Coronavirus, anche l'attaccante della Sampdoria Gabbiadini è risultato positivo

Redazione Picenotime

12 Marzo 2020

Manolo Gabbiadini

Dopo il difensore della Juventus Daniele Rugani (CLICCA QUI PER DETTAGLI), un altro calciatore della Serie A è risultato positivo al Coronavirus. Si tratta del 28enne attaccante della Sampdoria Manolo Gabbiadini, nato a Calcinate, in provincia di Bergamo.

Ecco il comunicato ufficiale del club blucerchiato: "L’U.C. Sampdoria informa che il calciatore Manolo Gabbiadini è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19, ha qualche linea di febbre, ma sta bene. La società sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa".

Il calciatore ha subito voluto comunicare con i tifosi con un messaggio social: "Sono risultato positivo anche io al Coronavirus. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno scritto, mi sono arrivati già tantissimi messaggi. Ci tengo comunque a dirvi che sto bene, quindi non preoccupatevi. Seguite tutti le norme, restate a casa e tutto si risolverà".

Nel frattempo il Verona, ultimo avversario della Sampdoria in campionato, ha comunicato quanto segue: "Hellas Verona FC rende noto che, a seguito del comunicato di U.C. Sampdoria riguardo alla positività del calciatore Manolo Gabbiadini al COVID-19, viene sospesa ogni attività agonistica programmata sino a nuova comunicazione. Il Club gialloblù si sta attivando per predisporre tutte le procedure necessarie".


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni