Virtus Entella-Ascoli, probabili formazioni della sfida tra biancocelesti e bianconeri

Redazione Picenotime

07 Marzo 2020

Virtus Entella-Ascoli

Virtus Entella ed Ascoli si sfideranno domani pomeriggio allo stadio "Comunale" di Chiavari nel match a porte chiuse valevole per la 28esima giornata del campionato di Serie B. Biancocelesti reduci dalla pesante sconfitta per 4-1 a Trapani, i bianconeri hanno invece pareggiato 1-1 tra le mura amiche contro il Chievo.

Mister Boscaglia, che come sua abitudine non ha comunicato l'elenco dei convocati, non può contare sugli infortunati Coppolaro, Chiosa, De Col e Crimi. Probabile uno schieramento 4-3-1-2 con Contini tra i pali e la retroguardia composta da Poli, Pellizzer, Crialese e Sala. Linea mediana con Settembrini (in ballottaggio con Mazzitelli), Paolucci e Dezi con Schenetti sulla trequarti a supporto delle punte Rodriguez e Giuseppe De Luca. (CLICCA QUI PER VIDEO BOSCAGLIA PRE GARA)

Mister Stellone non può fare affidamento sugli infortunati Rosseti, Ranieri, Beretta e Padoin e sullo squalificato Brosco. Si va verso la riproposizione del modulo 4-4-2 con Leali in porta, difesa con Andreoni (in ballottaggio con Pucino), Gravillon, Valentini e Sernicola. Linea mediana con Cavion, Piccinocchi (in vantaggio su Petrucci e Troiano), Eramo e Morosini con Ninkovic in attacco affiancato da uno tra Scamacca e Trotta. 



PROBABILI FORMAZIONI


VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Contini; Poli, Pellizzer, Crialese, Sala; Settembrini, Paolucci, Dezi; Schenetti; Rodriguez, G. De Luca. A disposizone: Zaccagno, Paroni, Currarino, Buso, Mazzitelli, Adorjan, Toscano, Nizzetto, Chajia, Morra, M. De Luca, Mancosu. Allenatore: Boscaglia


ASCOLI (4-4-2): Leali; Andreoni, Gravillon, Valentini, Sernicola; Cavion, Piccinocchi, Eramo, Morosini; Ninkovic, Scamacca. A disposizione: Marchegiani, Novi, Pucino, Ferigra, Sankoh, Petrucci, Troiano, Brlek, Covic, Costa Pinto, Matos, Trotta. Allenatore: Stellone


Arbitro: Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina



QUOTE EUROBET


Vittoria Entella: 2.10


Pareggio: 3.25


Vittoria Ascoli: 3.60


© Riproduzione riservata

Commenti (22)

Valerio 07 Marzo 2020 17:51

meglio di così non poteva andare, i risultati di oggi sono come volevamo Frosinone, Cttadella, Salernitana perdono, l'Empli rallenata, sono tutte squadre inferiori all'Ascoli, con la vittoria di domani a Entella e il recupero contro la Cremonese i punti in classifica sarebbero 38, a soli due punti dai play off e tante partite da giocare in casa con le dirette concorreti alla promozione, crederci crederci crederci, l'Ascoli andrà in serie A quest'anno come vuole il presidente. Daje daje. FAC


Manbioli 07 Marzo 2020 18:10

Non vogliamo più vedere Piccinocchi in campo, Sernicola troppo acerbo, Scamacca deve riposare, per cui:
Marchegiani o Leali
Andreoni gravillon Valentini Pucino
Eramo, troiano o Sankoh Cavion
Ninkovic Trotta Morosini


Fra61 07 Marzo 2020 18:46

ADESSO PIU' CHE MAI
SOLO E SEMPRE Forza. ASCOLI


Mauro 07 Marzo 2020 18:47

Stellone è ora che dimostra quello che vale con la squadra che ha a disposizione deve andare a Chiavari per vincere e convincere


Ver Sacrum 07 Marzo 2020 19:03

Questi hanno un centrocampo veramente forte anche se attraversano un pessimo periodo dal punto di vista dei risultati. Non credo che, con tutto il rispetto, piccinocchi titolare sia una buona scelta. Pozzoa i bbè! Grazie a Marco Amabili e saluti a tutti.


Roma 07 Marzo 2020 19:28

Caro Valerio beato te che ancora guardi il Frosinone...per me era meglio che vinceva.arrivati a questo punto i valori sono delineati e se siamo lì vuol dire che meritiamo di lottare per salvarsi.poi vorrei che qualcuno mi spiegasse da dove nasce questa convinzione di avere una squadra superiore a tante altre.sempre FORZA PICCHIO e pozza i bbe'


Giovanni Gennaretti 07 Marzo 2020 19:54

Un po' di umiltà x Valerio, sono tutte superiori a noi e se hanno perso loro si sono avvicinate pericolosamente Cremonese e trapani, e se noi iniziamo a fare qualche pareggio di troppo ce se magnano, stamoce zitti e campano alla giornata siamo arrivati quasi a fine campionato e a forza di proclami, asfaltare, siamo i più forti, secondo posto, San Siro ci aspetta play off, la realtà più vera e dove ci troviamo adesso e vedo che sono aumentati gli allenatori, famosa finita e speriamo bene, neanche l'allenatore abbiamo scelto bene, e sono due, almeno incrociamo le dita.


PRENESTINO BIANCONERO 07 Marzo 2020 19:57

Albero di Natale, con la speranza del pacco da tre punti. Ma Trotta è da preferire all'inconcludente Scamacca.


Valerio 07 Marzo 2020 20:39

Cercate di essere fiduciosi e credete nel grande traguardo bastano due vittorie per tornare nelle zone alte, dimenticate che dobbiamo recuperare una partita? Con la vittoria di domani e nel recupero i punti sono 38, l'ultima in casa contro il Benevento già promosso ed in vacanza. Daje daje. FAC


Roberto74 07 Marzo 2020 21:01

Valerio è l'esatto contrario, i risultati di oggi ci sono andati tutti contro. Il Frosinone avrebbe dovuto vincere, il Pisa pareggiare o magari perdere, il Trapani perdere. Dobbiamo pensare unicamente alla lotta salvezza, ormai è chiaro che il nostro valore è questo, questo ottimismo esagerato e lo sbandierare obiettivi importanti, è stato una delle cause non la sola, non la più importante, dela situazione attuale. A campionato finito, sperando di giocare anche il prossimo anno in serie B, chi di dovere dovrà analizzare gli errori commessi, nell'allestimento della squadra, con alcuni ruoli completamente soperti, e nella gestione della stessa nel corso della stagione. Ora pensiamo solo ed esclusivamente a salvarci, sperando anche in un poco di fortuna, che ultimamente forse è mancata, ma di cui abbiamo bisogno. Tra domani e la prossima con il Perugia servono almeno 4 punti ! Cuore, grinta, maglietta sudata ! In merito alla formazione, bene secondo me Morosini e Ninkovic, insieme dall'inizio !


settembre nero 07 Marzo 2020 21:27

Il rompicapo è il centrocampo, dove abbiamo tante soluzioni ma nessuna convincente, quindi meglio una punta in meno e un centrocampista in più nella formazione di partenza per poi eventualmente cambiare nel corso della gara.


MARIO78 08 Marzo 2020 05:04

Se giocano ninkovic e morosini insieme piccinocchi non può giocare al suo posto brlek o troiano mai piccinocchi troppo leggero per il calcio.


15ma colonna 08 Marzo 2020 05:55

CHE RIDERE QUALCHE TEMPO FÀ PARLAVATE DI SANSIRO DI EUROPA DI SCUDETTO MENTRE OGGI È TUTTO DIVERSO mai MODESTI PENSANDO CHE X NOI LA SOLA SERIE B È ALLa nostra portata piccola città piccolo bacino di utenza zero imprenditori ecc. Ecc. Ora state ancora a voler entrare nei meriti della società povera un fac


Fab 08 Marzo 2020 07:49

Con Morosini e Ninkovic non ci vuole un genio x fare il 4321.....g li altri moduli solo a partita in corso e secondo le esigenze


Trieste Bianconera 08 Marzo 2020 08:21

Andrea, Valerio e Stefano siete gli ultimi Mohicani che parlano di asfaltare tutti, di superiorità, San Siro che ci aspetta. Quale campionato state vedendo? Tutti vi dicono il contrario ma voi continuate con la stessa tarantella. Magari la classifica la leggete al contrario e secondo voi Livorno e Trapani andranno in serie A e Benevento e Crotone retrocedono.
Dal 30 settembre ad oggi abbiamo "asfaltato" solo il Livorno e in 22 partite abbiamo vinto 4 volte... Come dicevano molti amici qui fate un bagno di umiltà e magari sintonizzatevi sullo stesso campionato che vediamo noi. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Caste300 08 Marzo 2020 08:25

REALUSTICAMENTE ORA DOBBIAMO FARE PUNTI PER SALVARCI AD OGNI COSTO CON GRINTA E UMILTA'...A CENTROCAMPO SIAMO A DIR POCO PIETOSI...MI ASPETTO UNA GRAN PROVA DI PICCINOCCHI E PETRUCCI...SAREBBE ANCHE ORA...E DI VALENTINI A DIR POCO SPENTO


Algoritmo 08 Marzo 2020 09:21

Partendo alla pari a 0-0 usi le migliori
eccellenze ti accontenti e rinforzi il
centrocampo ma se giochi per vincere
rinforzi le migliori eccellenze che sono
per questo Ascoli il reparto attaccanti
Ninkovic Morosini Scamacca Trotta .


LOLLO57 08 Marzo 2020 09:23

Questa squadra ha mille problemi. Sia i tifosi che la società che la squadra devono entrare con la testa in modalità salvezza. La storia del calcio è piena di squadre barzelletta che fino a 10 giornate dal termine parlavano di certi obbiettivi e poi ai sono ritrovate retrocesse. In questo momento l'Ascoli come rendimento è la peggiore. Ai problemi che abbiamo presto si aggiungeranno quelli dei giocatori in prestito che non so quanto siano disponibili a rischiare la gamba quando arriveranno le partite calde. Datemi retta questa è una squadra che deve pensare a salvarsi. Già ha fatto danni Pulcinelli parlando di Play off almeno noi cerchiamo di essere realisti per il bene dell'Ascoli.


MIMMO 08 Marzo 2020 09:44

Mi viene da ridere quando qualcuno parla ancora di playoff mentre siamo ad un punto dal baratro e con pessime e preoccupanti prestazioni.
Qualcuno mi ricorda l’ultimo gol segnato da Scamacca? Giocatore della nazionale minore e da quanto riporta la stampa, prossimo uomo mercato.


Dario 08 Marzo 2020 11:19

O ma non avete capito Non é la formazione é la testa che non va. Questi quando scendono in campo specialmente in trasferta hanno paura ,non hanno carattere . Mancano di personalità.


Gianrico 08 Marzo 2020 11:21

A questo punto del campionato la classifica parla chiaro, dobbiamo lottare per la salvezza, i proclami di qualche tempo fa, lasciano il tempo che trovano, quindi MASSIMA CONCENTRAZIONE per quest'obiettivo, MANTENERE LA SERIE B.


Mario69 08 Marzo 2020 16:08

secondo me quelli che qui scrivono che si faranno i play off e via discorrendo sono pesciari che ci stano prendendo in giro


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni