Coronavirus, capo Protezione Civile: ''12 deceduti e 374 persone positive, un caso nelle Marche''

Redazione Picenotime

26 Febbraio 2020

"Le persone positive al Coronavirus sono 374 con incremento di 52 rispetto al dato di ieri. Dodici deceduti in Italia da Coronavirus, l'ultimo in Emilia Romagna. Si tratta di un paziente di Lodi 69enne con precedenti patologie respiratorie. Sono 258 i contagiati da coronavirus in Lombardia, 18 casi più di ieri. In Veneto registrati 71 casi, 28 nelle ultime ventiquattro ore, 30 in Emilia Romagna (con 4 nuovi casi). Stabili le altre regioni: 3 in Piemonte, 3 nel Lazio, 3 in Sicilia, 2 in Toscana, 2 in Liguria, 1 nella provincia autonoma di Bolzano, 1 nelle Marche". Lo ha dichiarato stamane in conferenza stampa il capo della Protezione Civile e commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus Angelo Borrelli. "In serata arriveranno le mascherine destinate agli operatori sanitari, distribuite dalla protezione civile nelle regioni interessate dal coronavirus. Ieri si è convenuto su una centralizzazione dell'acquisto delle mascherine per gli operatori sanitari in capo al dipartimento della protezione civile. Abbiamo messo in piedi un canale per la fornitura del materiale. Oggi abbiamo deciso quali quantità destinare alle diverse regioni, nella serata avremo le prime mascherine distribuite alle regioni. Abbiamo effettuato oltre 9462 tamponi, un numero veramente consistente. La stragrande maggioranza delle persone contagiate da coronavirus e' in isolamento domiciliare ed è in una condizione che non ha bisogno di cure ospedaliere", ha aggiunto Borrelli.




© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni