Coronavirus, Automobile Club Ascoli-Fermo continua a fornire assistenza ai cittadini

Redazione Picenotime

19 Marzo 2020

Elio Galanti (Pres. AC Ascoli-Fermo)

Per fronteggiare l’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del virus Covid-19 (Coronavirus) anche l’Automobile Club Ascoli Piceno–Fermo, con grande senso di responsabilità, ha voluto dare piena attuazione alle norme del Governo che pongono, in questo momento, il “restare a casa” come scelta unica e obbligata per affrontare la situazione e fare il bene della collettività. 

Per tale motivo, gli uffici dell’Ente siti in Viale Indipendenza n. 38/A - Ascoli Piceno saranno chiusi al pubblico fino al 25 Marzo, in attesa degli sviluppi del contagio e delle decisioni governative in merito alla gestione della emergenza epidemiologica.

Con questa decisione si è voluto mettere i dipendenti ed i collaboratori in condizione di lavorare da remoto nelle migliori condizioni di sicurezza e di serenità, assicurando, nello stesso tempo, l’assistenza ed i servizi ai cittadini.

Da oltre cento anni l’Automobile Club Ascoli Piceno–Fermo è il punto di riferimento degli automobilisti, a maggior ragione in questi frangenti, e tutta la Federazione ACI sta alacremente lavorando in questo senso. Per questo motivo, al fine di supportare la cittadinanza del nostro territorio che si trova ad affrontare diverse problematiche in materia automobilistica, le strutture dell’Ente rimarranno operative, sia per fornire corrette e complete informazioni, sia per garantire i principali servizi in caso di necessità e/o urgenza.

In questo periodo così complicato pertanto, l’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo, vista la temporanea chiusura dei propri uffici al pubblico, ha avviato un nuovo servizio di assistenza telefonica al 320-7918338 (anche tramite Whatsapp) attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30, inoltre sarà in grado di fornire supporto anche tramite Messenger di Facebook scrivendo a: Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo. Ovviamente, tutte le caselle di posta elettronica, inclusa la PEC, saranno costantemente presidiate (per i contatti e-mail delle singole strutture si rimanda al sito web www.ascolipicenofermo.aci.it oppure scrivere a segreteria@ascolipicenofermo.aci.it e si provvederà ad inoltrare la richiesta all’Ufficio di competenza).

L’Automobile Club Ascoli Piceno–Fermo e la Federazione ACI risponderanno a questo momento di grave difficoltà che sta attraversando l'intero Paese con la professionalità ed il senso di responsabilità di sempre, cercando di al meglio gli automobilisti e ponendo in essere sui diversi ambiti di competenza una serie di iniziative a sostegno dei cittadini.



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni