Ascoli Calcio, Ninkovic: “Non è successo assolutamente nulla di quanto riportato dai media”

Redazione Picenotime

19 Marzo 2020

Nikola Ninkovic

"Sono con la mia famiglia, non è successo assolutamente nulla di quanto riportato dai media. Sono a casa per il periodo di quarantena necessaria per chi rientra dall'Italia". Queste le parole del 25enne fantasista dell'Ascoli Nikola Ninkovic, che si trova attualmente a Belgrado, riportate nel pomeriggio odierno dal sito ufficiale del club bianconero.


CLICCA QUI PER COMUNICATO ASCOLI SU DISPOSIZIONI FORNITE A TESSERATI PER EMERGENZA CORONAVIRUS


© Riproduzione riservata

Commenti (9)

MIMMO 20 Marzo 2020 08:17

Non sono sicuro se le notizie che arrivano dalla Cina sono vere con zero contagiati, però che gli italiani sia un popolo di indisciplinati e disubbidienti questi lo dimostrano i numeri dei contagiati e dei morti diffusi ogni giorno. Hanno previsto una reclusione di 3 mesi, verrà in seguito estinta con una pena pecuniaria, se pizzicati in giro senza un valido motivo. Nonostante ciò la gente non vuole capire. Si sente privata della propria libertà. In alternativa ai 3 mesi di reclusione che rimangono solo sulla carta, per gli indisciplinati proporrei, con sentenza immediata, gli arresti domiciliari per 30 o 60 giorni. Poi vediamo se l’egoismo prende il posto della ragione.


Trieste Bianconera 20 Marzo 2020 09:53

Hai ragione Mimmo tanta gente non capisce e se ne frega. Bisognava 2 settimane fa obbligare tutti ma proprio tutti a fermarsi e restare in casa. Se qualcuno usciva a piedi senza motivo gli avrei dato 1000 euro di multa e se era in auto gli mettevo i ceppi fiscali. Forse allora avrebbero capito. Siamo in guerra questa è la realtà. Altro che fare corsette o passeggiate. Mimmo stai in gamba e un augurio a quanti sono negli ospedali di guarire e un pensiero ai parenti di chi purtroppo non ce l'ha fatta. Sempre e dovunque Forza Ascoli


15ma colonna 20 Marzo 2020 10:09

Ai ragione mimmo x noi italiani ce la voleva questa stretta eravamo abituati male


15ma colonna 20 Marzo 2020 10:16

AI RAGIONE MIMMO ERAVAMO ABITUATI MALE AVEVANO RAGIONE NEL DÌRE CHE C NOI ITALIANI CI VOLEVA CON UNA MANO LA CAROTA CON LALTRA UN BASTONE NON SIAMO MATURI X LA DEMOCRAZIA SPERIANO CHE TUTTI QUESTI MORTI CI FACCIANO CONQUISTARE LA VERA LIBERTÀ DI AGIRE CO SENSO DI RESPONSABILITÀ


Algoritmo 20 Marzo 2020 10:33

Sarà, ma non scordiamoci che mentre
leggiamo queste pseudosoluzioni nel
mondo un bambino sotto 5 anni ogni
10 secondi continua a morire di fame


15ma colonna 20 Marzo 2020 11:33

ALGORITO AĹLORA?





Algoritmo 20 Marzo 2020 13:09

allora atteniamoci alle attuali disposizioni
che qui si vede solo chiacchiere al vento .


15ma colonna 20 Marzo 2020 15:56

Che centra il virus che abbiamo con chi muore di fame


Gigi68 20 Marzo 2020 21:09

..caro nikola basterà pubblicare qualche foto in compagnia della tua famiglia...altrimenti che ti tengano in serbia il piu a lungo possibile.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni