Livorno-Ascoli 0-3, il Picchio rinasce con Morosini e doppio Trotta. Superlativo Ranieri

Redazione Picenotime

01 Febbraio 2020

Livorno ed Ascoli si affrontano allo stadio "Picchi" nel contesto della 22esima giornata del campionato di Serie B. Entrambe le squadre sono reduci da sconfitte per 1-0: gli amaranto a Perugia, i bianconeri in casa contro il Frosinone.

Tramezzani si affida ad un 4-3-3 con Plizzari in porta e la difesa composta da Morelli, Boben, Bogdan e Porcino. Linea mediana con Del Prato, Viviani e l'ex Luci con Rocca in attacco insieme a Braken Marras. Stesso schieramento per Abascal che deve rinunciare in extremis al neo arrivato Eramo (per febbre) ed a Valentini (per un problema muscolare, va in panchina). Il 30enne andaluso punta su Leali in porta e sull'inedita retroguardia composta da Andreoni, Gravillon, Ranieri e Padoin (oggi capitano). In cabina di regia Petrucci coadiuvato da Cavion e Brlek con Morosini largo a sinistra nel tridente completato da Scamacca e Trotta. Sono circa 120 i tifosi bianconeri nel Settore Ospiti. 


Parte bene l'Ascoli ed al 7' la sblocca: splendida azione personale di Trotta, che nel corridoio centrale dribbla secco Bogdan e con un chirugico interno sinistro batte Plizzari (l'ex Frosinone non segnava in campionato dal 29 Aprile 2018 con una doppietta nel 4-1 del Crotone contro il Sassuolo in Serie A). Subito dopo l'estremo difensore amaranto si deve superare e respinge una conclusione ravvicinata di Scamacca servito ancora da Trotta. Padroni di casa in difficoltà, al minuto 11 scarico di Morosini per l'accorrente Petrucci, destro dai 20 metri che si impenna sulla traversa. Al 20' corner di Viviani dalla sinistra, colpo di testa debole sul secondo palo di Boben, nessun problema per Leali. Al 27' sospetto tocco con il braccio in area di Morelli su conclusione di Morosini, lascia correre l'arbitro Ros. Viene ammonito Padoin per un fallo sulla fascia ai danni di Marras, il più ispirato tra gli amaranto. Poco dopo la mezzora Leali si supera prima bloccando un rasoterra con il destro di Marras e poi respingendo una punizione potente dal limite di Viviani. Forcing nel finale di prima frazione dei toscani: cross di Luci dal fondo, doppio tentativo di Del Prato, fanno scudo prima Ranieri e poi Leali. Al 40' piazzato di Viviani dalla sinistra, tenta la semirovesciata Braken, pallone out di molto. Al 42' tiro-cross morbido di Scamacca, Plizzari non rischia ed in tuffo si rifugia in corner dopo una leggerissima spizzata di Bogdan. Al 45' bravo ancora Leali a dire di no ad una botta dalla distanza di Viviani.

Ecco le dichiarazioni del capitano Padoin al microfono di Dazn al termine del primo tempo: "Abbiamo approcciato bene la partita, siamo stati bravi andare subito in vantaggio. Ora dobbiamo essere attenti nella gestione della palla per portare a casa la gara senza errori in appoggio. Dobbiamo mantenere il possesso cercando di farli uscire per poi poter andare a fare un altro gol". 

Sono 4009 gli spettatori al "Picchi" per 32273 euro di incasso. Ad inizio ripresa l'Ascoli va subito a segno. Cross d'esterno di Scamacca dalla sinistra, respinge male Porcino, si avventa sul pallone Morosini che supera Plizzari con un destro potente sotto la traversa (secondo gol in maglia bianconera per l'ex Brescia). Livorno in netto affanno, ci prova Del Prato con un sinistro telefonato dal limite che non crea particolari grattacapi a Leali.  Fischiano i tifosi amaranto, contestata in particolar modo la dirigenza ed il presidente Spinelli. Al 53' altro bolide di Viviani da fuori, respinge male Leali che poi si riscatta alla grande sul tap-in di testa di Rocca. Al 57' esce uno stanchissimo Morosini, dentro Beretta. Cross di Brlek dalla sinistra, spizza bene Gravillon, salva tutto in area piccola Bogdan deviando in corner. Tramezzani si gioca tutto inserendo Brignola e Ferrari al posto di Rocca e Braken. C'è spazio anche per l'ultimo arrivato Awua per Viviani. Beretta serve bene in area Trotta, destro in corsa che termina a lato. La squadra di Tramezzani fatica a creare occasioni da gol degne di nota, chiude ogni varco la difesa bianconera guidata da un superlativo Ranieri. Al 79' Abascal toglie un buon Scamacca e fa esordire in bianconero il terzino Sernicola. Gli ospiti, con un atteggiamento più accorto, gestiscono con personalità e senza affanni il doppio vantaggio, con un Livorno sempre più fanalino di coda che chiude tra i fischi assordanti del pubblico del "Picchi" (al 92' Ferigra sostituisce un sontuoso Ranieri, stremato dalla fatica). Al 94' c'è ancora gloria per Trotta che con un diagonale con il destro in area supera nuovamente Plizzari per la personale doppietta con esultanza sotto al settore occupato dai tifosi piceni. Dopo tre sconfitte consecutive l'Ascoli ottiene la nona vittoria in campionato, la seconda in trasferta. Diventano 30 i punti in classifica dei bianconeri in vista del prossimo match interno contro la Juve Stabia. Riprenderà domani pomeriggio alle ore 15 al Picchio Village la preparazione di Padoin e compagni con il nuovo allenatore Stellone. 



TABELLINO E PAGELLE
LIVORNO-ASCOLI 0-3

LIVORNO (4-3-3): Plizzari 5.5; Morelli 5, Boben 5, Bogdan 5, Porcino 5; Del Prato 6, Viviani 5.5 (68' Awua 5.5), Luci 5; Marras 6, Braken 5 (62' Ferrari 5.5), Rocca 5.5 (62' Brignola 5.5). A disposizione: Ricci, Zima, Marie Sainte, Murilo, Rizzo, Ruggiero, Pallecchi. Allenatore: Tramezzani 5
ASCOLI (4-3-3): Leali 6.5; Andreoni 6.5, Gravillon 7, Ranieri 7.5 (92' Ferigra sv), Padoin 6.5; Cavion 6.5, Petrucci 6.5, Brlek 6.5; Trotta 7.5, Scamacca 6.5 (79' Sernicola sv), Morosini 7 (57' Beretta 6). A disposizione: Marchegiani, Novi, De Alcantara, Valentini, Covic, Costa Pinto, Matos. Allenatore: Abascal 7.5

Arbitro: Ros di Pordenone 5.5

Reti: 7' Trotta, 47' Morosini, 94' Trotta

Spettatori: 4009 per 32273 euro di incasso

© Riproduzione riservata

Commenti (75)

Dario 01 Febbraio 2020 16:57

Non toccate Abascal.


JOE RICCI HAMILTON CANADA 01 Febbraio 2020 16:57

GRANDE ASCOLI!!!!


Abbasso i pesciari 01 Febbraio 2020 16:58

Lo avete capito che il problema era solo l'allenatore? La squadra è forte Forza Ascoli


C'e' solo un Presidente!! 01 Febbraio 2020 17:00

Un caro saluto a Arde,Da Cruz,D'Elia,Laverone e compagnia cantante( compresi i "gufi" da tastiera)...
Trotta gol!!!!!!


Alvaro da Osimo 01 Febbraio 2020 17:01

GRAZIE RAGAZZI LA PRIMA DELLE TANTE SODDISFAZIONI CHE CI DARETE. ASCOLI CALCIO TUTTA LA VITA.


Mario69 01 Febbraio 2020 17:01

Livorno squadra non attendibile, io aspetterei un paio di partite prima di giudicare, prima di dire quacosa


Niki70 01 Febbraio 2020 17:02

......e adesso cosa dite tifosi criticoni alcuni giocatori che sono andati via parlavano troppo e giocavano male ....grazie Presidente un consiglio avete dato una possibilità a Zanetti perché non darla a Pascal e invece di spendere soldi in un allenatore prendiamo 2 svincolati e siamo al Top....Ranieri Morosini Trotta per fortuna che erano mezzi giocatori.....sapete solo criticare


Forza Ragazzi 01 Febbraio 2020 17:04

Ranieri colpisce per autorità e calma,ha messo ordine,Trotta la freddezza.
Bene anche Scamacca e Leali,andiamo avanti !!!!


Pietro 01 Febbraio 2020 17:04

Grande Abascal, deve restare in prima squadra. È fortissimo, secondo me la Vittoria è la sua, ha dimostrato di essere un bravo allenatore che ha saputo dare una impronta importante alla squadra. Io ripeto lo terrei perché i giocatori oggi sono stati ordinatissimi e soprattutto sereni.
A proposito, Zanetti già si è consolato, fa pa pubblicità della wolkvagen T-roc


Francesco 01 Febbraio 2020 17:06

Bastava cambiare allenatore prima, teniamo Abascal e non prendiamo nessun altro che sarebbe solo uno spreco di soldi, Abascal ha dimostrato di saperci fare, la squadra gioca e ha trovato i suoi equilibri con Ranieri Morosini e trotta.
FACCIA UN APPELLO AL PRESIDENTE PULCINELLI CONFERMI ABASCAL NON PRENDA NESSUNO L'ALLENATORE LO ABBIAMO E VALUTERÀ ANCHE I NOSTRI GIOVANI.


Ascoli 78/79 01 Febbraio 2020 17:06

E adesso?
Il "roscio" confermato in panchina? Oggi ha fatto un figurone, a questo Zanetti je spiccia a casa!!


Mirko 01 Febbraio 2020 17:07

Abascal cmq vada sei un grande.... Ho sentito la tua intervista su dazn... Da brividi... Grazie


Tonino 01 Febbraio 2020 17:07

Forza ragazzi trotta super avanti con Abascal


BINNO 01 Febbraio 2020 17:07

Come prevedibile con 3 innesti di qualità ed un allenatore diverso (teniamoci stretto questo ragazzo) giochiamo un calcio molto più propositivo.
Complimenti alla società.
Forza picchio
Chi contesta quando perdiamo ed esulta quando vinciamo è pregato di seguire un altro sport.
Grazie


Marco Costantini 01 Febbraio 2020 17:09

il problema maggiore era l’allenatore, fosse andato via prima il mercato sarebbe stato più conservativo la squadra più forte e la classifica migliore...


PRENESTINO BIANCONERO 01 Febbraio 2020 17:09

Una vittoria doverosa. Ora sono necessari i tre punti con la Juve Stabia. Conquistati quelli, ci troveremo comunque a - 15/17 punti dalla salvezza. L'unico vero obiettivo perseguibile da questa squadra.


Pietro 01 Febbraio 2020 17:10

Poi volevo dire grazie a tutti perché oggi, contrariamente al solito, ho passato un buon pomeriggio!
Io predicavo la sostituzione del allenatore dalla sconfitta di Cremona e chissà se la società l'avesse fatto prima! Siamo sinceri, con zanetti non si era mai visto gioco.


Davidw 01 Febbraio 2020 17:12

Siano stati fortunati a vincere a Livorno.....come ho già postato ieri...un saluto dall' umile davidw al simpatico e goliardico pseudotifosp...from me to you...F.a.c.


GIORGIO 01 Febbraio 2020 17:13

RANIERI DI UN'ALTRA CATEGORIA, Trotta sicuramente meglio di Ardemagi , Morosini tanta qualita e quantita, ad Abascal darei un'altra possibilita'


Luigi 65 01 Febbraio 2020 17:17

I nuovi possono fare la differenza. Però il centrocampo rimane deboluccio. Speriamo in Eramo e in Padoin più avanti.
Abascal sarà immenso. Intervista su DAZN da vero leader.


Davidw 01 Febbraio 2020 17:19

Oggi leggeremo pochi commenti..si sa...quando non c è nulla di cui appellarsi se non alla fortuna o qualcuno addirittura un dovere..come se ciò fosse scritto sulla costituzione italiana e non si trattasse pur sempre di una partita di calcio.......che non è una scienza esatta...ma è imprevedibile sotto ogni punto di vista....comunque un caro e sincero saluto a tutti i...... malati dello ASCOLI CALCIO1898....F A C.


Giorgio 01 Febbraio 2020 17:25

Abascal va confermato assolutamente è bravo tatticamente e ha la fiducia dei giocatori avanti con Abascal


Mand'ma' 01 Febbraio 2020 17:25

Trotta e Morosini di categoria superiore.Ranieri super.Diamo altra possibilità ad ABASCAL.. Ninkovic si deve trovare una squadra.Forza ASCOLI.Pulcinelli pgensaci.


Zac28 01 Febbraio 2020 17:27

io non direi che c'e' gia' la mano dell'allenatore anche se ha messo in campo una formazione della quale non aveva altre scelte vedi assenze, importante erano i 3 punti e abbiamo vinto, ci vuole un allenatore che puo' allenare in serie B e Abascal non ha il patentino per farlo ma se ricordiamo come ando' con Giampaolo in serie B 2004/2006.....


ascoli è stata durissima 01 Febbraio 2020 17:33

E' la prima volta che vedo giocare bene l'Ascoli quest'anno(tranne il secondo tempo di Perugia) . Per me il Livorno che è scarso non c'entra. Zanetti ha avuto in mano una bella squadra e non l'ha saputa gestire sia dal punto di vista del gioco che del gruppo, i numeri dicono questo. Bravo Abascal complimenti


Renato psg 01 Febbraio 2020 17:34

Tre punti pesantissimi che sia di buon auspicio per il proseguo del campionato.grande prova dei nuovi arrivati Trotta e Ranieri.


Cane bianco nero 01 Febbraio 2020 17:36

Con Abascal o altro allenatore tutti renderanno molto di più di quello visto fino adesso


Vaipicchio 01 Febbraio 2020 17:38

Oggi ABASCAL aveva di fronte una squadra di morti, nn dite sciocchezze, bravo a impostare bene la partita, ma fare peggio di Zanetti era difficile, adesso dentro un allenatore esperto, nn bruciamo pure questo allenatore.


Goccia bianconera 01 Febbraio 2020 17:38

3 punti fondamentali
Non ci montiamo la testa
Serve tempo ma bene cosi


Albardialbissola 01 Febbraio 2020 17:38

Livorno troppo scarso per essere vero
Vanno benissimo i tre punti e morosini
Le valutazioni vere potranno essere fatte dalla prossima partita


Axel 01 Febbraio 2020 17:38

E adesso chi glielo dice ad Abascal di farsi da parte? Un minimo di gioco oggi si è visto. Speriamo di raggiungere la salvezza prima possibile. Purtroppo Zanetti era da sostituire molto prima. Farà bene da qualche altra parte. Ad Ascoli non ha proprio convinto. Anzi.


cino lillo del duca 01 Febbraio 2020 17:38

i segnali erano gia' positivi all vigilia quando il buon lorenzo capro' aveva criticato societa' e campagna acquisti , siccome litiga e continua a litigare con questo sport la vittoria giocata a qt3,20 è la conseguenza di tutto cio', di ranieri se ne parlava benissimo e la fiorentina infatti lo manda solo in prestito a giocare , morosini a tempi dì inserimento che in serie b pochi giocatori hanno è un lusso x la categoria,trotta quando sta bene in serie b ci sta' stretto, livorno a parte squadra destinata a crescere piu' attenta e accorta ci giocheremo alla grande un accesso ai play off,mi dispiace solo x atlascaruso che si aspettava un risultato diverso x venire come fa' sempre qui a screditare tutto e tutti,ciao ciao


San Marco 01 Febbraio 2020 17:40

Sempre ForzaAscoli .. !! Mi piace iniziare così oggi questo post . Dove sono finiti i CONTESTATORI ?? Quelli che CONTESTANO la Società , quelli che CONTESTANO i calciatori , quelli che CONTESTANO SEMPRE ., quelli che pur CONTESTADO SISTEMATICAMENTE TUTTO E TUTTI non hanno mai detto però chi potrebbe rilevare la società . Ho detto 100 volte su questo portale che dobbiamo tenerci strettissimi questi dirigenti , lo volete capire o no che oggi non c’è più nessuno e dico NESSUNO disposto a fare investimenti a fondo perduto nel calcio ?? Sempre Forza Ascoli


Nazzareno 01 Febbraio 2020 17:41

Oggi con Arde Da Cruz Ninko D'Elia Lavarobe e Gerbo avremmo vinto almeno di nove gol.:)
Sono contento per Trotta che spero possa riacquistare qui ad Ascoli la dimensione perduta. Un bravo all'allenatore perché oggi non era facile vincere dopo lo tsunami post Frosinone e deliri web sul calciomercato.


Lasciaperde 01 Febbraio 2020 17:43

3 punti buo i per la salvezza
Siamo una squadra indecifrabile...nel dubbio preferisco salvarmi piuttosto che pensare in grande


Pietro 01 Febbraio 2020 17:43

Dopo tanto tempo che non scrivo oggi vorrei dire la mia: è la prima volta in questo campionato che vedo lAscoli giocare da SQUADRA!!!! Ho esultato come un bambino sui 3 gol e dopo una settimana a dir poco drammatica a fine partita avevo il magone in gola e gli occhi lucidi per la felicità. E ora?... Che si fa?? A mio modestissimo parere sarebbe giusto andare avanti con Abascal perché ha dimostrato che la personalità un tecnico la può avere anche a 30 anni e i giocatori lo hanno seguito in tutto e per tutto . Dopo tutto questo penare è stato bellissimo vedere i giocatori e Abascal uniti e abbracciati a centrocampo! Veramente emozionante. Si, è vero, il Livorno è pochissima cosa ma anche il Trapani era pochissima cosa due settimane fa e sappiamo tutti come è andata a finire! Forza ragazzi!!! Vamos Abascal!!! Uniti si vince e si va lontano!!! FORZA ASCOLIIIIIIIII!!!!!!


LOLLO57 01 Febbraio 2020 17:44

Come scritto in precedenza la squadra uscita dal mercato di riparazione è migliore. Questa partita ha confermato che Zanetti non è stato all'altezza. Abascal, per sua stessa ammissione nell'intervista, non ha fatto grandi interventi semplicemente ha razionalizzato alcune cose che sono i fondamenti del calcio e che nessun pseudo profeta del calcio moderno può pensare di stravolgere:
Bisogna occupare il campo in tutta la sua larghezza (Scamacca centrale, Trotta a destra largo, Morosini a sinistra largo)
I contropiede si fanno ad uno, due, massimo tre tocchi senza perdere tempi di gioco portando palla.
Unico neo la mancanza di un piede educato sulle palle inattive. Con il rientro di Ninkovic dovremmo eliminare anche questo neo. Prospettive interessanti quando, con il rientro di Brosco potremo schierare terzini Sernicola a destra e Ranieri a sinistra due treni che se non ri scansi ti passano sopra


MARIO78 01 Febbraio 2020 17:44

Oggi il giusto della Madonna con un centrocampo a 4 e un impegno mai visto abbiamo portato in porto una vittoria scacciacrisi... Zanetti era inadeguato noi con un allenatore normale stavamo ai primi posti... Adesso dare fiducia a questo ragazzo che nell ' intervista su dazn in un italiano perfetto ( lui spagnolo) ha ringraziato la sua primavera con la quale si è messo in luce e gli ha concesso questa opportunità... Adesso continuare merita la panchina.. Il buongiorno si vede dal mattino ( Rozzi mise Mazzone che allenava la primavera allora beretti) forza picchio


Zac28 01 Febbraio 2020 17:47

Mand ma se c'era ninkovic in panchina poteva sostituire morosini, perche' quando morosini e' stato sostituito l'ascoli non ha fraseggiato piu come prima.


LOLLO57 01 Febbraio 2020 17:48

Dimenticavo se dovesse arrivare anche un buon regista e con l'innesto si Eramo la squadra dovrebbe risultare di parecchio superiore alla precedente.


the punischer 01 Febbraio 2020 17:50

OGGI IL MALTRATISSIMO PETRUCCI HA FATTO UNA SUPER PARTITA COME LUI ANCHE BRLEK FORSE SERVIVA SOLO UN ALLENATORE
GRANDE ABASCAL
SQUADRA CORTA CHE SAPEVA COSA DOVEVA FARA
X CHI DICEVA CHE CI ERAVAMO INDEBOLITI
TROTTA E' UNO CHE FACEVA GOL IN SERIE A
DA CRUZ A MOROSINI GLI PULISCE LE SCARPE
RANIERI E' UN FENOMENO
ORA SIAMO UNO SQUADRONE


Sandro 01 Febbraio 2020 17:50

Confermare Abascal


asnkvola 01 Febbraio 2020 18:03

Abascal che era bravo si sapeva,devo dare ragione però ad albardialbissola percher il Livorno di oggi è stato pochissima roba, Abascal però indubbiamente ha interpretato a perfezione la gara,li ha presi sistematicamente di infilata,buoni i cambi,la squadra può migliorare e deve migliorare in fase difensiva perché a volte si balla, Ranieri può giocare già in A senza problemi,che ci fa in B è un mistero.


manbioli 01 Febbraio 2020 18:04

Ho letto le vostre prima di scrivere.......... commenti un po diversi come sempre ma su una cosa tutti d'accordo, Abascal è un allenatore di calcio. Nel mini ritiro di Roma, in pochi giorni, ha dato un gioco alla squadra, che è stata soprattutto molto ordinata, con giocatori tutti vicini che finalmente si aiutavano l'uno con l'altro. Ha RIdato fiducia a tutti i calciatori TANTO che i 3 centrocampisti di oggi sembravano altri calciatori rispetto alla gestione zanetti: visti oggi devo fare i complimenti a Cavion, Petrucci e Brlek. I nuovi innesti poi sono davvero di alto livello e penso propprio che Brosco fara fatica a riprendersi un posto. Per me fiducia ad Abascal e promoviamo CAPRO come allenatore per la Primavera.
Con lui anche Ninko sarà un altro calciatore
buon Ascoli a tutti


Massimo 01 Febbraio 2020 18:07

Non scordiamo Zanetti 5 partite 13 punte Abascal è bravo ma non facciamo sentire il nuovo allenatore come un intruso cerchiamo ogni tanto di essere realisti..


Tronto da pescara 01 Febbraio 2020 18:08

TROPPO PRESTO A GIUDICARE SPECIE DOPO OGGI CHE ABBIAMO GIOCATO CON LULTIMA IN CLASSIFICA E POI IL PRESIDENTE A DETTO CHE TORNERA ALLA PRIMAVERA INTANTO FARA ALTRE ESPERIENZE


Picchio78 01 Febbraio 2020 18:08

Io dico solo ottimo allenatore, però ragazzi ha 30 anni molto giovane, se vanno storte due partite risiamo punto a capo, ciò non toglie che Abascal mi piace e tanto come mister!!


LORENZO CAPRO' 01 Febbraio 2020 18:15

Cino e lillo del duca simpaticissimo, è vero mi sono molto arrabbiato perché aspettavo Stellone e il regista nuovo in settimana. Chi mi conosce bene sa' benissimo quanto ami questa squadra e questo per me è un sabato meraviglioso. Però è anche vero che oggi è anche la mia rivincita per lo scambio con il Frosinone Ardecesso e Trotta... Sono mesi che faccio capire a tutti che ARDEMAGNI è un calciatore finito e giorni che Trotta è un calciatore di serie A. Oggi un sabato bellissimo, ma effettivamente particolare :volevo il regista e Petrucci uno dei migliori in campo, voglio il mister e Abascal è andato bene. Nel frattempo invece ho indovinato tutto su Ardecesso e Trotta. Sul mister penso che è meglio che viene Stellone, con la certezza che se dovesse andar male il prossimo anno l'allenatore ce lo abbiamo in casa. FINISCO CON I DOVEROSI COMPLIMENTI A TESORO PER MOROSINI PRESTITO CON DIRITTO DI RISCATTO E SOPRATTUTTO DA OSCAR LO SCAMBIO TROTTA - ARDEMAGNI, RESTA IL FATTO CHE RIMANGO SULLA MIA POSIZIONE CHE SONO STATI FATTI MOLTI ERRORI.... PERÒ ADESSO GODIAMOCI QUESTO BELLISSIMO SABATO. LO MERITIAMO TUTTI!!!


Francesco 01 Febbraio 2020 18:20

Tre punti d'oro.
Per fortuna che su questo forum abbiamo dei sommi poeti, gli unici tifosi del Picchio, coloro che appena si critica giustamente, ricordano di essere tra i pochi presenti quando si giocava in C con Ischia isola verde e casarano, Fidelis Andria... Loro possono dare etichette anche a chi ha visto la maglia a strisce bianconere indossata da Masoni... Per fortuna ci sono loro, possiamo dormire sonni tranquilli.


Gianna 01 Febbraio 2020 18:25

Abascal è un ottimo Mister, lo ha dimostrato con la Primavera. Ma non può aver dato un impronta alla squadra in pochi giorni. Da rivedere. Anche perche, con tutto il rispetto, il Livorno non é una grande squadra. Auspico un altra partita con lui in panchina contro la Juve Stabia. Benissimo i nuovi.


Caste300 01 Febbraio 2020 18:32

VAI MITICO ABA!


Leonardo 01 Febbraio 2020 18:34

Ahahhahah che ridere che mi fate!! Ma quale gioco dell’Ascoli avete visto?? Io ho visto difensori scarsissimi del Livorno, un secondo tempo dove il livorno era sempre davanti a Leali e non ha segnato. CONTRO LULTIMA IN CLASSIFICA


Enzo 01 Febbraio 2020 18:37

Io dico che,proprio nell'interesse di Abascal e dell'Ascoli, Abascal deve tornare a dirigere il grande progetto giovanile che ha così bene impostato.Non si può rischiare un flop per troppa fretta e mancanza di organizzazione. Verrà il momento che Abascal e l'Ascoli, insieme, raccoglieranno molti più frutti con la pazienza e la giusta programmazione che avendo la fretta della gatta che fece i micetti ciechi.


ennsalda 01 Febbraio 2020 18:39

Perche cacciare Zanetti bastava fare il cambio, Abascal prima squadra Zanetti con i ragazzi. Trotta.Trotta.fiiiiiii bum.bum


Tony 01 Febbraio 2020 18:53

Quindi, tifiamo Crotone oppure Empoli?


Tony 01 Febbraio 2020 18:56

Alla faccia dell'ottimismo direi di tifare Empoli, il secondo posto è a cinque passi.


the punischer 01 Febbraio 2020 19:06

leonardo
tu u pallò nu capisc
datt all'ippica ch lu può capi megghie
l2 sabati fa il trapani era ultimo e in 10 non ci hanno fatto prendere una palla
oggi eravamo corti
ordinati
facevamo pressing
sapevamo come attaccare
u pallò ne fa pè tè


pino 52 01 Febbraio 2020 19:20

Allora come ho sempre ripetuto si trattava di manico!Penso che l'abbiamo trovato anche se una rondine non fa primavera! L'avversario non era di quelli piu' ostici , anche il Trapani pero' non era una forza della natura e siamo riusciti a resuscitarli!Certo il cambio dell'allenatore si poteva un po' prima ed ora avremmo sicuramente qualche punto in piu'. A questo punto io sarei propenso a tenere Abascal che se non altro ha dimostrato di avere polso ed idee chiare. Magari con i soldi risparmiati con l'allenatore in quanto quest'ultimo e' gia' sul libro paga dell'Ascoli si potrebbero acquistare 1 o 2 buoni giocatori svincolati!Il ragazzino spagnolo ha dimostrato con la Primavera di avere gli attributi e di mettere una buona squadra in campo(me ne sono accorto subito quando ho visto la formazione - 3 -4-3).Meditate gente meditate!


San Marco 01 Febbraio 2020 19:29

E certo che a qualcuno questa vittoria e' andata di traverso, ed ora cerca con qualche GIRAVOLTA di convincerci. Vero Asnkvola, CAPRO' , Tronto da pescara, Atlascaruso ed altri ? Tutti a sminuire in una maniera o in un'altra questo risultato , è mai possibile che ci sia sempre da ridire ? E' INCREDIBILE. Dunque : 1°) Abbiamo vinto in trasferta x 3 a 0 e non al 90° con un'autorete. 2°) Il Livorno si giocava una delle sue ultime possibilità di riagganciarsi al treno salvezza. 3°) Gli acquisti ed i relativi innesti di Trotta, Morosini e Ranieri sono stati a dir poco un CAPOLAVORO inoltre mancava oggi Eramo un'altro giocatore capace di fare la differenza. 5°) La squadra tutta ha avuto un cambio di mentalità incredibile dopo le tre consecutive batoste subite . 6°) Io credo che la società abbia dimostrato ancora una volta la sua grande passione e vicinanza con il Patron in primis che è andato a Roma a parlare con i calciatori . 7°) Lo metto per ultimo ma avrei dovuto metterlo per PRIMO, Guillermo Abascal non è stato portato dalla piena del Tronto ma dalla lungimiranza di un DS e di una SOCIETA' che hanno creduto FORTEMENTE in questo ragazzo che sta facendo faville con la primavera , questo a prescindere che possa continuare la sua avventura con la prima squadra o rientrare in mezzo ai suoi giovani che hanno di lui una stima ( questo lo so x certo ) INCOMMENSURABILE . Per concludere , invito tutti quelli che VERAMENTE AMANO i nostri colori ad essere piu' ottimisti e ad essere vicini alla Società. Sempre ForzaAscoli.


PINO52 01 Febbraio 2020 19:30

L'Ascolano come tutti i tifosi passa dall'euforia alla disperazione ma il gioco era sotto gli occhi di tutti, non eravamo scarti prima e non siamo fenomeni adesso!Forse qualche calciatore nuovo puo' fare un po' di differenza anche se manca a mio avviso un centrocampista ma l'incapacita' di un allenatore di non saper tenere le redini di una squadra era sotto gli occhi di tutti anche del Presidente .Auguro comunque a Zanetti di fare esperienza e fra qualche anno di potersi togliere grosse soddisfazioni!


PINO52 01 Febbraio 2020 19:32

Rammento che un paio di mesi fa avevo paventato lo scambio Zanetti con Abascal e qualcuno mi aveva dato del delirante visionario.Meditate gente meditate!


Aldelducadal74 01 Febbraio 2020 19:58

Abascal: concordo su quanto di positivo scritto da un pò tutti ma non bruciamolo e
....non bruciamoci! Continui con la primavera e magari un’esperienza nelle serie inferiori.
Oggi , al netto delle debolezze dell’avversario, le note piú positive sono: stò Ranieri bravo a chiudere ma anche a ripartire con un piede decisamente “educato” ; Scamacca , che ha confermato grande fisicitá e tecnica, e una capacitá di sacrificio come nn gli avevamo mai visto finora ( si può dire che abbia “Ardemagneggiato”?!); Trotta, che ha mostrato gran voglia di riscatto e, pur nn avendo i 90min. nelle gambe, segna quel gran gol finale! La nota dolente rimane a centrocampo, dove manca q.no che detti i tempi e “appicci” la luce , oltre che un incontrista tosto , alla Addae(!)...
Confidiamo nel miglioramento di Petrucci ( bene anche lui oggi) e aspettiamo stò Eramo , avanzando magari Padoin. Sprem bè.....


fabriano bianconera 01 Febbraio 2020 19:58

oggi finalmente una gioia dopo tanta amarezza era ora forza ragazzi in classifica siamo tutte li


Mand'ma' 01 Febbraio 2020 20:03

Zac 28 hai ragione! Ma chi glielo dice a Ninkovic che deve entrare o uscire?


roberto n°3 01 Febbraio 2020 20:19

Andate e vedete le partite della primav era vi rendete conto di come giocano il gioco di oggi e' solo un assaggio in 7 giorni di piu' non poteva fare.Prima di natale chiedevo di invertire idue allenatori cosi si risparmiavano soldi (invitavo zanettidi andare alle partite della primavera,)


Roby di Ascoli 01 Febbraio 2020 20:29

Volevo solo dire a CAPRO' che io a chi mi conosce avevo manifestato perplessita' su Ardemagni ancor prima che venisse in Ascoli.avevo seguito e visto quando giocava con l'Avellino.


Sergiof 01 Febbraio 2020 20:38

3 ottimi punti per la salvezza.


Sarò sempre del settembre 01 Febbraio 2020 20:43

Con il Livorno di oggi ci vinceva anche una squadra di bassa serie C. Aspettiamo squadre vere per fare proclami.


Massi 01 Febbraio 2020 21:49

GRAZIE PULCINELLI................FORZA ASCOLI CALCIO


Agostino 71 01 Febbraio 2020 22:08

Da quello che si è visto oggi l ascoli ha dimostrato di essere una squadra più unita evitando atteggiamenti infantili che si sono visti nelle precedenti gare uniti si raggiungono risultati se si litiga non si va da nessuna parte forse questa situazione che si era creata a zanetti e alla società era sfuggita di mano adesso cerchiamo di riprendere in mano la situazione e di non creare altri conflitti interni forza picchio vai avanti così


Trieste Bianconera 01 Febbraio 2020 22:10

Oggi abbiamo fatto una buona gara e la vittoria non era per niente scontata. Abbiamo passato un bel pomeriggio e sono contento per i tifosi che erano a Livorno. Prendiamo i 3 punti che ci allontanano dalla zona playout e sono 3 passi importanti verso la salvezza. Come al solito c'è esaltazione per una vittoria come c'è depressione dopo una sconfitta. Bisognerebbe avere un pò di tranquillità nei giudizi. Purtroppo invece chi mette in discussione (anche se con dati e argomentazioni precise) la proprietà viene messo nel gruppo dei "criticoni" mentre nell'altro gruppo ci sono quelli che "la proprietà ha sempre ragione perchè mette i soldi". Così non si va da nessuna parte. Poi c'è la coerenza. Tanti che davano addosso a Ninkovic oggi lo reclamano come capitano e gente che diceva che Abascal era un allenatore buono solo per la primavera oggi ne parlano (dopo un solo incontro) come di un nuovo Guardiola. Ci vuole un pò di misura e non fare queste giravolte di opinioni da una settimana all'altra a seconda che si vinca o si perda. Io avevo scritto che Zanetti era un bravo ragazzo ma non adatto alla nostra squadra e avevo indicato quasi un mese fa 3 nomi come sostituti (Stellone, Aglietti, Marino). Sulla proprietà le mie idee le conoscete e su quanto chiedono i miei amici San Marco e Davide cioè che noi tifosi tiriamo fuori soldi o che forniamo il nome di un nuovo investitore, rispondo :primo che se avessi i soldi necessari avrei già investito i miei soldi nell'Ascoli ma non li ho. Secondo se lascerà sarà Pulcinelli che troverà qualcuno che subentra ( dato che non vuole perdere i suoi soldi) e non saremo noi modesti tifosi a fare saltare fuori un nuovo investitore al suo posto. Detto questo finchè l'Ascoli vince io sono felice e quanti scrivono in questo forum anche se la pensano diversamente da me sono miei amici perchè abbiamo la stessa fede. Poi a giugno tiriamo la riga e vediamo quello che è successo. Sempre e dovunque Forza Ascoli


settembre nero 01 Febbraio 2020 22:16

Chi rimprovera i tifosi criticoni deve sapere che senza le proteste di questi tifosi esasperati dopo tante sconfitte e squadra senza gioco, Zanetti sarebbe ancora al suo posto e ci avrebbe accompagnato in serie C!


remo 02 Febbraio 2020 00:08

Bellissima giornata, che bello tornare a vincere, ora sotto con la Juve Stabia, FAC!!


pippo 02 Febbraio 2020 01:44

Vittoria fondamentale siamo tutti molto contenti ma è necessario rimanere lucidi. Davvero qualcuno pensa che in una settimana un allenatore sia in grado di dare un'impronta decisiva? Qualcuno è d'accordo che contro questo Livorno che a tratti faceva tenerezza anche con il magazziniere l'avremmo vinta? Le note positive sono la qualità indiscutibile dei nuovi acquisti e la certezza di avere un giovane allenatore nella primavera molto professionale, organizzato, scrupoloso e moderno ma questo per chi va a vedere giocare ed allenarsi la primavera non è una novità


Massi70 02 Febbraio 2020 07:49

Oggi si è visto che con pochi concetti calcistici chiari e semplici si possono fare i risultati. Bravo Abascal. difesa compatta e ripartenze manovrate. Bene i nuovi. Rimaniamo numericamente pochi in attacco e forse manca un regista di qualità. Comunque andiamo avanti. Per me tre punti d'oro per la salvezza. Primo obiettivo da non dimenticare. Spero che Stellone o chi per lui non arrivi a fare il fenomeno di tattica. I giocatori devono giocare semplice.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni