Ascoli Calcio, il terzino Laverone passa alla Triestina di Gautieri. I dettagli del trasferimento

Redazione Picenotime

31 Gennaio 2020

Lorenzo Laverone

Lorenzo Laverone terminerà la stagione 2019/2020 in Serie C nella Triestina di Carmine Gautieri, tecnico con cui aveva già lavorato a Varese nel torneo cadetto 2013/2014. Il 29enne terzino destro toscano si trasferisce dall'Ascoli agli alabardati con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il suo contratto con il club di Corso Vittorio Emanuele scade il 30 Giugno 2021. 

L'esperto difensore nato a Bagno a Ripoli il 19 Aprile 1989 ha collezionato solamente 3 presenze con il Picchio nel girone d'andata (2 da titolare) per un totale di 187 minuti in campo. Per lui anche due apparizioni da titolare in Coppa Italia nelle gare contro Trapani e Genoa. Nella sua prima stagione in bianconero era invece sceso in campo in 29 partite (28 da titolare) con 4 assist, 8 ammonizioni ed un totale di 2471 minuti giocati. 

Ecco il comunicato ufficiale del club bianconero: "L'Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica il trasferimento alla Triestina a titolo temporaneo con opzione per l'acquisizione definitiva del difensore Lorenzo Laverone. A Lorenzo, che saluta Ascoli dopo una stagione e mezza, vanno i migliori auguri per il prosieguo della stagione sportiva". 

Ecco il comunicato ufficiale della Triestina: "U.S. Triestina Calcio 1918 è lieta di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Laverone. Il giocatore arriva in prestito con diritto di riscatto dall’Ascoli e ha siglato un accordo con i colori rossoalabardati fino al 30 giugno 2020.

Nato a Bagno a Ripoli (Firenze) il 19 aprile 1989, 177cm di statura, Lorenzo Laverone è un laterale destro difensivo con spiccate doti di spinta, e ha dalla sua un curriculumdi assoulto valore per la categoria. Cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina e passato poi al Prato, ha vissuto la prima esperienza con i grandi nella Colligiana, vincendo il campionato di Serie D 2007/2008 e giocando la stagione successiva in Lega Pro Seconda Divisione. Dopo il campionato 2009/2010 in Lega Pro Prima Divisione con la maglia dell’Arezzo, ha iniziato una lunghissima militanza in Serie B con le maglie di Reggina (2010/2011), Sassuolo (2011/2013, con in mezzo una parentesi di sei mesi alla Nocerina), Varese (2013/2014), Vicenza (2014/2016), Salernitana (da giugno 2016 a gennaio 2017) ed Avellino (da gennaio 2017 al termine della stagione 2017/2018). L’anno scorso si è trasferito ad Ascoli, sempre in Serie B, collezionando 29 presenze, alle quali vanno aggiunte le cinque messe insieme in questo primo scorcio di stagione.

I 269 gettoni complessivi in cadetteria lo rendono elemento di spessore assoluto per la categoria e ora, dopo tanti anni da protagonista in Serie B, l’inizio di una nuova avventura con la maglia alabardata. Benvenuto a Trieste, Lorenzo!".

CLICCA QUI PER TABELLONE CALCIOMERCATO INVERNALE ASCOLI CALCIO 2020

© Riproduzione riservata

Commenti (8)

Professionalità? 31 Gennaio 2020 17:56

Prima il rinnovo poi ai margini della rosa...complimenti al ds...


Luigi 31 Gennaio 2020 18:27

Adddiosss.


Mario 31 Gennaio 2020 18:32

Basta che il prossimo anno non ce lo ritroviamo contro nello stesso girone di serie c


Tony 31 Gennaio 2020 20:07

FINALMENTE ABBIAMO CHIUSO IL MERCATO, NON SE NE POTEVA PIÙ. COMPLIMENTI PER "NEOACQUISTO" NINKOVIC, SE TROVA L'ALLENATORE GIUSTO, CI DIVERTIREMO.


Davidw 31 Gennaio 2020 22:22

Grazie Mario c il tuo ottimismo......comunque non farebbe male ad una parte di persone un bel bagno d umiltà nelle categorie inferiori.....fortifica il carattere e ti fa apprezzare ciò che adesso disprezzi...parlo x esperienza personale.....dal canto CAMPI.... di patate come casarano torre annunziata torre del greco nocera inferiore etc etc...sarebbe un bel.....bagaglio d esperienza che aiuterebbe molti di noi...me x primo...che ho.......apprezzato...soffrendo queste......esperienze.....F.a.c.


Davidw 31 Gennaio 2020 22:24

L importante è essersene.liberati...punto......macchiavellico è il mio pensiero


GIA'54 01 Febbraio 2020 04:13

ciao Davidw se ti riferisci alla serie B ed ai campi di patate della serie C sono d’accordo.... è sul "macchiavellico" pensiero che nutro qualche dubbio. Infatti se il tuo riferimento fosse il calciatore “bistrattato ” tanto da farti affermare: ......"l'importante è essersene liberati.... ….. ti calzerebbe a pennello la seconda frase che hai “regalato” all’ amico Mario: ............ ” Un bel bagno di umiltà, fortifica il carattere e ti fa apprezzare ciò che adesso disprezzi “ ........
A parte gli scherzi, onestamente non credo che Laverone debba essere trattato così, non se lo merita ...sempre se erroneamente ho frainteso...ma chiarire è sempre meglio.


GIA'54 01 Febbraio 2020 04:15

Caro Lorenzo i più sinceri auguri per la tua carriera. Grazie per tutto quello che hai dato per questa maglia, in modo particolare per la passata stagione dove sei stato più presente. Per me potevi tranquillamente giocare anche in questa ed avere qualche opportunità in più considerato che non eri chiuso da fenomeni. Sicuramente la mancanza del campo e la poca fiducia da parte del mister non ti ha aiutato in questa prima parte della stagione. Sono convinto che anche tu ti sia chiesto più volte il motivo di questa "invisibilità". Sai spesso chi non crea problemi, fa il suo dovere senza mai fiatare....non viene considerato. In bocca al lupo per questa tua nuova avventura.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni