Ascoli Calcio, Morosini scende in campo per iniziativa di solidarietà a favore degli ospedali

Redazione Picenotime

14 Marzo 2020

Foto da Instagram Leo Morosini

Leonardo Morosini, rimasto ad Ascoli Piceno in attesa che possano riprendere gli allenamenti, scende in campo con un atto concreto di solidarietà in questi difficili giorni di stop dall'attività agonistica a causa dell'emergenza sanitaria nazionale legata al Coronavirus. 

"Ho accettato la sfida degli amici della pagina social "Chefaticalavitadabomber" per aiutare insieme gli ospedali italiani - ha dichiarato via Instagram il 24enne fantasista dell'Ascoli che finora ha realizzato 4 reti in campionato con la maglia del Picchio -. Andate nel loro profilo e cliccate il link che c'era nella loro BIO (CLICCA QUI) e fate la vostra donazione. Ringrazio Andrea Caracciolo e mio fratello Tommaso Morosini, nomino a mia volta Mattia Caldara, Luca Rigoni e Giovanni Simeone. #Iorestoacasa".




© Riproduzione riservata

Commenti (1)

POTENZA ⚡PICENA 15 Marzo 2020 07:51

Campione dentro e fuori dal campo....giocatore vecchio stampo !


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni