanetti prima che sia troppo tardi perche se scivoliamo nel baratro play out ,con lui non ci salviamo sicuramente. Però mi dia retta,insieme a Zanetti,mandi via soprattutto chi le ha consigliato di fargli firmare un bel contratto biennale.... Senta....Il Trapani era ultimo,e ha visto come giocano le ultime?!?! Ci hanno macinato in dieci ....e poi Ninkovic, Da Cruz,basta con questi stranieri irriverenti che si montano la testa. Ha visto Pettinari? Faccia pulita e rispettosa ,corsa ,sacrificio,dedizione e purtroppo anche due pere proprio a noi......Prima che sia troppo tardi corra ai ripari!


Massi70 19 Gennaio 2020 09:26

Da Cruz via subito! Ogni volta che prende palla fa perdere alla squadra due o tre tempi di gioco. Giocatore inutile! Beretta tutta la vita! Società basta con gli slogan! Ci vogliono i fatti. Bisogna investire sui giovani, partire con umiltà dal basso, non sperare di vincere assemblando la squadra alla rinfusa con prestiti tipo Da Cruz. Con i FAC non si vincono i campionati. Non c'è progetto tecnico tipo Pordenone o Cittadella. Sono molto deluso


cino lillo del duca 19 Gennaio 2020 09:27

x lorenzo capro' ,x tutte la caxxate che hai postato negli ultimi 2 anni senza indovinarne mezza neanche x sbaglio , dopo l'ennesima inversione a u visto che a settembre hai considerato questa squadra da promozione diretta ,dovresti perlomeno seguire il loro silenzio stampa almeno fino alla fine del 2030,qui servono 2 esterni di difesa un centrale e almeno un paio di ccampisti quelli che abbiamo farebbero fatica anche in cdn,davanti via le teste calde, morosini è un ottimo giocatore prendiamo melchiorri se integro fisicamente prima che vada a pescara lui verrebbe di corsa , almeno insieme a ardemagni siamo sicuri che la maglia se la suda essendo marchigiano come noi


Luciani 19 Gennaio 2020 09:46

Tutti contro La Cruz ma cosa ha fatto un falletto e l'arbitro pesçarese l'ha cacciato e tutti i falli pesanti che ha ricevuto senza ammonizione va bene!
Ma per favore guardate le bene le partite lui voleva dire questo ai tifosi


Dario 19 Gennaio 2020 09:47

Scusate dico una c...... ma uno come Ammazzalorso come lo vedreste per questa squadra?


Atlascaruso 19 Gennaio 2020 10:26

Tranquillo ormai il vaso si è rotto ! Tutti contro tutti ! Giocatori che fanno quel cavolo che vogliono allenatore ormai allo sbando. Con il Frosinone in casa arriverà un’altra sconfitta sicuro, state pur certi !


Atlascaruso 19 Gennaio 2020 10:38

4 gol con Benevento e 3 ieri ... siamo ridicoli


Rony 19 Gennaio 2020 10:56

Come detto nel precedente mio commento, scoccia tremendamente che si distolga l'attenzione sui reali problemi della squadra.
Ricordo che Da Cruz si è fatto espellere al 94 a partita terminata sul 3 a 1 in superiorità numerica.
Vergognatevi tutti !!!
Via l'allenatore che purtroppo ha dimostrato di non saper gestire lo spogliatoio ed i caratteri difficili.


Massimo 19 Gennaio 2020 13:14

PULCINELLI la società e la prima.imputata di tutta questa disfatta e del suo pseudo allenatore.... fate parlare dell'ascoli calcio solo per tutte le pagliacciate che fate ogni partita... si metta una mano sulla coscienza e rimedi immediatamente ha tutto questo schifo..... noi ascolani siamo.pazienti ma non stupidi come lei vuol credere .... ci siamo rotti il caxxo......


Gianluca 19 Gennaio 2020 14:11

Zanetti..ti devi dimettere...e subito.....!! E la squadra deve tirare fuori le p...... e la grinta....!!! Forza picchio


Alex 19 Gennaio 2020 14:17

la pochezza tecnica e di certi giocatori è talmente evidente che il non intervenire mi fa temere per il peggio
spero di sbagliarmi ma non sono fiducioso sul futuro societario


Peppe 19 Gennaio 2020 14:34

Quando andremo in zona retrocessione, perche'purtroppo ci andremo continuando così, voglio vedere se cambierà allenatore.


tilly 19 Gennaio 2020 14:51

Caro Patron Massimo Pulcinelli, qua il problema non sono Da Cruz o Zanetti. Essi rappresentano solo l'effetto di una causa che sta a monte e che lei dovrebbe conoscere molto bene. Non sono venuti in Ascoli minacciando chissà cosa qualora non fossero stati assunti alle dipendenze dell'Ascoli Calcio 1898 FC.
Zanetti, Da Cruz, Chaija, Pinto, De Alcantara, Paulinho de Genova, Laverone (con rinnovo di due anni lo scorso luglio), D'Elia, Ingrosso, Piccinocchi, Petrucci, Brlek, Gerbo, Iniguez, Vivarini, Ngombo e forse qualcun altro sono SCELTE che si sono rivelate ciò che tanti tifosi obiettivi e realisti hanno capito subito: fallimentari.
Sono due sessioni di mercato estive che si spende tutto e oltre il budget e si arriva a gennaio che prima di riparare si deve vendere l'invendibile. Nessuna oculatezza nella scelta degli uomini prima che dei calciatori, ruoli scoperti e senza alternative e ruoli per i quali acquistiamo come non ci fosse domani.
Serve cambiare.
Serve in PRIMIS un DIRETTORE SPORTIVO capace, oculato, che valorizzi qualche ragazzo e che non trasformi la nostra rosa in un crisantemo di calciatori a caccia dell'ultimo contratto per la pensione.
Serve poi un ALLENATORE capace possibilmente non alla prima esperienza in categoria e che sappia imporre la sua voce sia con i calciatori ma soprattutto nelle scelte tecniche in campagna acquisti.
Infine serve DA PARTE SUA (mi permetto ma non me ne vorrà) maggiore consapevolezza delle reali potenziali del gruppo di calciatori e dello staff tecnico. Capisco che lei spende del denaro e anche in funzione di quello vorrebbe dei risultati ma se con la stessa somma chi per lei deve spendere acquista un quintale di carbone anzichè due grammi di oro, la frittata è fatta.
Mancano due settimane di calciomercato. Mi permetto di consigliarle di esonerare sia il direttore sportivo che l'allenatore, di affidare la prima squadra a Bepi Pillon e gli aggiustamenti sul mercato a un esperto che dovrà guadagnarsi il rinnovo coi risultati.
Grazie.


Oscar Di Buo' 19 Gennaio 2020 16:41

Cari tifosi, MERITUAMO UN ALTRA SOCIETÀ ED UNA SQUADRA CHE LOTTA E RISPETTA I PROPRI TIFOSI!!! SE RESTA ZANETTI VORRÀ DIRE CHE QUEST'ANNO AMDREMO DIRETTI IN LEGA-PRO!!! SIAMO INCREDULIIIIII!!!


Andrea 19 Gennaio 2020 16:48

Grande patron Pulcinelli, vada avanti per la sua strada con i collaboratori che ha al suo fianco, non dia ascolto a maghi nostrani del calcio che millantano capacità e competenze, conosciute solo nelle partite di calcetto tra amici.
Il direttore sportivo ha costruito una buona squadra lo scorso anno, portando ad Ascoli giocatori a parametro zero come Brosco cavion e Ninkovic che oggi valgono qualche milione di euro.
Quest'anno ha migliorato la rosa con Leali Scamacca Gravillon solo per dirne alcuni, siamo ancora in zona play off.
Voltiamo pagina dalla sconfitta di trapani e andremo in A. FAC


cino lillo del duca 19 Gennaio 2020 17:42

andrea tu vivi sulla luna parametro zero? ninkovic lo abbiamo preso a titolo definitivo dal genoa ,brosco dal verona e cavion scambio alla pari con la cremonese con mogos, scrivi meno caxxate x favore serie a compresa


Davidw 19 Gennaio 2020 17:56

Scusami e quanto li avresti pagati brosco dal Verona ninkovic dal Genoa e mogos scambio alla pari con cavion..........m8 diresti x cortesia i milioni di euro scuciti dall' ascoli x questi giocatori...escludendobl ingaggio ovviamente....grazie....F.a.c.


NICO 19 Gennaio 2020 18:20

Dopo il 4-0 di Benevento era il caso di pensare di cambiare la guida tecnica visto che c'era una sosta di 3 settimane.SQUADRA senza idee e senza carattere.Comportamento di alcuni giocatori VERGOGNOSO e poco professionale.VIVARINI aveva una squadra nettamente inferiore a questa,con giocatori che in questa stagione giocano in lega Pro o riserve in serie b,non riconfermato.SOLO E SEMPRE FORZA ASCOLI.


asnkvola 19 Gennaio 2020 18:26

Cavion non alla pari,Mogos più soldi........


cino lillo del duca 19 Gennaio 2020 20:37

li puoi avere pagati anche un euro a testa ma cè differenza tra il parametro zero e un giocatore sotto contratto con un altra squadra non ci vuole un genio a capirlo davidw,cavion mogos scambio alla pari no mogos piu' soldi asnk


tiziano 19 Gennaio 2020 21:20

C’e’ nessuno in casa?


roberto n°3 19 Gennaio 2020 21:27

Facciamo una cosa sig presidente invertiamo idue allenatori quello attuale va alla primavera quello della primavera alla prima con lo stesso stipendio cosi lei risparmia isoldi e vedi come giocano


settembre 19 Gennaio 2020 23:19

Faccio notare l'ennesima inefficenza gestionale, due anni di contratto ad un allenatore di 36 anni che nel suo curriculum annovera solo qualche anno di serie C, era evidente si trattasse di un rischio, e per cautelarsi la società, invece di proporre un contratto di un anno con opzione per un altro anno, offre un contratto per due anni secchi, erano così sicuri della bontà della loro scelta! Poveri noi!


MIMMO 20 Gennaio 2020 01:50

Settembre, in riferimento alla tua considerazione sull’allenatore, e lo dico a tutti i contestatori del mister, oggi i più giovani, e forse i migliori allenatori della serie A, vengono dalle serie minori. Simone Inzaghi promosso dalla Primavera della Lazio, sta lottando per lo scudetto. De Zerbi dalla C oggi allena con merito il Sassuolo. D’Aversa ha preso il Parma, in serie C, lo ha portato in B poi subito in A dove sta disputando un’eccellente campionato. L’allenatore attuale dell’Udinese non mi sembra che abbia grosse esperienze passate. Non devo inoltre raccontare la favola del nostro Carletto Mazzone e chi allenava prima di prendere l’Ascoli in C. Ormai si racconta ai nostri figli appena vengono al mondo. Zanetti, lasciatelo lavorare in pace. Non ha esperienza? Imparerà. Quest’anno impara e magari il prossimo anno farà meglio. Smettetela di parlare di serie A. Se pensate che un’altro allenatore ci portera’ in alto con questi giocatori allora siete stati illusi, come in estate il sottoscritto, da Pulcinelli e Tesoro. Come del resto siamo stati illusi negli anni passati dal Canadese. Ancora non volete ammettere che abbiamo una squadra formata da tanti giocatori inutili. Basta guardare il mercato. Nessuno li vuole, neanche gratis, pur di sfoltire la rosa. Oggi solo due persone devono metterci la faccia per questo scempio, Tesoro e Pulcinelli. Se in società non ci sono soldi ed in giro non ci sono imprenditori che portano capitali, allora bisogna programmare il lavoro negli anni partendo dalle giovanili. Questa politica, senza aggiungere altro, la vediamo con l’Atalanta. A cosa serve prendere giocatori tutti gli anni in prestito? Questa brutta abitudine l’abbiamo vissuta con il Canadese e poi proseguita dal duo Tesoro- Pulcinelli. Tutti gli anni la squadra smantellata, allenatore esonerato, e risultati sul campo fallimentari. Diciamo basta a questa politica. Facciamo crescere altri Orsolini e Favilli poi possiamo sperare in qualcosa di meglio invece di prendere tanti mercenari per fare le fortune delle squadre di provenienza. Voglio infine ricordare che Benigni a suo tempo strinse una collaborazione con l’Udinese. Il risultato e’ stato che l’Udinese, società più solida di noi, da questa collaborazione ha fatto solo i sui sporchi interessi, Quagliarella, per fare un esempio, acquistato dai Friulani per pochi soldi perché avevamo necessità di bilancio, e l’anno dopo valutato 15 milioni, mentre l’Ascoli è precipitato prima in C poi ha subito il primo fallimento della sua storia.


Davidw 20 Gennaio 2020 05:40

Di certo non sarò un genio ma di certo anche se sottilissimo il termine parametro zero all' aver pagato simbolicamente anche un euro sta di fatto che brosco cavion d ninkovic sono quei pochi giocatori di proprietà dai quali puoi fare cassa...F.a.c.


Davidw 20 Gennaio 2020 08:58

Egregio utente mimmo il tuo discorso non fa una piega.....bravo......L unica cosa che ho da dirti visto che aihme x motivi di lavoro mi trovo in prov di bergamo da una quindicina d anni e vedendo da spettatore disinteressato e confrontandolo con colleghi del posto posso dirti che al tuo riferimento Atalanta e Udinese al primo posso darti u a parziale risposta..il sig.percassi noto IMMOBILIARISTA di zona quando ha preso l Atalanta dalla fam. Bortolotti ha iniziato z fare una programmazione quinquennale..dicendo chiaramente da dove è come ripartire..L Atalanta in quegli anni faceva l ascensore fra serie a e b e lui decise che nel giro di 5 anni di stabilizzare in serie a....X POI quinquennio x quinquennio prrovareca fare ciò che oggi è...L unico sistema x raggiungere tali obbiettivi è PROGRAMMAZIONE PAZIEBZA SCALINO X SCALINO ORGANIZZAZIONE DI TUTTI I SRTTORI DAI PULCINI ALLA PRIMAVERA OPERA DI SCOUTING CAPILLARE IN ITALIA E NEL MONDO..MA X TUTGO CIÒ CI VUOLE TEMPO DENARO E SOPRATUTTO LA POSSIBILITÀ DI SBAGLIARE XCHÉ ANCHE QUI HANNO SBAGLUATO NACSONO SUBITO RIPARTITI DAGLIVERRORI COMMESSI....QUESTO È IL MODO X GESTIRE UNA SOCIETÀ DI CALCIO....TI RINGRAZIO...FORZA ASCOLI CALCIO


MIMMO 20 Gennaio 2020 11:18

Caro Dawid, come ho scritto “senza aggiungere altro” era inteso senza fare commenti sul programma e sui risultati dell’Atalanta che sono sotto gli occhi di tutti. Ti ringrazio invece per quello che hai aggiunto sulla società Atalanta che oggi è l’esempio per tutti di come dovrebbero essere gestite le società di calcio.


settembre nero 20 Gennaio 2020 21:39

Al di là di tutti i bei discorsi sulla programmazione, sono stati fatti errori clamorosi facendo partire Addae che ora ci manca come il pane, per non riconoscergli un aumento di stipendio, e ad un allenatore così giovane, inesperto e senza personalità io avrei offerto un contratto di un anno più opzione, a questo punto Pillon o Mandorlini per salvarci.


pietro 21 Gennaio 2020 12:32

Ho una lettura diversa sul caso Da Cruz.L'unico giocatore che si è dato da fare insieme a Morosini e Cavion è stato lui (vedi l'assist per il gol di morosini):Visto lo scarso agonismo degli altri compagni ha cercato di risolvere la partita da solo.All'ennesimo slalom sulla sinistra ha perso la palla e ha fatto un fallo di frustazione che gli costato il cartellino rosso.Guardate io non lo assolvo anche per il compartamento avuto dopo l'espulsione però sostenere che la disfatta a Trapani è colpa sua ce ne corre.Forza picchio


Fabmotor69 21 Gennaio 2020 16:41

Zanetti e Da Cruz via da Ascoli!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni