Coronavirus, sindaco Ascoli: ''Ho sentito persona contagiata, sta a casa. Non generiamo fake news”

Redazione Picenotime

12 Marzo 2020

Il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, attraverso un video messaggio social dal piazzale dello stadio "Del Duca" circondato da volanti delle forze dell'ordine, ha aggiornato la cittadinanza sull'emergenza Coronavirus dopo l'ultimo DPCM ancor più restrittivo emanato ieri sera dal Governo. (CLICCA QUI PER TESTO)

"Intensificati i controlli da parte delle forze dell'ordine, chi esce senza un valido motivo sarà pesantemente sanzionato - ha dichiarato Fioravanti -. E stop alle fake news: ho sentito la persona contagiata telefonicamente, ha la febbre ma sta a casa e si era già messo in autoisolamento, non mettiamo in giro notizie false e destabilizzanti che generano panico". 





© Riproduzione riservata

Commenti (3)

OPERAIO 12 Marzo 2020 13:50

Sindaco d'accordo su tuttto ciò che ha detto......MA IO VADO A LAVORARE E NN IN UNA PICCOLA AZIENDA 8 ORE AL GIORNO A CONTATTO CON DECINE E DECINE DI PERSONEEEE SENZA MASCHERINE O ALTROOOOOOOOO! Poi torno da mia figlia,mia moglie,e la mia famiglia....NON HA SENSOOOO! CHIUDETE LE INDUSTRIE PER FAVORE!


Caste300 12 Marzo 2020 14:09

I LAVORATORI DEVONO LAVORARE IN SICUREZZA...LO DICE ANCHE IL DECRETO...BISOGNA INTENSIFICARE I CONTROLLI


OPERAIO 12 Marzo 2020 15:57

Non perda tempo.....si faccia un giro
( senza telefonare un giorno prima) nelle aziende....ripeto.....non aziende da 10 operai....che è peggio!!!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni