Ascoli Calcio, sesto centro in campionato per Ninkovic. Il serbo finora in gol sempre al ''Del Duca''

Redazione Picenotime

05 Marzo 2020

Nikola Ninkovic

Nikola Ninkovic è stato decisivo ieri sera con il gol nella ripresa che ha permesso all'Ascoli di pareggiare 1-1 contro il Chievo nel match valevole per la 27esima giornata del campionato di Serie B. (CLICCA QUI PER RIVEDERLO)

Per il 25enne fantasista serbo è arrivato il sesto centro in campionato in 19 presenze, 14 delle quali da titolare per un totale di 1229 minuti in campo. In questa stagione è sempre e solo andato a segno allo stadio "Del Duca" contro Livorno, Spezia, Entella, Cosenza, Juve Stabia e Chievo, match in cui il Picchio ha raccolto 4 vittorie e 2 pareggi. 

Al suo score stagionale vanno aggiunti anche 10 assist (6 nel torneo cadetto e 4 in Coppa Italia), con 6 ammonizioni ed un'espulsione. Sono diventate 53 le gare ufficiali di Ninkovic con la maglia dell'Ascoli, con 12 gol, 17 assist, 11 ammonizioni e 3 espulsioni. 


© Riproduzione riservata

Commenti (18)

Atlascaruso 05 Marzo 2020 16:15

Mi raccomando STELLONE continua a farlo sedere in panchina !!


Paride 05 Marzo 2020 17:14

Infatti, se é stato reintegrato in squadra deve giocare, non può entrare solo a fine partita quando siamo in svantaggio


Francesco 05 Marzo 2020 18:13

Magari avessimo avuto ancora Da Cruz. Zanetti on sapeva gestirlo ma Stellone probabilmente si.
È Tesoro poteva anche spendere qualche centesimo in più per la diga Addae, ossia proprio quello che ci manca quest'anno......


Fra61 05 Marzo 2020 18:17

Ninko torna ad essere il nostro idolo
Bravissimo


Nostalgico 05 Marzo 2020 18:40

Tutti tecnici, fate fare a
Chi ne sa più di Voi ...... non eravamo fenomeni prima e non siamo scarsi adesso ..... siamo nella media e ieri sera ci sono stati particolari “indicazioni” : specie nel secondo tempo ....... e credo ch e Stellone non sia un fesso. Forza Magico Picchio


Forza Ascoli 05 Marzo 2020 19:02

Ninkovic è il giocatore più forte che abbiamo e forse il più talentuoso del campionato di serie B, è il giocatore sul quale avevamo costruito la squadra è sul quale si doveva puntare anche nei momenti in cui non dava ciò che ci si aspettava.
Avrà commesso anche diversi errori a livello caratteriale, ma è sicuramente un genuino, non bleffa mai.
Ricordate cosa gli è stato detto quando il fenomeno Da Cruz gli tolse la palla del rigore? Di tutto!
Da Cruz era diventato l'idolo dei tifosi Ninkovic il problema della squadra.
Ninkovic quel giorno, sembrava un condannato a morte nel Colosseo, come nelle peggiori trame di un film drammatico la società lo ha messo fuori rosa, lo aveva praticamente venduto al Crotone, ma lui niente è rimasto ad Ascoli, per principio, per orgoglio rinunciando a parecchi soldi.
In questi mesi ci siamo fatti male da soli, ed ora che noi abbiamo bisogno di lui, del suo genio in campo e dei suoi gol, da vero giocatore di altra categoria ha risposto presente! Fa il suo dovere e fa gol, a differenza di chi gli tolse la palla del rigore che sappiamo come si è comportato ed è stato mandato via.
Per riconoscenza sarebbe giusto dare la fascia da capitano a Ninkovic, la merita.
Vedrete che prenderà la squadra in mano e ci porterà alla salvezza agevolmente.
Gli errori che sono stati fatti, servano da insegnamento per il futuro, specialmente alla società.
Grande Nikola Ninkovic


remo 05 Marzo 2020 19:18

Vai Ninko, sei sempre il numero uno, FAC!!


Algoritmo 05 Marzo 2020 20:15

Malgrado tutto per Niko la
migliore stagione in Ascoli.


Paride 05 Marzo 2020 20:43

Sono d'accordo con voi che é un grande giocatore di categoria. Ma cavolo come cambiat


Ze 05 Marzo 2020 22:08

La palla tra i suoi piedi fa quello che deve fare. Ha dimostrato più di tutti l'attaccamento alla maglia.
Ricordo un'intervista dove gli si chiedeva se puntava a squadre importanti e lui fece ben capire che stava bene qui.
Sta continuando a dimostrarlo con i fatti, non oso immaginare cosa potrebbe diventare se venisse incitato e sostenuto a livello individuale dal pubblico, Lu cavalle mie. Ha classe cristallina


MARIO78 05 Marzo 2020 23:03

IO ho sempre difeso Ninkovic anche quando tutti gli davano addosso .Sono contento che stia venendo fuori. Il goal con il Chievo è classe potenza e sfrontatezza alla Ibra-MI PIACEREBBE UNA TUA MAGLIA NINKO


MIMMO 05 Marzo 2020 23:49

Atlascaruso ho aperto l ‘articolo per scrivere la stessa cosa. Visto la formazione del primo tempo, sembrava di giocare la partita fra scapoli e ammogliati, quest’anno dobbiamo aspettarci di tutto.


Matteo 06 Marzo 2020 01:10

Le bandiere esistono ancora Ninkovic uno di noi


Dario 06 Marzo 2020 06:52

Vi ricordo che sostituiva Morosini ch'è l'unico che la butta sempre dentro. E poi a livello di testa ne vogliamo parlare?


roberto 06 Marzo 2020 06:59

Spero che anche Stellone lo abbia capito che non possiamo fare a meno di Ninkovic in campo e deve trovare la soluzione tattica per farlo giocare insieme a Morosini fosse anche come regista.


15ma colonna 06 Marzo 2020 08:40

TUTTO OK MA SANKOH ?


Amolascoli 06 Marzo 2020 09:25

Sono d'accordo. È il nostro capitano!


Picenodoc 06 Marzo 2020 10:23

NINKO SIAMO TUTTI CON TE PORTACI ALA SALVEZZA!!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni