Coronavirus, Lega Nazionale Dilettanti: “Stop fino al 13 Aprile. Battaglia dura ma ce la faremo”

Redazione Picenotime

02 Aprile 2020

La Lega Nazionale Dilettanti, prendendo atto delle nuove disposizioni contenute nel DPCM del 1° Aprile 2020, ha esteso la sospensione delle attività sino a tutto il 13 Aprile 2020, sia a livello nazionale che territoriale. Di conseguenza anche le gare della fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti, ancora da disputare, sono state rinviate a data da destinarsi. Nel dettaglio si tratta di Caratese-Chisola (Girone A, riposa Sestri Levante), Trento-San Donà 1922 (Girone B, riposa Manzanese), Corato-Vis Afragolese (Girone C, riposa CS Vultur) e Forsempronese-Tiferno Lerchi (Girone D).

"Dopo le disposizioni contenute nel DPCM firmato ieri, la sospensione delle attività è stata prorogata fino al 13 Aprile. Massima priorità alla prevenzione e alla salute di tutti tesserati della Lega Nazionale Dilettanti. Stringiamo i denti, è una battaglia dura ma insieme ce la faremo", ha dichiarato il presidente della LND Cosimo Sibilia. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni