Livorno-Ascoli 0-3, Abascal “Emozioni fortissime. Ringrazio Tesoro e Pulcinelli. Futuro? Decide Società”

Redazione Picenotime

01 Febbraio 2020

Guillermo Abascal (Dazn)

L'allenatore dell'Ascoli Guillermo Abascal ha parlato al microfono di Dazn allo stadio "Picchi" al termine del match vintro contro il Livorno nella 22esima giornata del campionato di Serie B.

"Le emozioni sono fortissime perchè abbiamo vissuto un periodo importante, lasciare i ragazzi della Primavera anche per un giorno per me è stato difficilissimo, tengo molto a loro e stiamo lavorando bene. Con la prima squadra è bastato soltanto cambiare la mentalità, cambiare due situazioni a livello tattico, l'Ascoli è un grandissimo gruppo e sono emozionato anche per loro, meritano questa soddisfazione, sono stati criticati tante volte ed oggi hanno dimostrato che ce la possono fare, che c'è una squadra e che uniti possono andare avanti - ha dichiarato Abascal -. Come ho vissuto la settimana? Ho dormito poco per gestire due squadre, ho la fortuna di avere un grande staff con Carlos, Aquilanti e Iuliano, mi sono concentrato e ci siamo divisi i compiti visto che oggi ha giocato anche la Primavera. Bastava soltanto lavorare sul piano mentale, a livello calcistico e tattico abbiamo dato due input e soprattutto ad inizio primo tempo potevamo andare con passaggi filtranti per la punta come nel caso del primo gol, dopo a livello difensivo abbiamo sofferto tanto. Questa squadra ha la possibilità di difendere più alta e non l'abbiamo fatto oggi, però non ho niente da rimproverare a loro perchè alla fine sono stati protagonisti di una grandissima partita. Ringrazio i calciatori per tutto quello che hanno fatto e l'identità di squadra deve ripartire proprio da questo match. L'innesto dei nuovi? Li abbiamo ascoltati facendo delle valutazioni, capendo chi sono e che cosa vogliono e che capacità hanno, è fondamentale nel rapporto tra allenatore e giocatore. Poi c'è stato un lavoro di coesione di gruppo ed anche con il preparatore atletico durante il ritiro, con i giocatori che già c'erano che hanno aiutato molto i nuovi nell'inserimento. Il mio futuro? Il ringraziamento va innanzitutto al direttore sportivo Tesoro perchè senza di lui non avrei avuto le porte aperte in Italia, ha creduto in me e mi ha portato qua. Ringrazio anche il patron Pulcinelli e tutti i ragazzi della Primavera, grazie al loro lavoro ed alla loro identità ci hanno permesso di vivere questa opportunità. Torno ad Ascoli sereno ed ora quello che deve decidere la Società, lo deciderà. Ringrazio anche la mia compagna che mi è sempre vicina ed anche i miei genitori che oggi erano presenti allo stadio, non me l'aspettavo". 

CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI ABASCAL IN SALA STAMPA POST GARA

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA ABASCAL IN ZONA MISTA


© Riproduzione riservata

Commenti (35)

Matteo 01 Febbraio 2020 17:18

Teniamo sulla panchina Abascal lasciamo stare pillon Stellone Aglietti e altri allenatori bolliti


Pietro 01 Febbraio 2020 17:21

Bravissimo, e modestissimo. Ha detto, ho cambiato un paio di cose tattiche.....
Il suo predecessore ha avuto a disposizione più di un girone ed ancora la squadra non aveva né capo né coda!


Piazza bianconera 01 Febbraio 2020 17:22

Per me può tranquillamente rimanere, 4* /5*posto sicuro.... Come ha detto,basta dare una regolata alla difesa..... e ci siamo... Pulcinelli, pensaci.....


Francesco 01 Febbraio 2020 17:23

PRESIDENTE PULCINELLI CONFERMI ABASCAL SULLA PANCHINA DELLA PRIMA SQUADRA NON BUTTI SOLDI PER ALLENATORI CHE SONO INFERIORI A LUI, ABASCAL HA TROVATO LA QUADRATURA DEL GRUPPO, SE CAMBI RICOMINCIAMO DA CAPO ANCORA NON LO FACCIA PER CARITÀ
FORZA ABASCAL


Alessandro Jesi 01 Febbraio 2020 17:25

Grazie di cuore, mister!
Ne avevamo bisogno


Ascoli 78/79 01 Febbraio 2020 17:29

Sei un grande!
Al di là della forza o meno dell'avversario, già si è vista la mano sulla squadra e sul gruppo.
Una squadra finalmente coesa, ben organizzata, con aiuti difensivi e sovrapposizioni, con la giuste distanze e sana cattiveria.
Meno chiacchiere e più corsa... E chi deve capire capisca...!


Alberto 01 Febbraio 2020 17:29

Bravo Abascal hai risvegliato entusiasmo in tanti tifosi, meriti l'opportunità di continuare ad allenare la prima squadra, speriamo che la società non faccia l'errore di prendere un'altro allenatore sarebbe deleterio.


the punischer 01 Febbraio 2020 17:34

PARTITONE
SQUADRA SEMPRE CORTA
POCHISSIMI PASSAGGI INDIETRO
IDEA PRECISA COME ATTACCARE L'AVVERSARIO
ABASCAL COME MAZZONE L'ASCOLI TOSTO E VOLITIVO


ascoli è stata durissima 01 Febbraio 2020 17:34

Bravo veramente, c'è poco da aggiungere.


Goccia bianconera 01 Febbraio 2020 17:40

Vamos Guillermo


Cane bianco nero 01 Febbraio 2020 17:41

Bastava avere due idee di gioco, quelle che a Zanetti mancava


Tronto da pescara 01 Febbraio 2020 17:44

TU FRANCESCO TROPPE VOLTE AI SCRITTO CONTRO TUTTO E CONTRO TUTTI PERCIO TACI E NON PARLARE PIU INSIEME A TANTI ALTRI COME TE F.A.C.


Fabio 01 Febbraio 2020 17:48

L'errore più grande che Pulcinelli ora può fare è quello di ingaggiare un altro allenatore, non servirebbe a nulla se non a spendere soldi inutilmente, avanti con Abascal con lui play off sicuri e ce la giochiamo.


San Marco 01 Febbraio 2020 17:50

“A” come Abascal.. Questo anno servirà per preparare il prossimo campionato per il grande salto . Lo avevo scritto il giorno stesso dell’esonero di Zanetti che Abascal poteva rivelarsi una scelta felice . Abbiamo enormi margini di crescita con Eramo , inoltre potrebbe arrivare ancora qualche svincolato di qualità .SempreForzaAscoli.


guido 01 Febbraio 2020 17:53

Predestinato, come Carletto 50 anni fa.


Mario 01 Febbraio 2020 17:53

Diamo fiducia a questo ragazzo la merita non prendiamo altri allenatori, la squadra ha fatto una gran partita, ordinata tatticamente, i giocatori


GIA'54 01 Febbraio 2020 17:56

solo per il fatto di aver abolito l'impostazione (ma quale????) da dietro con tutti quei passaggi approssimativi e senza senso nella nostra aerea meriterebbe la panchina.


Tronto da pescara 01 Febbraio 2020 17:57

Calma ragazzi aspettiamo ancora che si faccia le ossa del resto abbiamo vinto con l'ultima in classifica con questo voglio dire che è bravissimo facciamogli fare più esperienza accostato aunaltro 0iu navigato


Albardialbissola 01 Febbraio 2020 18:02

Livorno poca roba ma complimenti al mister per la vittoria


Giuseppe 01 Febbraio 2020 18:03

Lo dicevo gia da giorni che l'allenatore lo avevamo.Pero diciamocelo come cambiamo subito opinione e ci deprimiamo e ci riesaltiamo in una partita.


Fra61 01 Febbraio 2020 18:04

Bravissimo mister Abascal
Avanti cosi' patron
Bravi ragazzi..adesso si svolta
Aspettiamo ninko..e tornemo grandi


Gianluca 01 Febbraio 2020 18:04

Complimenti....ci siamo quasi...!! Si puo andare avanti ...con questo tecnico....!! E sempre Forza Picchio


Pietro ap 01 Febbraio 2020 18:07

Ad Abascal sarebbe da fare un contratto a vita : umile e concreto. Nell'intervista a Dazn ha fatto capire che di calcio ne mastica e si è visto un Ascoli ben organizzato in campo con buone trame di gioco... d'altronde viene dalla scuola del Barcellona e si vede.


paul 01 Febbraio 2020 18:07

Premesso che il Livorno è squadra troppo scarsa e non si può prendere come unità di misura. Il Roscio però mi sembra molto più sveglio di Zanetti che con metà campionato ha riprodotto all'infinito i soliti errori.Oggi l'Ascoli mi è sembrata una squadra che sa cosa si deve fare per vincere. Ho visto una squadra corta con gente che si fa trovare libera dal portatore di palla. qualche cosa c'è ancora da migliorare specialmente in difesa ma siamo sulla strada giusta


Caste300 01 Febbraio 2020 18:18

VAI ABA....CERTO CHE TENERE IN PANCHINA UN 30ENNE SAREBBE UN AZZARDO....MA...NON SI PUO' MAI DIRE....IL CALCIO COME LA VITA A VOLTE E' STRANO


Abbasso i pesciari 01 Febbraio 2020 18:19

Sei un grande allenatore con soli 5 giorni, riesce a fare una squadra è vincere fuori casa, solo i grandi allenatori lo fanno ,auguri sarai forte


Massi 01 Febbraio 2020 18:23

Non serve un'altro allenatore vogliamo la conferma di Abascal


Michele 01 Febbraio 2020 18:25

Ardemagni Ardemagni Da Crz......... A no Trotta Trotta Morosini....... per tutti quelli che dicevano che avevano smontato l attacco piu forte della serie b.....


Ze 01 Febbraio 2020 18:55

Un'altra change obbligatoria, guadagnata sul campo. Spesso ci trovavamo in quattro dentro l'area avversaria, accenno di pressing e palleggio veloce anche se da migliorare. Dai Patron proviamo!


Paolo 71 01 Febbraio 2020 19:33

Zanetti aveva la presunzione di voler imporre il suo gioco senza adattarsi all avversario(manco allenasse il Real). Abascal con due accorgimenti ha dato un idea di gioco. Sarei curioso di vederlo in panchina per le prossime partite, tanto a questo punto visto che il presidente non ha avuto fretta a sostituire Zanetti, vale la pena aspettare un po'. Al roscio gli auguro le stesse cose successe a Inzaghi Simone


Picenodoc 01 Febbraio 2020 19:41

CI VOLEVA TANTO ACSPIRE CHE UN ALTRO ALLENATORE FACEVA MEGLIO DIZANETTI?


ROZZIFOREVER 01 Febbraio 2020 20:11

SE ABASCAL VOLEVA METTERCI IN DIFFICOLTÀ C’È RIUSCITO. IL LIVORNO SARÀ PURE UNA SQUADRA IN CRISI MA ABASCAL HA RIDATO ORDINE E GRINTA AD UNA SQUADRA DISORIENTATA E DISINITA. NON ERA SCONTATO. PERCHÉ NON DARGLI FIDUCIA?


Sarò sempre del settembre 01 Febbraio 2020 21:34

Dopo la prima partita sbagliata cosa gli diciamo ad Abascal? Meglio che porti la primavera alla vittoria invece di rischiare di bruciarsi.


Picchio78 02 Febbraio 2020 08:35

D'accordo con sarò sempre del settembre, anch'io dico che, nonostante sia un ottimo allenatore e di è visto, perché al di là dell'avversario, e con la mentalità a pezzi (la nostra) ha dimostrato di saperci fare e tanto, ma, ha solo trenta anni e alla prima difficoltà lo spogliatoio potrebbe riesplodere, quindi per me deve proseguire con la primavera dove sta facendo benissimo, e fra un paio di anni farà il salto, ora ben venga un mister esperto e con il pugno di ferro.


Andrea1898 02 Febbraio 2020 09:10

Saggio sarò sempre del settembre, non bruciamo abascal. Deve vincere con la primavera e avere il tempo di crescere con noi. Quando sarà pronto il patron lo saprà e inizierà il nuovo corso vincente. Il futuro e' suo. Grazie abascal!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni