Ascoli Calcio, Di Maso: ''Carico di entusiasmo e lieto di collaborare con le figure già esistenti''

Redazione Picenotime

25 Aprile 2020

Andrea Di Maso

Andrea Di Maso da ieri è entrato ufficialmente a far parte del Consiglio d'Amministrazione dell'Ascoli Calcio con deleghe al marketing, al commerciale ed all'area tecnica. Il 46enne manager romano ricoprirà anche la nuova carica di vicepresidente vicario.

Come prima cosa vorrei ringraziare coloro i quali hanno avuto delle belle parole nei miei confronti e che mi hanno rivolto un sentito in bocca al lupo per questa nuova avventura - ha dichiarato Di Maso attraverso il sito ufficiale del club di Corso Vittorio Emanuele -. Sono carico di entusiasmo per questo ruolo e garantisco che lavorerò dedicando tutte le energie necessarie per il bene della società e per il rispetto dei tifosi. Sono lieto di collaborare in assoluta sinergia con le figure già esistenti, che godono della mia stima e fiducia. Il mio lavoro non potrà prescindere dall’apporto che finora i professionisti dell’Ascoli Calcio hanno dato a questo club. Il presidente Neri, fin dal suo ingresso in società, ha messo a disposizione di tutti la propria esperienza, conoscenza e competenza. Il suo ruolo continuerà ad essere determinante come lo è stato fino ad ora. Sono felice di collaborare con lui e con tutto lo staff. I presupposti per fare bene ci sono tutti, le premesse sono incoraggianti, ma ora si lavora. Mi piace che la Società, me in primis, abbia un profilo umile e concreto, vorrei che fossero i fatti a decretare la bontà o meno dell’operatività del club. Il primo impegno di tutti noi è quello di metterci a disposizione e di sacrificarci in qualsiasi modo anche per contenere i costi che, a causa dell’emergenza, sono diventati eccessivamente onerosi per l’equilibrio finanziario della società, nonostante i grandissimi sforzi della proprietà. Siamo una squadra e tutti Insieme dimostreremo gratitudine al patron Pulcinelli per averci dato questa possibilità”.



© Riproduzione riservata

Commenti (18)

San Marco 25 Aprile 2020 16:24

Sinceramente pochissime volte ho avuto occasione di leggere un’intervista di così alto profilo . Un grande personaggio che porterà valore , esperienza , conoscenza al nostro club. Buona Fortuna Dott. Di Maso.Sempre Di Maso


walter rossi ps 25 Aprile 2020 18:12

Amico San Marco, aspetto ancora che mi rispondi sulla domanda che ti ho fatto sull'altra news id ieri di Di Maso.... Un saluto!


Mario 25 Aprile 2020 18:22

Ma quale intervista. Si elogia.
L’umiltà che mette nel cv Top Manager non si può leggere. Mai visto.
Svegliamociiiiiiiii


quinto decimo 25 Aprile 2020 18:28

io tutta questa umiltà nell'articolo di ieri non l'ho vista, vedo molta confusione in società e sono preoccupato...... molto preoccupato....


San Marco 25 Aprile 2020 18:52

Ciao Walter non è che non ti ho risposto , non ti ho risposto semplicemente perché non ho visto in nessuna parte quello che tu hai scritto . Anzi se c’è le hai puoi postarle tranquillamente. A prescindere dal fatto che in un Cv deve NECESSARIAMENTE essere riportato tutto quello che uno ha fatto , mi pare anche di aver compreso che di cose molto importanti ,pur nella sua giovane età , ne ha fatte molte , a me sembra invece che ogni mossa che questa società sta facendo viene SISTEMATICAMENTE contestata . O no ? Facciamo così e tante volte l’ho scritto in questo sito , trovatelo voi uno che si prenda questa GIOBBA . Magari lo trovate uno più bravo, uno che tira fuori 6/7 milioni di euro ogni anno e che accetta continue critiche .Chissa’ che non si innamori di questo “ giocattolo “ un Paperon de Paperoni magari un arabo , magari un americano , magari un magnate cinese o russo . Chissà che qualcuno non tiri fuori il coniglio dal cappello ..? Magaraa.. come direbbe il nostro Grande Carletto Mazzone ( ahimè anche lui tant’è volte contestato ) . Mi auguro e spero che questo “qualcuno “ finalmente ci dica chi è quale potrebbe persona essere interessato al nostro Amato Picchio . Per cortesia però non CHIACCHIERE ... NOMI. Ci vogliono i NOMI .Sempre ForzaAscoli


15ma colonna 25 Aprile 2020 18:58

Che CRITICONI SIETE CHI SI PREOCCUPA CHI A DEI DUBBI CHI NON SI FIDA MA VERGOGNATEVI COSI FACENDO METTETE IN DUBBIO IL LAVORO DEL PREMIER FINO À QUANDO NON SI STUFA E ABBANDONA TUTTO DOPO SI CHE SARANNO GUAI


Luca 25 Aprile 2020 19:06

Ditemi che siamo su scherzi a parte vi prego. Vedo un cv di elogi. Sul profilo ha messo cosa dicono di me.
E parla di umiltà.
Ditemi che è uno scherzo


MARCO 25 Aprile 2020 20:02

ABBIAMO UN PATRON TOP CON SOLDI A PALATE, UN PRESIDENTE INTERNAZIONALE CHE HA ALLACCIATO RAPPORTI CON ALBANIA E RUSSIA, è ARRIVATO UN TOP MANAGER CHE VOLEVANO PRENDERE SQUADRE DI SERIE A E CHAMPIONS , GRANDISIMO FRAGOLA COMPAY, ALLACCIAMO LE CINTURE CHE SI VOLAIN AAAAAAA
ABBIAMO UNA SOCIETA DA SOGNO


walter rossi ps 25 Aprile 2020 20:30

San Marco, ribadisco che non ho ASSOLUTAMENTE nulla contro il dottore DiMaso a cui auguro di fare il meglio per il nostro amato Picchio. TI dico solamente che basta che vai su Instagram, è faclissimo, ce l'hanno tutti, e trovi nel suo profilo questa definazione, copio e incollo:
- Self Made Man
- Imprenditore
- Top Manager
- Scrittore
- Produttore discografico
- Dirigente Sportivo
- Editore...... tutto qui, per la cronaca....


Luigi 25 Aprile 2020 20:41

San Marco ...... il prossimo anno canta anche a Sanremo.


Ettore67 25 Aprile 2020 20:45

auguro buon lavoro al nuovo ingresso nel cda, serve unità per ripartire dopo tutto quello che è successo, in campo e fuori


Filippo 25 Aprile 2020 20:48

Condivido quello che evidenzia Walter, ci manca solo che metteva nel cv pilota perché guida la macchina.
Dai prendiamolo per quello che sarà ma la presentazione fa sorridere.
Ciao a tutti e forza picchio


tilly 25 Aprile 2020 20:48

Pulcinelli, Leo, Neri, Di Maso, Lovato, Tesoro e Lillo. Uno squadrone. Un centrocampista e siamo a posto. A parte gli scherzi speriamo che il campionato non riparta, sia per rispetto dei tanti morti e delle tante famiglie coinvolte, sia perché senza tifosi non è calcio e sia perché ormai i playoffs sono sfumati.


Dario 25 Aprile 2020 21:43

Ciao ragazzi!! Io non ho instagram, ma davvero ha scritto queste cose del profilo o non è un scherzo?


Francesco 25 Aprile 2020 21:51

Pulcinelli caccia i soldi e decide lui ci mancherebbe, ma basta guardare quello che è successo da ottobre in poi.. Eravamo primi in classifica, entusiasmo e soprattutto c"era una società. Poi.... Il tracollo
Solo lo stop al campionato causa covid 19 ci ha salvato dalla retrocessione, molto probabilmente anche da un'estate di passione a livello societario.
Ho fatto quindici lavori compresa la vendemmia, se sapevo mandavo il curriculum a Pulcinelli....
Siamo seri per favore,
In bocca al lupo CEO di fragola company vediamo quanti sponsor arriveranno a dare una mano all'Ascoli.


simone 70 26 Aprile 2020 00:07

un grosso in bocca al lupo e buon lavoro
FORZA PICCHIO


peppe 26 Aprile 2020 10:14

Siamo seri ??? siete RIDICOLI....ma come si fa ad essere così presuntuosi, poi dico se in casa abbiamo tecnici, direttori sportivi, presidenti, vice presidenti,dirigenti ....con intelligenza 100%, tutti laureati, tutti a consigliare come si gestisce una società....


Francesco 26 Aprile 2020 19:06

utente peppe cerca di non offendere per favore, ridicolo sarai tu, parla di cose concrete invece di fare discorsi senza una logica, se permetti prima di elogiare persone normali ai quali vengono dati incarichi molto importanti in società aspetterei un attimo, per te evidentemente è lesa maestà essere prudenti e mettere in evidenza la nuda e cruda realtà, si ds il caso che senza lo stop forzato del campionato stavamo già pensando al derby con la samb mentre 7 mesi fa eravamo in testa alla classifica


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni