Ascoli-Chievo 1-1, Pulcinelli: ''Complimenti ragazzi, bel secondo tempo. Bravo Ninkovic''

Redazione Picenotime

04 Marzo 2020

Massimo Pulcinelli

Il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli ha seguito dalla tribuna dello stadio "Del Duca" il match pareggiato 1-1 dai bianconeri di Roberto Stellone contro il Chievo di Alfredo Aglietti nella 27esima giornata del campionato di Serie B.

"Complimenti ragazzi, bel secondo tempo, avete lottato e ci avete creduto - ha scritto via Instagram il patron al termine della gara giocata a porte chiuse a causa dell'emergenza Coronavirus -. Pochi centimetri ci sono mancati per fare il bottino pieno. Un applauso al gruppo ed alla reazione, bravo Ninkovic!".


CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE ASCOLI-CHIEVO 1-1


© Riproduzione riservata

Commenti (18)

Francesco 04 Marzo 2020 23:04

Veramente da non credere, adesso Pulcinelli dici bravo Ninkovic, lo avevi messo fuori rosa e in vendita per darlo al Bari o al Crotone?
Per fortuna che il ragazzo non è voluto andare via altrimenti la retrocessione era cosa certa, se ci salviamo è per i gol e le prestazioni che farà di Ninkovic, questa è la nuda e cruda realtà carissimo Pulcinelli.


Dario 04 Marzo 2020 23:23

Presidente ma applausi a chi a questi professionisti ?Continui il ritiro fino alla fine del campionato la prego.


Mirko 04 Marzo 2020 23:31

Dimenticsvo..... L unica dalvezza può essere l annullamento del campionato.... I complimenti del patron alla squadra sono incommentabili...


Marco 04 Marzo 2020 23:34

Patron siamo seri, facciamo ridere, sulla carta uno squadrone in attacco, il centrocampo è inesistente, la difesa da serie C e il portiere che peggiora di partita in partita, questa squadra non ha anima e gruppo, non ha leader in campo e nello spogliatoio, il vero fuoriclasse è Ninkovic e lo avevi messo fuori rosa per venderlo.
Devo aggiungere altro patron Pulcinelli?


Lex dura lex 04 Marzo 2020 23:58

Ragazzi state mandando messaggio osceni secondo voi il patron Pulcinelli cosa doveva inventarsi per screditare la squadra che oggi ha a uri una reazione bella e di carattere. CERCHIAMO di non destabilizzare tutto solo per dire alla fjne*io l avevo detto* Bravo Pulcinelli FORZA ASCOLI SEMPRE


GIA'54 05 Marzo 2020 00:03


Capisco il periodo no - capisco che siamo tutti delusi - capisco che il primo tempo abbiamo fatto schifo ma credo che forse stiamo esagerando con le pretese e cerchiamo anche di vedere le cose più obiettivamente.
1- Stellone è stato costretto ad un avvicendamento (DOVUTO) anche per il calo fisico PREOCCUPANTE avuto col Pescara.
2- Alla prima occasione becchiamo il goal...contro (per qualcuno) una “squadretta” che ha, grosso modo, lo stesso organico con il quale è retrocesso dalla serie A (dopo ben 17 anni) e con un nuovo tecnico in panchina.
3- stadio vuoto con la paura che produce ed amplifica “il nulla “ in mezzo al campo vero Piccinocchi e Petrucci???
“Mbè “ onestamente non era facile riprenderla. Invece siamo improvvisamente cresciuti.
Ho visto una bella reazione certo, con tutti i nostri limiti, soffrendo ma mettendoci l’anima , correndo, prendendo fiducia (grazie anche alla qualità dei nuovi entrati ovviamente che però avevano bisogno di riposare) e siamo arrivati al 95° senza affanno.
Credo che questa prestazione farà bene alla mente dei giocatori per ritrovare quella fiducia che non hanno.
Capitolo Scamacca.
Cosa volete contestare a Scamacca che ANCHE OGGI per me ha fatto un partitone dimostrando attaccamento alla maglia facendo reparto da solo non risparmiandosi mai costretto a giocare sempre palle sporche e spalle alla porta.
Cerchiamo anche di vedere dei segnali positivi… che a chiacchiere è brave tutte…..


remo 05 Marzo 2020 00:33

Patron, ripartiamo da questo punto pesante, tutti uniti, tutti insieme, FAC!!


Picus 05 Marzo 2020 06:57

Condivido approccio del Patron (che ringrazio sempre per la pazienza e la tenacia) e difendo Scamacca che ha lottato. Certo che non gli arrivano grandi palle da giocare (neanche i corner sappiamo battere!). Per favore i disfattisti si occupino del covid19, non della società Ascoli Calcio.


Perepeppe 05 Marzo 2020 08:46

Si. Bravi . Continuate cosi. Un altro presidente serio li manderebbe in ritiro. pareggi in casa e perdi fuori la serie C arriva senza play out


San Marco 05 Marzo 2020 08:53

Bravo GIA' 54 , Bravo Lex dura lex, certe cose portano solo alla distruzione , alla DISTRUZIONE. E' il momento ora di stringerci TUTTI intorno al nostro Picchio, le critiche rimandiamole a giugno... A parla' non e' fatica, le chiacchiere stanno a zero, per fare la serie B ci vogliono SOLDI, ma tanti tanti SOLDI ed a cacciarli sono rimasti in pochi. Meditate Gente, Meditate... !! Sempre ForzaAscoli.


San Marco 05 Marzo 2020 08:57

Patron, condivido al100% il suo pensiero. Grazie per quanto ha fatto e sta facendo per i Nostri Colori e Grazie per il suo impegno quotidiano. I VERI TIFOSI del Picchio sono tutti con lei. Sempre ForzaAscoli.


marco 05 Marzo 2020 09:35

Questo paese andrà male finché ci saranno persone senza la minima autorevolezza che si permettono di aprire bocca su questioni molto più grandi di loro. Non saprebbero gestire un condominio ma criticano. Come diceva Marco Aurelio "Il parere di 10.000 uomini non ha alcun valore se nessuno di loro sa nulla dell'argomento"


Fabio 05 Marzo 2020 10:43

Ieri sera finalmente ho visto un bel secondo tempo che mi da speranza per il futuro. Sarà dura ma possiamo salvarci anche quest'anno. Il livello tecnico della squadra è scarso soprattutto in difesa (a Chiavari senza Brosco sarà durissima) ed a centrocampo (Petrucci, Piccinocchi e Troiano per un motivo o per un altro non sono adatti alla serie B e di questi almeno uno o due devono giocare per forza). In attacco buona qualità ci manca il bomber di categoria, quello che ti fa 15-20 gol. Scamacca generoso ma poco prolifico, Trotta troppo a corrente alternata. I nostri 2 migliori giocatori (Moro e Ninko) sono dello stesso ruolo. Il quadro è questo ma possiamo e dobbiamo salvarci. Ieri sera un buon punto.


Rosca 52 05 Marzo 2020 12:37

Facile criticare,ma ci sono pure gli avversari,ed il Chievo è una signora squadra, Iemmello capocannoniere serie b dove sta il Perugia? Forza Picchio. Forza patron.


Giovanni Gennaretti 05 Marzo 2020 14:22

Purtroppo senza potercelo permettere siamo sotto sotto tifosi molto esigenti, certe volte smarrendo l'uso della ragione, vero è che il tifoso e x regola irrazionale, ma critichiamo senza intaccare la suscettibilita' di squadra e società, in fondo siamo solo spettatori, invece vogliamo intervenire su conti, investimenti, criticare disperatamente tutto e tutti, Lanni che ora si rimpiange un anno fa era stato criticato malamente, Ninkovic per via del suo carattere doveva essere svenduto ora si reclama a gran voce, anche i giocatori stessi si sentiranno offesi da questi vilipendio, negli ultimi quattro anni abbiamo bruciato portieri, allenatori in quantità industriale, siamo comunque sempre e solo Ascoli di provincia, già rimanere in B è un vanto grande, non diamo retta ai falsi profeti che predicono grandi palcoscenici, siamo una società che se vuol far bene e crescere omogeneamente, deve girare intorno ad Abascal come prima squadra e giovani emergenti e senza svenarsi economicamente, l'unico investimento in prospettiva che farei. Forza Ascoli rimaniamo in B


Atlascaruso 05 Marzo 2020 16:18

Causa Zanetti ninkovic stava per andarsene! È un fuoriclasse ! La squadra è vergognosa ! Solo l’attacco è ok ! Con la Virtus Entella voglio vedere che combiniamo .


rico 05 Marzo 2020 16:58

Ottimo secondo tempo, buon segno per il prosieguo. Vedo, come sempre accade, che i "demolitori" non demordono, di sicuro avranno torto anche questa volta. Forza ragazzi, forza società,, solo e sempre FORZA ASCOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


Silvano 06 Marzo 2020 09:49

Con l Entella si vince caro Atlascaruso......
Abbiamo già dato....
Ora si deve gioire per un gol che ci porta alla conquista dei tre punti anche se segnato in zona.....Cesarini
Forza Ascoli
Stello' vincola sta prima partita.......


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni