Coronavirus, sindaco Ascoli: “Ci atteniamo a disposizioni del Governo, scuole aperte e avanti col Carnevale”

Redazione Picenotime

24 Febbraio 2020

Marco Fioravanti

"Avanti con scuole aperte e festeggiamenti per il Carnevale". Questo emerge dal video messaggio social in serata del sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti in relazione all'emergenza nazionale Coronavirus. "Oggi ho convocato una giunta allargata con una task-force per tenere monitorata costantemente la situazione- dichiara Fioravanti-. Siamo in contatto con Prefettura, Asur e con gli organi competenti. Ad oggi non registriamo casi di Coronavirus nel territorio piceno, stiamo cercando di mettere in campo tutte le misure di prevenzione, invitiamo i cittadini a non essere allarmisti ma allo stesso tempo neanche superficiali". Da domani l'Amministrazione Comunale provvederà a consegnare negli uffici pubblici e nelle scuole gli igienizzanti per la pulizia delle mani. "Vista l'emergenza la fornitura è molto ridotta, cercheremo quindi di regolamentare la distribuzione partendo proprio dalle scuole". Nel pomeriggio il primo cittadino di Ascoli ha avuto modo di confrontarsi con alcuni sindaci del Piceno. "Ad oggi non vi è alcuna ordinanza circa la chiusura delle scuole, dopo quanto accaduto stamane con l'annuncio del governatore Ceriscioli che è stato annullato dall'intervento del premier Conte- prosegue Fioravanti-. Ci atteniamo alle indicazioni del ministro della Salute Speranza, seguendo quelle che saranno le direttive a livello nazionale senza alcuna iniziativa di carattere territoriale".

Il sindaco di Ascoli, per quanto concerne i festeggiamenti di Carnevale in città previsti per Martedì Grasso, ha scritto oggi personalmente al premier Giuseppe Conte, al ministro della Salute Roberto Speranza ed al ministro degli Interni Luciana Lamorgese per chiedere una disposizione in merito. "Non avendo ricevuto risposta, ci atteniamo alle loro indicazioni e portiamo avanti le attività ordinarie sia relative alle scuole che ai festeggiamenti per l'ultimo giorno del Carnevale- aggiunge Fioravanti-. Qualora ci dovessero arrivare comunicazioni dal Governo e dagli organi competenti, provvederemo immediatamente ad aggiornare la cittadinanza. Domani mattina, alle ore 10, parteciperò personalmente ad un tavolo di coordinamento in Prefettura". 



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni