Coronavirus, Gores Marche: “Registriamo altri 25 decessi, otto donne e diciassette uomini”

Redazione Picenotime

31 Marzo 2020

Il Gores (Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie) nella giornata di oggi ha purtroppo registrato 25 nuovi decessi nelle Marche: 8 donne e 17 uomini (tutti con patologie pregresse tranne un 58enne di Osimo, un 85enne di Pesaro ed un 69enne di Jesi). In totale i deceduti nelle Marche a causa del Coronavirus sono diventati 477 (322 uomini e 155 donne), il 95,2% con patologie pregresse e con un'età media di 79,3 anni (283 nella provincia di Pesaro-Urbino, 95 ad Ancona, 54 a Macerata, 37 a Fermo e 3 ad Ascoli Piceno) più 5 residenti in altre regioni. Rispetto a ieri ci sono stati 10 decessi in più nella provincia di Pesar-Urbino, 10 nell'Anconetano, 2 nel Maceratese e 3 nel Fermano. 

"Le bandiere a mezz'asta della Regione Marche sono dedicate in particolare alle 25 persone decedute nelle ultime 24 ore e a tutti coloro che ci hanno lasciato in queste settimane, alle loro famiglie, ai loro amici, ai sanitari in prima linea", ha dichiarato il governatore Luca Ceriscioli.


CLICCA QUI PER REPORT DECESSI NELLE MARCHE


CLICCA QUI PER REPORT ODIERNO PROTEZIONE CIVILE


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni