Coronavirus, governatore Marche: “No alle passeggiate. Chiedo a Governo di sospendere circolare”

Redazione Picenotime

01 Aprile 2020

Luca Ceriscioli

"No alle passeggiate. Molte persone oggi mi hanno chiesto rispetto a questo argomento. Ecco la mia posizione a proposito della circolare del Ministero dell’Interno che autorizza le passeggiate genitore-figlio minore nei pressi della propria abitazione", ha spiegato in serata via social il governatore delle Marche Luca Ceriscioli. "Ritengo che non possiamo permetterci di allentare i provvedimenti presi perché sarebbe sbagliato: passerebbe il messaggio che si può abbassare la guardia e invece non è ancora il momento di farlo. Serve ancora un po' di pazienza. Questo provvedimento è stato assunto dal Governo senza essere stato condiviso con i presidenti. La mia richiesta è di sospendere la circolare e di tornare velocemente a un tavolo di condivisione, facendo esattamente quello che il Governo aveva chiesto alle Regioni all'inizio dell'emergenza", ha aggiunto Ceriscioli.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni