Ascoli-Juve Stabia 2-2, la voce di Stellone post gara

Marco Amabili

07 Febbraio 2020

Roberto Stellone

Vi proponiamo le dichiarazioni al nostro microfono nella zona mista del "Del Duca" dell'allenatore dell'Ascoli Roberto Stellone al termine del match pareggiato contro la Juve Stabia nella 23esima giornata del campionato di Serie B.




© Riproduzione riservata

Commenti (30)

Goccia bianconera 08 Febbraio 2020 00:36

Stellò non cè gioco
Palle lunghe da terza categoria
Centrocampo inesistente


Stefano 08 Febbraio 2020 01:07

Provate per una volta a vedere la partita in tranquillità magari mettendovi da una parte del settore, spogliatevi delle vesti di tifoso di parte, vi accorgerete che la nostra squadra fa veramente ridere, dalla vittoria in rimonta sul Pescaradello scorso campionato, che non vediamo una partita decente, con trame di gioco, con un'idea di gioco, dobbiamo sempre sperare nelle giocate del singoli, ecco perchè abbiamo osannato il rientro ed il gol di Ninkovic, perchè senza il fantasista Serbo siamo poca cosa, così non andremo lontano amici miei, speriamo di salvarci.


Renato 74 08 Febbraio 2020 02:07

Non sono d’accordo Stefano capita qualche volta qui gol errore del singolo giocatore in questo caso il portiere potevamo vincerla come pareggiarla ,però ho visto la squadra viva Ninkovic superlativo vuol dire che dobbiamo vincere la prossima forza picchio sempre


Abbasso i pesciari 08 Febbraio 2020 05:41

L'errore che ha fatto Stellone é quello di far giocare, Petrucci, il centrocampo é stato sempre assente, non capisco che ci trovano in quel giocatore


Dario 08 Febbraio 2020 07:06

Sostanzialmente il pareggio ci sta. Come al solito manca il centrocampo.


Silvano 08 Febbraio 2020 08:50

L unica cosa positiva il gol di nikowic
Inesistenti
In balia degli avversari
Ed il regalo fattosi dall arbitro del rigore non dato alla juve non può bilanciare il fatto della mancata loro espulsione x doppio fallo
Non c è gioco
I trentametri centrali sono scoperti centrocampo in bambola
Sicuramente da lavorare e recuperare gli infortunati
Ci sarà da soffrire


LORENZO CAPRO' 08 Febbraio 2020 08:57

Goccia bianconera Stellone è arrivato 4 giorni fa', che fa' il mago? Io invece ho visto tanta personalità e sopratutto quella cosa che è mancata a tutti gli allenatori precedenti, il vedere la partita in corso. Bene i cambi e soprattutto da Oscar il cambio tattico a 4/2/4, con il risultato sul parreggio, questo vuol dire grande mentalità vincente.


Sandro 08 Febbraio 2020 09:08

Petrucci ha recuperato tante palle è impostato il gioco , morosini doveva rientrare al centrocampo, Andreoni macinato km , si poteva chiudere la partita e se non lo fai da un metro davanti la porta c e il pericolo di perderla all ultimo secondo


ascoli è stata durissima 08 Febbraio 2020 09:51

Stellone ....oggi col Var funzionante perdevamo..... abbiamo giocato male. Appena arrivato già prendi scuse... Prima partita uguale a Zanetti......rigore,pochi giorni.,loro solo possesso palla...ma per favore.... Purtroppo quest'anno ho visto solo 2 belle partite e basta. il secondo tempo di Perugia e contro il Livorno con Abascal . Buon punto per la salvezza che è a 45 punti con una squadra che ha giocato meglio di noi ,il pareggio a loro va pure stretto.


filippo 08 Febbraio 2020 10:27

Concordo dalla prima all'ultima parola scritte da "Ascoli è stata durissima"


Ascoli club bs 08 Febbraio 2020 11:31

Doveva giocare Brlek al posto di Padoin. Poi con Pucino ed Eramo possiamo migliorare


Mirko 08 Febbraio 2020 12:05

Potete prendervela con Stellone quando volete ma secondo me la verità è che quando hai un attaccante che dal Sassuolo viene valutato 20 mln di euro e non segna neanche a 1 m dalla porta perché cicca il pallone poi queste partite le pareggi, Stellone con 4 giorni non poteva rivoluzionare la squadra, giusto farli giocare come hanno sempre fatto fino ad ora ovvero con il 4-3-1-2, per altre 3 partite ci portiamo dietro gli strascichi di Zanetti mettetevi l’anima in pace


Ver Sacrum 08 Febbraio 2020 12:22

Tutta questione di condizione fisica, a mio umile avviso. Stellone ha provato ad infondere quella grinta che ultimamente latitava e per il primo tempo ha avuto ragione lui, anche i cambi, pure se tardivi, non mi sono sembrati malaccio. Tatticamente e fisicamente c'è una squadra da ricostruire in toto ed il lavoro é lungo. Crocifiggere un allenatore dopo una singola partita non mi pare una cosa sensata. La Juve Stabia: squadra quadrata ed in un'ottima condizione di forma (anche il primo tempo della partita di andata ci aveva messo in difficoltà). Bisogna, pertanto, pazientare un mesetto e, poi, si possono redigere i primi giudizi; adesso é solo un esercizio utile per uno sfogo. Grazie Marco Amabili e saluti a tutti.


Vaipicchio 08 Febbraio 2020 12:59

Ormai mi sembra chiara una cosa, con questa squadra nn puoi giocare con il 4 3 1 2 con questi interpreti, i soliti 3 di centrocampo si devono assolutamente accomodare in panca, se giochi con cavion che è più portato a offendere che a difendere rimani con due "dormienti" a centrocampo, il risultato è il dominio assoluto a centrocampo da parte degli avversari dall' inizio del campionato.....stop


CRITICO 08 Febbraio 2020 13:41

NON RIESCO A CAPIRE I DUE GIORNI DI RIPOSO DATI ALLA SQUADRA.... sabato fuori casa a La Spezia


LORENZO CAPRO' 08 Febbraio 2020 14:01

Critico è perché questa settimana si sono sempre allenati in maniera molto dura (due allenamenti al giorno, invece prima ne facevano uno) e giustamente devono anche riposare altrimenti poi con i troppi carichi di lavoro si fanno male. Facciamo fare Stellone e il suo staff...


LORENZO CAPRO' 08 Febbraio 2020 14:02

GRANDE COME AL SOLITO VER SACRUM


Mirko 08 Febbraio 2020 14:03

Come avevo già scritto la decisione più giusta, sarebbe stata quella di scomnettere su abascal cmq vedremo ma basta davvero con i proclami unico oviettivo la, salvezza


Goccia bianconera 08 Febbraio 2020 14:04

Caprò io spero di sbagliarmi vivamente...
Ma da quello che si è visto meritavamo di perdere. Guarda i numeri della partita
I cambi sono stati azzeccati ma tardivi.
Voglio più cattiveria da subito


Davidw 08 Febbraio 2020 14:32

Pongo una domanda a questa illustre platea....se al posto di stellone ci fosse stato abascal e avesse pareggiato come è successo o perso cosa avreste detto?!IO GIÀ LO SO..PERCHÉ SIETE TROPPO BANALI E SUPERFICIALI......OPS.....MI CORREGGO....LO AVETE GIÀ SCRITTO PRECEDENTEMENTE E DIMOSTRATO......COMUNQUE....CONTINUIAMO COSI......CHE FAREMO UNA BELLA FINE......F.A.C.


Solestante 08 Febbraio 2020 14:43

Caprenzo amico mio sei troppo tifoso per dare giudizi imparziali, Stellone in 4 giorni non poteva fare di più? Abascal con lo stesso tempo ha vinto 3-0 a Livorno e messo in campo una squadra incisiva, corta, ha dato una fisionomia all'11 bianconero.
Ora mi dirai che il Livorno fa ridere e la Juve Stabia è più forte.
Io ti rispondo oggi che Stellone non è tutto quel mago che si vuole far credere, lo ha dimostrato dove ha allenato gli ultimi anni, con squadre da categoria superiore ha fallito ed è stato esonerato, ricordalo tra qualche settimana caprenzo, la società non doveva prendere Stellone ma tenere Abascal, lui aveva trovato gli equilibri alla squadra, I giocatori ci credevano di più in Abascal avevano acquisito autostima, Stellone non serviva, poi uno che dice di essere arrivato dopo Livorno, perché dovevano definire i termini del contratto (si è preso una settimana di tempo?) già non dovrebbe stare qua, spero di sbagliare non ho nulla contro Stellone, ma se si rivelerà un flop clamoroso, per salvarci dovremo rimettere Abascal in panchina, caprenzo non ti far guidare dal famoso ottimismo che ti porta a sbagliare e poi devi fare marcia indietro.


Cani sciolti AP 08 Febbraio 2020 15:43

Capro’ , ma che partita je viste? Fortuna che stellone doveva fare faville..... non fa il mago ma se non vinci ste partite dove vai? Personalità ? Mentalità ? Richiamiamo petrone?


Trieste Bianconera 08 Febbraio 2020 15:44

In questi giorni si legge di tutto chi vuole Abascal chi critica Stellone altri ce l'hanno con Tesoro ecc.. Io penso che Stellone arrivato da pochi giorni non poteva cambiare gli esiti immediatamente. Sopratutto perchè giocava senza giocatori essenziali in difesa (i danni li hanno fatti sopratutto Ferigra e Andreoni oltre a Leali) e non ha un incontrista che faccia argine davanti alla difesa. Anzi a mio avviso è già un buon punto quello che abbiamo portato a casa. Lasciamo lavorare allenatore e squadra in pace perchè l'unico e solo obiettivo è fare i punti salvezza prima possibile e salvare la categoria. Io tifo per la maglia e per la squadra. Questo organico in cui la stragrande maggioranza a fine stagione andrà via da Ascoli se dovessimo rimanere invischiati nella lotta per salvarsi non ha la mentalità della grinta e del buttarsi su ogni pallone. Tanto che ci salviamo o meno tutti torneranno alle squadre di origine e rimarremo noi tifosi col cerino in mano. Quindi io invito tutti a sostenere Stellone e la squadra facciamo sti benedetti punti per salvarsi. A giugno poi vedremo se Pulcinelli resta o passa la mano ma intanto la categoria è salva. Così se noi faremo la nostra parte di tifosi e le cose dovessero andare non per il meglio la proprietà non potrà gettarci addosso la colpa dei risultati negativi. Sapete bene cosa penso della attuale proprietà che ho criticato aspramente ma per il bene della nostra maglia e dato il momento critico che la squadra vive mi sono ripromesso che non scriverò alcuna critica fino a campionato concluso. Mi auguro che tutti sosteniamo i nostri colori per raggiungere assieme il traguardo della permanenza in B. Poi a giugno si tireranno le righe e nessun rappresentante della società ci verrà a dire che è stata colpa nostra. Ognuno prenda le sue responsabilità. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Osservatorio nazione 08 Febbraio 2020 16:40

STELLONE. TI CONSIGLIO DI CAMBIARE MODULO DI GIOCO
NON DEVI GIOCARE CON IL MODULO ?""ZANETTI"""
CON IL 4 -3-1-2........ALTRIMENTI
SARÀ. DURISSIMO""""" IL PROSEGUITO DEL CAMPIONATO......""""""


Roby 08 Febbraio 2020 18:06

Capro' hai visto un 4-2-4????No perché, avendo visto la partita in TV.... credo di essermi sbagliato ed averne vista una diversa!!!!! Non è cambiato assolutamente nulla:anzi, da questa intervista Stellone mi sembra pure presuntuoso :trova giustificazioni e sminuisce il gioco avversario,che avrebbe fatto solo possesso!!!!!!!!! Ma se meritavano pure di vincere! E noi che abbiamo fatto di meglio?E su....


Marco Costantini 08 Febbraio 2020 18:58

Capro’ segui i risultati delle partite di oggi domani e lunedì...
Poi ancora il recupero tra spezia e cremonese in settimana e poi guarda la classifica...
Forse il tuo ottimismo svilera’...


Per sempre Ascoli 08 Febbraio 2020 21:54

Io non riesco a capire come non ci sia un allenatore che non capisca che l'Ascoli non ha, da qualche anno a questa parte, terzini adatti a giocare con il modulo a 4 in difesa. Ieri abbiamo avuto la riprova con Andreoni che è un ottimo giocatore sulla corsa ma, quando si tratta di difendere, è un vero disastro (un rigore per fortuna non concesso e un fallo inutile al 94° che ci è costato il 2^ gol).
Tralasciando gli errori della campagna acquisti (abbiamo rinunciato al bravo Lanni per tenerci un portiere bravissimo fra i pali che è poi inguardabile sulle uscite alte), abbiamo 3/4 bravi centrali (Brosco, Gravillon, Ranieri e Valentini) per cui mettendoci con la difesa a 3 sicuramente saremmo più protetti senza considerare il fatto che, giocando poi a 5 a centrocampo, soprattutto fuori casa, daremmo più copertura a tutta la difesa e saremmo anche più incisivi sulle fasce laterali.
E' da Vivarini che dico che bisogna giocare a tre in difesa (ma almeno vogliamo provarci una benedetta volta?) ma, finora, cambiamo gli allenatori e....la presunzione degli stessi non cambia!!!
Tutti mister innamorati di questo 4.3.1.2. che, in assenza di un bravo regista (che ci serviva come l'ossigeno ma non siamo riusciti a prenderlo), è foriero solo di figuracce in serie come quella di ieri sera dove siamo stati messi sotto da una mediocre squadra neo promossa!!
Eppure il gioco del calcio è così semplice....
Forza Picchio, dobbiamo salvarci a tutti i costi!!!


LORENZO CAPRO' 08 Febbraio 2020 23:31

Allora rispondo a tutti gli amici, Stellone è un buonissimo allenatore, è arrivato da pochi giorni e non è un mago.... CI vuole tempo, la Juve Stabia gioca insieme da due anni e comunque nonostante fosse una buona squadra, ieri al 95esino stava perdendo. Se Andreoni non avesse fatto il clamoroso errore, oggi parlavamo di altro. La classifica è corta e lo Spezia è forte, ma sono convinto che non sarà facile battere l'Ascoli per nessuno.


Luca 09 Febbraio 2020 08:42

Al centrocampo si gioca in 4 , uno o due da soli non possono frenare gli avversari , Petrucci è Padoin sono giocatori di qualità , cavion sempre fuori posizione , il trequartista non rientra , e fino al 95 esimo si vinceva , sarebbero stati commenti diversi ,. .basta criticare , forza ascoli


settembre nero 11 Febbraio 2020 15:06

Andreoni quando ha fatto l'affondo sulla destra con traversone al centro con gol non mi ricordo di chi, tutti ad osannarlo, finalmente abbiamo trovato il terzino destro, ieri per aver fatto un semplice fallo al 94' tutti a condannarlo perchè da quella punizione è scaturito il gol del pareggio per un'uscita avventata del portiere, diamoci una calmata, gli stessi giocatori non si sentono tranquilli e giocano con la paura, ognuno di loro si sente sotto esame e ogni volta che prende palla sbaglia anche le giocate più semplici, il calcio alla fine è un gioco che deve divertire e noi tifosi finiamola di esercitare questa pressione psicologica su giocatori, tecnici e società, e sicuramente il gioco diventerà più fluido e gratificante per tutti.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni