Coronavirus, sindaco Ascoli: “Stiamo entrando nella fase più difficile, domani dati dei positivi in città”

Redazione Picenotime

25 Marzo 2020

Marco Fioravanti

Il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti ha aggiornato la cittadinanza sull'emergenza Coronavirus nella sua consueta diretta video social delle ore 20.

"Il Gores ci comunica 80 casi positivi nella provincia di Ascoli Piceno, 16 in più rispetto a ieri. Come avevamo detto il numero è destinato a salire in modo importante visto che gli operatori sanitari stanno processando tamponi in maniera massiccia - ha dichiarato Fioravanti -. Stiamo entrando nella fase più delicata e difficile, dobbiamo avere la forza di andare avanti. Casi positivi ad Ascoli? Domani probabilmente daremo il numero esatto in accordo con l'Asur. Oltre all'emergenza Coronavirus è arrivata anche una nevicata che ha comportato delle difficoltà ulteriori. Già da ieri sera, in coordinamento con l'assessore Cardinelli, siamo intervenuti con gli spazzaneve in tutte le frazioni. Oggi abbiamo fatto una giunta via Skype per lavorare su nuove iniziative ed abbiamo riaperto il dormitorio per i senzatetto in collaborazione con l'assessore Brugni per dare un aiuto completo in aggiunta ai pasti della Zarepta. Con il freddo vi segnalo di prendere precauzioni per i contatori dell'acqua per evitare che abbiano danni. E' stato raggiunto un accordo tra Governo e sindacati per le attività che il DPCM aveva lasciato aperte, quindi ci aspettiamo delle modifiche. Ho inviato oggi una lettera aperta al presidente del Consiglio Conte per avere più forza a livello locale ed interpretare il sentimento delle persone e delle imprese - ha aggiunto il sindaco -. Con l'assessorato ai servizi sociali abbiamo attivato il tavolo delle povertà con gli operatori della sfera di competenza ed inoltre abbiamo attivato il pronto soccorso per le emergenze sociali: il numero da chiamare dalle 8:30 alle 12:30 è il 329/3603850, potete contattarlo per ogni vostra esigenza importante in questo momento. Inoltre abbiamo organizzato il pronto soccorso di vicinato dove è possibile segnalare situazioni problematiche di cui possiamo venire a conoscenza. Dobbiamo essere accanto agli ultimi. Le Querce di Mamre sono in campo per dare supporto di ogni necessità, anche per generi alimentari. Potete contattare Sos Carità al numero 351/6506388 o le Querce di Mamre al 338/7431054, per questo ringraziamo Don Alberto per la grande disponibilità. Sul sito Asur trovate anche dei recapiti telefonici per problematiche psicologiche, sia di minori che di adulti, oltre ad un numero per le problematiche per soggetti affetti da autismo. Per il Cas siamo in attesa dell'accredito della Regione, noi come Comune siamo pronti quindi non si perderà tempo ulteriore per il pagamento. Domani inizieranno i pagamenti delle pensioni agli sportelli delle Poste con i cognomi dalla A alla B: ci saranno le forze dell'ordine per regolamentare gli afflussi e la Protezione Civile per dare supporto agli anziani che inevitabilmente dovranno attendere più tempo del solito. Le patenti di guida in scadenza ed il foglio rosa sono state prorogate al 31 Agosto 2020 mentre le revisioni fino al 31 Luglio 2020 sono prorogate al 31 Novembre 2020. Per le assicurazioni in scadenza fino al 30 Aprile 2020, infine, la copertura è stata prorogata di ulteriori 15 giorni oltre quelli già previsti dalla legge. Il Garante per l'infanzia e adolescenza del nostro comune, Anna Grazia Di Nicola, insieme al Consiglio Comunale dei Ragazzi, ha avviato l'iniziativa “IO RESTO A CASA E RACCONTO UNA STORIA”. Ogni ragazzo o bambino che vuole partecipare può inviare il suo racconto o favola a memoria di questo particolare momento all'indirizzo mail garante.infanzia@comune.ap.it entro il 31 Marzo 2020. Stiamo lavorando, infine, per dotare tutti i dipendenti ed i volontari di mascherine ma al momento, vista la disponibilità, stiamo dosando le consegne. Cercheremo di averle quanto prima per poterle distribuire a chiunque ne avesse bisogno".






© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni