Ascoli Calcio, primo allenamento per Stellone. In quattro a parte, Eramo ancora febbricitante

Redazione Picenotime

02 Febbraio 2020

Primo allenamento per mister Roberto Stellone ed il suo staff oggi pomeriggio al Picchio Village in vista del prossimo match di campionato contro la Juve Stabia in programma Venerdì 7 Febbraio alle ore 21 allo stadio "Del Duca" per la 23esima giornata del campionato di Serie B. 

I titolari della sfida vinta ieri 3-0 a Livorno (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE) hanno svolto una seduta defaticante; tutti gli altri sono stati impegnati in attivazione, riscaldamento tecnico, possesso palla, partita a tema e lavoro aerobico. Hanno lavorato a parte Riccardo Brosco, Mario Piccinocchi, Raffaele Pucino e Michele Troiano (quest'ultimo ha scontato il turno di squalifica). Assente Mirko Eramo, ancora febbricitante. Regolarmente presente anche il trequartista Nikola Ninkovic.

Domani mattina l'allenamento è fissato alle ore 10:30 al Picchio Village a porte chiuse.


CLICCA QUI PER SCHEDA STELLONE E COMPONENTI STAFF


© Riproduzione riservata

Commenti (7)

POTENZA ⚡PICENA 02 Febbraio 2020 20:44

Daglje NINKO !!!


Andrea1898 02 Febbraio 2020 23:35

Da venerdì sera vedremo il miglior ninkovic da quando e' qua. Ci porterà ai playoff. Grande patron, grazie x aver migliorato la squadra. Daje...


Algoritmo 03 Febbraio 2020 10:54

Bene ha fatto la Società con Ninkovic
lasciato solo al mercato ora sa chi è che
comanda si metta in riga come tutti gli
altri ora faccia il serio professionista!!!


Gianluca 03 Febbraio 2020 13:31

A parte Brosco e Eramo io non mi preoccuperei degli altri che lavorano a parte, adesso c'è da vedere se Stellone saprà dare quei kilometraggi in più a quelli più lenti, con Zanetti errivavano terzi sulle palle, addirittura arrivavano prima gli avversari poi larbitro poi i nostri. Buon lavoro mister


Picus 03 Febbraio 2020 13:48

Ma Ranieri si è seriamente infortunato?


Francesco71 03 Febbraio 2020 18:47

Uno dei tanti errori di Zanetti è stato quello di fare capire le nette preferenze che aveva per i vari ruoli. Tatticamente anche gli alberi avevano recepito che giocavamo con il 4 3 1 2 con Ninkovic intoccabile. Il risultato è stato che i subentranti giocavano sempre male. Inoltre principalmente in trasferta ma anche in casa c'erano delle pause lunghissime in cui i nostri non giocavano. In casa con l'aiuto del pubblico alla fine il forte attacco ha risolto partite oscure. Zanetti bravissima persona, ma allenatore inesperto, doveva essere mandato via prima, pochissime partite dopo Cremona, quando ha cominciato a dire che faceva fatica a gestire la pressione. Stellone ora ha tra le mani una squadra diversa da quella di Zanetti. In attacco a livello di prime punte siamo secondo me piú contati. Comunque Morosini si sta dimostrando un ottimo acquisto. Forza Ascoli, Forza Stellone.


Fabmotor69 03 Febbraio 2020 21:59

Chissà perché hanno aspettato così tanto per mandare via Zanetti...adesso speriamo bene....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni