Ascoli Calcio, effettuati test sierologici e tamponi. Stanno per rientrare anche Ranieri e Ninkovic

Redazione Picenotime

21 Maggio 2020

Foto da Instagram Luca Ranieri

Nel primo pomeriggio di Giovedì 28 Maggio il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora incontrerà i massimi vertici del calcio italiano per stabilire, analizzando la curva epidemiologica dei contagi, i criteri di ripartenza dei campionati professionistici fermi da inizio Marzo a causa dell'emergenza Coronavirus.

L'Ascoli Calcio, dopo aver proceduto Domenica 17 Maggio alla sanificazione del Picchio Village e della sede sociale, si sta preparando per la ripresa effettiva degli allenamenti collettivi con la prospettiva di dover giocare, nel corso dell'estate, le restanti 11 gare del torneo cadetto 2019/2020 (7 in casa e 4 in trasferta).

Sono tutti rientrati ad Ascoli Piceno i calciatori a disposizione del 31enne tecnico spagnolo Guillermo Abascal, eccezion fatta per il difensore Luca Ranieri e per il fantasista Nikola Ninkovic che saranno in città nelle prossime ore. Tra ieri ed oggi, oltre a sedute di allenamento individuali al Picchio Village, spazio a test sierologici e tamponi per squadra e staff, il cui esito sarà noto nella giornata di domani. 


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Marco 21 Maggio 2020 22:41

Non vedo l'ora che ricominci il campionato forza picchio vinciamole tutte e andiamo ai play off


IO 21 Maggio 2020 23:25

Marco, non mi sembra il momento di scherzare.....


Picus 22 Maggio 2020 00:09

Spero tanto che il giovane Abascal trovi il modo di dare entusiasmo alla truppa. La società (c'è ancora?) inventi un premio speciale per la salvezza. Noi tifosi non potremo essere dentro, ma fuori ci siamo ed aspettiamo... i risultati.


roberto 22 Maggio 2020 06:31

Alla ripresa speso che avremo pronto un giocatore molto importante che è Ranieri, capace di arrivare sulla linea di fondo e fare cross tesi al centro dell'area per la testa di Scamacca


fabrizio becattini 22 Maggio 2020 09:30

che la squadra stesse andando alla deriva questo è fuori discussione ,che giocatori presentati per giocatori sono braccia tolte alla manovalanza è fuori discussione però è anche vero
che qualche buon giocatore esiste e il cammino per la salvezza e duro e tortuoso ma non impossibile
fermo restando che ripartire dopo quello che è successo è vergognoso però lo faranno mi auguro che facciano quadrato e regalino la salvezza


Luciano 22 Maggio 2020 15:31

Hai visto mai che con Abascal qualche giovane della primavera possa tornare utile? D'altronde lui i suoi ragazzi li conosce bene


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni