Ascoli Calcio, Sebastiani: “Pucino? Se dovesse uscire qualcuno potrebbe essere. Conosce nostro ambiente”

Redazione Picenotime

25 Gennaio 2020

Raffaele Pucino

Ci sono contatti in corso tra Pescara e Ascoli che potrebbero intensificarsi nelle ultime giornate di calciomercato. Il Delfino, anche in virtù dell'imminente trasferimento di Matteo Ciofani al Bari, ha messo gli occhi su Raffaele Pucino, 28enne terzino destro che la scorsa estate ha firmato un contratto con il Picchio fino al 30 Giugno 2021 e che è ai box dal match di Crotone dello scorso 8 Novembre a causa di un problema al polpaccio. 

Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, dopo la vittoria odierna per 2-0 contro il Pordenone alla "Dacia Arena" di Udine, ha confermato di seguire il difensore campano che ha vestito la maglia biancazzura nel torneo cadetto 2014/2015 con un totale di 39 presenze. Pucino, nel girone d'andata, ha collezionato 11 presenze con l'Ascoli in campionato (tutte da titolare) più un'apparizione in Coppa Italia contro il Trapani per un totale di 1067 minuti in campo, 4 ammonizioni, un gol su punizione nella vittoria per 5-1 sul campo della Juve Stabia ed un assist per Da Cruz nella gara vinta 3-0 contro lo Spezia. 

"Pucino? Se dovesse uscire qualcuno potrebbe anche essere che ci andremo a dirigere verso Raffaele, un calciatore che conosce il nostro ambiente e che soprattutto potrebbe ricoprire tutti e tre i ruoli della difesa - ha dichiarato Sebastiani oggi pomeriggio al microfono di Rete8 -. Può giocare a destra, a sinistra ed all'occorrenza può fare anche il difensore centrale".



© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Maghe P'chè 25 Gennaio 2020 22:05

Ambiente teso.
L'allenatore uscente si dimette perché si rende conto di non essere seguito dai giocatori.
Nuovo allenatore e quegli stessi giocatori fanno un partitone alla Dacia Arena dove il Pordenone aveva schiantato chiunque.
Ambiente sereno.
Alla fine basta poco...


Ascoli club bs 25 Gennaio 2020 23:12

Esatto Maghe!
Ambiente teso e gruppo che non è stato gestito bene. Vedi tutti i nervosismi e tutti che se ne vogliono andare. Soprattutto nessun giocatore si è valorizzato anzi quasi tutti hanno deluso. Peccato avevamo una squadra da A. Adesso pensiamo a salvarci....


Abbasso i pesciari 25 Gennaio 2020 23:36

Sarebbe stata la nostra storia con il cambio allenatore


Jeannette 26 Gennaio 2020 01:57

non è il nostro caso..... fosse Zanetti l'unico o il principale problema.... la nave sta affondando


Giovanni Gennaretti 26 Gennaio 2020 13:27

Era il nostro caso, adesso non più, dopo che sono scappati i buoi dalla stalla, non più, non so se è stato un gioco premeditato


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni