Coronavirus, Ceriscioli: ''Notizie veramente brutte oggi''. Numero decessi nelle Marche sale a 283

Redazione Picenotime

24 Marzo 2020

Il Gores (Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie) nella giornata di oggi ha purtroppo registrato ben 57 nuovi decessi nelle Marche: 32 nelle ultime ventiquattro ore, 21 deceduti nei giorni scorsi per i quali diagnosi e cartella clinica sono state trasmesse in data odierna e di 4 non residenti nelle Marche. In totale i deceduti nelle Marche a causa del Coronavirus sono diventati 283 (194 uomini e 89 donne), il 98,2% con patologie pregresse e con un'età media di 79,4 anni (187 nella Provincia di Pesaro-Urbino, 48 ad Ancona, 31 a Macerata, 16 a Fermo e 1 ad Ascoli Piceno). 

"Il Gores ci ha appena comunicato i decessi di oggi e le notizie sono ancora una volta veramente brutte - afferma il presidente della Regione Luca Ceriscioli -. Nelle ultime 24 ore sono venute a mancare 32 persone ed oggi abbiamo anche l'ufficializzazione di 4 decessi di pazienti residenti fuori regione e di 21 avvenuti nelle ultime tre settimane, che avevano diagnosi dubbie, oggi confermate. Cari marchigiani, la strada da percorrere è veramente difficile, ma noi continuiamo a mettere in campo tutte le soluzioni per fronteggiare questa emergenza. La vicinanza e l'affetto vanno a tutti coloro che soffrono e ai sanitari, che continuano a lavorare con grande impegno e grande senso di responsabilità".


CLICCA QUI PER REPORT DECESSI NELLE MARCHE


CLICCA QUI PER REPORT ODIERNO PROTEZIONE CIVILE


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni