Ascoli Calcio: report sui calciatori ceduti a Gennaio. Lanni già protagonista, Ardemagni ancora al palo

Redazione Picenotime

13 Febbraio 2020

Sono 7 i calciatori che l'Ascoli ha ceduto nella sessione invernale di calciomercato. Alla Virtus Entella, con la formula del prestito con diritto di riscatto, è finito Moutir Chajia. Il 21enne fantasista belga di origini marocchine ha giocato il quarto d'ora finale del match perso 1-0 a Frosinone il 1° Febbraio ed è rimasto in panchina nell'ultima gara vinta 2-0 dalla squadra di Roberto Boscaglia contro il Pescara.

Al Crotone, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A dei calabresi, è passato invece Alberto Gerbo. Il 30enne centrocampista piemontese è subentrato al 68', al posto di Maxi Lopez, nella gara persa 3-1 dai rossoblù ad Empoli il 1° Febbraio, mentre nell'ultimo turno ha giocato 69 minuti da titolare come esterno destro nel 3-5-2 di Giovanni Stroppa nella partita vinto 1-0 dagli Squali allo "Scida" contro la Cremonese.

Ancora nessuna presenza per il 30enne terzino destro Lorenzo Laverone con la Triestina, club al quale è passato a titolo temporaneo fino al termine della stagione con opzione per l'acquisizione definitiva.

Al Frosinone, a titolo definitivo con contratti fino al 30 Giugno 2022, si sono trasferiti sia Salvatore D'Elia che Matteo Ardemagni. Il 31enne terzino sinistro è rimasto in panchina nei match con Pordenone e Venezia ed ha giocato 39 minuti nella gara contro il suo ex Ascoli lo scorso 26 Gennaio al "Del Duca" e 4 minuti nel finale della successiva partita interna vinta 1-0 dai ciociari contro l'Entella. Non è ancora sceso in campo in maglia giallazzurra il 32enne attaccante milanese, rimasto in panchina sia nel match con l'Entella che nell'ultima trasferta al "Penzo" di Venezia.

A titolo definitivo al Novara è passato invece Ivan Lanni. Il 29enne portiere di Alatri ha giocato da titolare sia la gara pareggiata 2-2 dai piemontesi sul campo della Pergolettese che il successivo match interno vinto 4-1 contro il Gozzano. 

Alessio Da Cruz, dopo la risoluzione anticipata del prestito dal Parma per quanto successe al "Provinciale" di Trapani, è volato in Inghilterra per vestire la maglia dello Sheffield Wednesday. Il 23enne attaccante olandese ha giocato finora 3 match di Championship, senza mai andare a segno: 23 minuti nel pareggio interno per 0-0 contro il Millwall, 90 minuti nella gara pareggiata sul campo del Barnsley ed altri 90 minuti nella sconfitta per 1-0 tra le mura del Luton. 


© Riproduzione riservata

Commenti (3)

Lasciaperde 13 Febbraio 2020 15:23

Mi dispiace per Gerbo...se avesse avuto più fiducia avrebbe fatto bene...


Abbasso i pesciari 13 Febbraio 2020 17:34

L'unico che doveva rimanere era Gerbo ,doveva andare via Petrucci e Piccinocchi. Sarebbe stato preciso. Forza Ascoli


Alvaro da Osimo 13 Febbraio 2020 17:54

DI DISPIACE SOLOX LANNI. GRANDISSIMO UOMO E SERIO PROFESSIONISTA. ASCOLI CALCIO SEMPRE CON TE.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni