Coronavirus, Arcuri: “In Lombardia cinque volte più morti della Seconda Guerra Mondiale”

Redazione Picenotime

18 Aprile 2020

Conferenza stampa Domenico Arcuri

"Durante la Seconda Guerra Mondiale a Milano persero la vita duemila civili in cinque anni. Col Coronavirus la Lombardia ha perso 11.850 persone in due mesi: cinque volte in più”. Lo ha dichiarato stamane in conferenza stampa Domenico Arcuri, commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus. “Nell’ultima settimana abbiamo consegnato 992 ventilatori, il 27% di quanto fatto finora. Abbiamo anche consegnato 25 milioni e mezzo di mascherine, una media 3,6 al giorno. Al momento le regioni hanno 39,1 milioni di stock nei loro magazzini. Da inizio emergenza ne abbiamo consegnate 109 milioni. Sulla dotazione di dispositivi e apparecchiature sul territorio per la fase 2 saremmo pronti anche oggi, questo non vuol dire che deve essere avviata la fase 2. L’app per il contact tracing sarà volontaria e garantirà completamente l’anonimato. Nessuno sarà obbligato a installarla sul suo telefono mobile ma ci aspettiamo che un numero alto di italiani collabori. Almeno il 70% dovrebbe farlo per dare un significato importante. I dati saranno conservati su un server pubblico, l’app userà la tecnologia bluetooth e non la geolocalizzazione perchè questo prevede la nostra normativa sulla privacy. Per la sperimentazione dell’app pensiamo a tre aree: Nord, Centro e Sud - ha aggiunto Arcuri -. La speculazione sulle mascherine si sconfigge mettendo sul mercato più mascherine possibile, e lo abbiamo già fatto. Poi fissando un prezzo massimo, e lo faremo. La gara sui test sierologici sarà aggiudicata entro il 29 Aprile, i dati che emergeranno convoglieranno al Ministero della Salute. Noi forniamo solo i tamponi, non possiamo fornire i reagenti o i kit di estrazione, che differiscono di laboratorio in laboratorio. La distribuzione e la sperimentazione dei test sierologici sara’ sull’intero territorio nazionale, o non ci sarebbe significatività del campione”.




© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni