Ascoli-Chievo, la decisione è definitiva. Il match si giocherà al ''Del Duca'' a porte chiuse

Redazione Picenotime

04 Marzo 2020

Si giocherà ufficialmente a porte chiuse il match che metterà di fronte Ascoli e Chievo questo pomeriggio alle ore 18:50 allo stadio "Del Duca" per la 27esima giornata del campionato di Serie B. Stamattina sono stati fitti i contatti tra il Governo, la Regione, il Comune di Ascoli Piceno, la Prefettura e i due club per far sì che la partita potesse essere disputata seppur senza la presenza di pubblico. L'Ascoli deve ancora recuperare il match interno con la Cremonese rinviato lo scorso 22 Febbraio sempre a causa dell'emergenza sanitaria.

Ecco il comunicato ufficiale della Lega di Serie B: 

"Campionato Serie BKT 2019/2020

Gara ASCOLI - CHIEVOVERONA 8ª giornata di ritorno a “porte chiuse”

Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B,

- vista l’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Regione Marche n. 3 del 3 marzo 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, con particolare riguardo all’art. 1 lett. a) del predetto provvedimento, in base al quale “A partire dalla 00.00 di mercoledì 4 marzo 2020 e fino alle ore 24.00 del 8 marzo 2020 sul territorio della Regione Marche, diverso da quello ricompreso nella circoscrizione territoriale della Provincia di Pesaro e Urbino, è disposta: a) la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura”;

- visto il richiamo nel predetto provvedimento della precedente Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Regione Marche n. 1 del 25 febbraio 2020 “Misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” e dunque della relativa nota esplicativa del 27 febbraio 2020, con particolare riguardo all’art. 1.3 di tale nota, in base al quale “potranno dunque rimanere aperti […] gli impianti sportivi […] e in generale tutte le strutture quando le attività non prevedano aggregazione di pubblico (“porte chiuse”) o eccezionali concentrazione di persone”;

- visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”, con particolare riguardo all’art. 2 co. 1, lett. a) di tale provvedimento;

- ritenuto nel caso di specie, in stretta aderenza all’Ordinanza e al Decreto predetti, di dover derogare parzialmente alle previsioni di cui alla Circolare LNPB n. 6 dell’8 agosto 2019 (“Gare a porte chiuse”);

dispone

- lo svolgimento “a porte chiuse” della seguente gara, valida per l’8ª giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2019/2020, in programma oggi, mercoledì 4 marzo 2020:

ASCOLI - CHIEVOVERONA

- di doversi intendere lo svolgimento “a porte chiuse” secondo il rispetto minimo delle indicazioni emanate dalla Circolare LNPB n. 18 del 2 marzo 2020, salvo ulteriori e diverse modifiche che saranno comunicate a stretto giro.

Si invitano le società a prendere contatto con le Autorità Pubbliche a livello locale".


CLICCA QUI PER CIRCOLARE ORGANIZZATIVA LEGA SERIE B SU MATCH ASCOLI-CHIEVO



© Riproduzione riservata

Commenti (9)

Ascoli 04 Marzo 2020 13:15

Ci sarà un maxi schermo ?


Zac28 04 Marzo 2020 13:18

Deo gratias!


piceno 04 Marzo 2020 14:08

non è la finale di champions che serve il maxischermo


andrea2 04 Marzo 2020 14:24

Ascoli il tuo commento è a dir poco geniale!!! ahahahahahah


15ma colonna 04 Marzo 2020 14:43

SENZA IL NOSTRO ÞFO CHIEVO FAVORITO ALLORA I NOSTRI DOVREBBERO GIOCARE A MILLE X MILLE


Bradipo 04 Marzo 2020 14:49

Senza pubblico che li carica un po’ sarà come una partita di allenamento sarà l’ennesima disfatta


goccia bianconera 04 Marzo 2020 16:04

Non è detto, magari sentono meno pressione addosso e giocano meglio. Lu pallò è rotonno


Gianluca 04 Marzo 2020 17:41

Aglietti e' un buon tecnico, dobbiamo stare attenti, altrimenti sara' LegaPro per noi.


Mario69 04 Marzo 2020 19:57

Pulcinelli verrà ricordato per avere riportato la Samb ad Ascoli che da sola non ce l'avrebbe mai fatta, meglio a porte chiuse almeno non ci fanno assistere all'ennesimo scempio di questa squadra senza nerbo


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni