Coronavirus, capo Protezione Civile: “Chiusi in casa anche il 1° Maggio? Credo proprio di sì”

Redazione Picenotime

03 Aprile 2020

Angelo Borrelli

"Anche il 1° Maggio chiusi in casa? Credo proprio di sì, non penso che passerà questa situazione per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane". A dichiararlo stamane è il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli nel corso della trasmissione "Radio Anch'io" sui Rai Radio 1. "Bisogna avere comportamenti rigorosissimi. Il Coronavirus cambierà il nostro approccio ai contatti umani e interpersonali, dovremo mantenere le distanze per diverso tempo. La fase due potrebbe iniziare il 16 Maggio - ha aggiunto Borrelli -. Dobbiamo usare misure forti e precauzionali anche perché non è esclusa la possibilità che vi possa essere un ritorno del virus, come dimostrano le nuove misure in Cina". 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni