Frosinone, Salvini in vista dell'Ascoli su mercato e Lovisa (“Non condivido sue parole su arbitraggio”)

Redazione Picenotime

20 Gennaio 2020

Ernesto Salvini

E' il Frosinone il prossimo avversario dell'Ascoli nel match in programma Domenica 26 Gennaio alle ore 21 allo stadio "Del Duca" per la ventunesima giornata del campionato di Serie B. 

A parlare in casa giallazzurra è stato oggi il responsabile dell'area tecnica Ernesto Salvini, che ha voluto subito replicare a quanto dichiarato dal presidente del Pordenone Mauro Lovisa dopo il match di tre giorni fa allo "Stirpe", con il numero uno neroverde furibondo per il rigore concesso ai ciociari che poi ha partorito il definitivo 2-2.

"Posso comprendere la reazione immediata nel post-gara, tipica di un qualsiasi tesserato che pensa di aver subìto un torto - ha dichiarato Salvini ai microfoni di Tuttofrosinone.com -. Comprendere sì ma non condividere perché quel tipo di dichiarazioni sono contrarie al mio personale modo di affrontare situazioni simili. Credo che un buon dirigente abbia sempre il dovere di misurare le proprie esternazioni e soprattutto quello di non fare riferimenti alle squadre avversarie. Neanche "frate indovino" avrebbe potuto ipotizzare che il Frosinone, senza quel rigore, non sarebbe riuscito a fare gol. Anche in questo campionato, senza andare troppo indietro, il Frosinone avrebbe avuto ottimi motivi per esternare il proprio disappunto nei confronti di alcune decisioni arbitrali ma le abbiamo sempre metabolizzate. Ho rivisto immagini e fotogrammi. Si evidenziano situazioni di gioco non semplici da interpretare all’istante”.

Il responsabile dell'area tecnica del Frosinone, che continua a seguire da vicino anche l'attaccante dell'Ascoli Matteo Ardemagni, ha toccato inoltre l'argomento calciomercato. “Tra eventuali rinnovi, possibili cessioni e presunti arrivi si sta facendo tutto quello che occorre per il bene di questa Società - ha aggiunto Salvini -. Troppo comodo però poter pensare solo all’aspetto tecnico, fisiologicamente il risultato corretto da cui la Società trae beneficio è il rapporto tra quello che si vorrebbe fare e le relative condizioni per ottenerlo”.


© Riproduzione riservata

Commenti (3)

Andrea1898 20 Gennaio 2020 17:40

Io fossi in lei salvini non menzionerei l'argomento arbitri... Siete la squadra con più rigori assegnati che dire dubbii e':poco e vi ha permesso di vincere 3-4 partite x 1-0. Difatti il vostro presidente e la società Frosinone calcio erano gli unici tra 20 squadre ad essere contrari all'avvento del var in B alla assemblea di lega.. devo continuare? Il silenzio e' oro... Domenica tornate a testa bassa in Ciociaria. Noi siamo e abbiamo la storia al nostro fianco!


Atlascaruso 20 Gennaio 2020 22:13

Caro mio con Zanetti in panchina si perde pure domenica ! Tranquillo....


Caste300 21 Gennaio 2020 06:55

SALVINI MA MI FACCIA IL PIACERE....CON IL VAR AVEVATE TRE O QUATTRO PUNTI IN MENO


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni