Ascoli Calcio: Pulcinelli fa chiarezza su situazione societaria, assemblea soci, Tesoro e Lovato

Redazione Picenotime

22 Maggio 2020

Massimo Pulcinelli

L’Ascoli Calcio, attraverso le parole del patron Massimo Pulcinelli, smentisce categoricamente le voci, riportate da un sito web nazionale, riguardanti una possibile cessione del sodalizio bianconero. Il numero uno di Corso Vittorio Emanuele si esprime anche sulle prossime strategie del club.

“Sono indiscrezioni prive di fondamento e false; come ho già dichiarato nei giorni scorsi, siamo saldamente al comando dell’Ascoli e qualunque affermazione contraria è finalizzata esclusivamente a destabilizzare l’ambiente - ha dichiarato Pulcinelli attraverso il sito ufficiale del club bianconero -. Quotidianamente riceviamo richieste sulla possibilità di una cessione, ma non è questa la nostra intenzione. Il mondo è pieno di chiacchieroni senza soldi, ascoltiamo tutti per educazione, ma questo non significa che siamo interessati a vendere. La settimana prossima, il 29 Maggio, ci sarà l’assemblea dei soci e sarà ratificata l’uscita dal Consiglio di Amministrazione di Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni. L’intenzione è quella di sostituirli con altre due figure, una persona di famiglia e l’altra appartenente al mondo delle istituzioni, figure che avranno specifiche deleghe in seno alla Società. Approfitto per chiarire anche la posizione del Direttore Sportivo Antonio Tesoro: stiamo risolvendo con lui il contratto in essere, ma la figura del DS non sarà rimpiazzata da nessuno per il campionato in corso. Discorso diverso per il Direttore Generale Gianni Lovato, che il 30 Giugno terminerà il proprio incarico, ma ci incontreremo presto”.


© Riproduzione riservata

Commenti (44)

asnkvola 22 Maggio 2020 12:26

Ma come a detta sua patron Tesoro era il nostro top player, adesso che è successo? Non lo è più?


Msg 22 Maggio 2020 12:28

Ma se tesoro non verrà sostituito subito, quando si inizierà a pensare alle strategie di mercato per il prossimo anno??
In più le sue parole mi tranquillizzano ben poco ultimamente


15ma colonna 22 Maggio 2020 12:42

BRRAVO PATRON MOLTI NOSTRI TIFOSI NON TI MERITANO FORZA ASCOLI MIA


alessandro 22 Maggio 2020 13:00

Praticamente ci sta dicendo che il Top Manager ora è anche Direttore Sportivo, stiamo andando alla grandissima....


quinto decimo 22 Maggio 2020 13:10

Sono sempre più preoccupato


Tifosi.Provincia 22 Maggio 2020 13:20

Prendiamo Ravanelli e cominciamo a fare la squadra per l anno prossimo presidente...ci sono gia giocatori svincolati a costo zero ...forzaa forzaaa forzaaa Ascoli!!!


marco t 22 Maggio 2020 13:27

Cameriere, il conto per favore..... Costantino aiutaci tu, per favore!


popolo della piazza 22 Maggio 2020 13:35

societa' in totale confusione inutile girarci intorno,le parole di padoin le dimissioni di tosti e ciccoianni la vicenda stellone dove abbiamo fatto ridere tutta italia,serve altro?


francesco 22 Maggio 2020 13:41

CI SONO DUE COSE KE NON TORNANO IN QUESTO COMUNICATO: STIAMO RISOLVENDO CON TESORO? E QUANTO CI VUOLE? E NON AVETE ANCORA RISOLTO CHE LO DICE A FARE! E POI, PARLATE CON EDUCAZIONE CON PERSONE CHE VI CHIEDONO SE LA SOCIETA' E' IN VENDITA? E PERCHE VE LO CHIEDONO E COME FANNO A SAPERE CHE E' IN VENDITA? SE LA SOCIETA' E' SOLIDA E PENSA IN MANIERA FORTE AL FUTURO, NESSUNO PENSA CHE E' IN VENDITA... AUGURO AL PATRON PULCINELLI BUON LAVORO, MA CON I COMUNICATI NELL'ULTIMO MESE LA NOSTRA SOCIETA' NON MOSTRA CHIAREZZA


GIANCARLO 22 Maggio 2020 14:04

“Il mondo è pieno di chiacchieroni senza soldi, ascoltiamo tutti per educazione”.... Temo e sospetto che equivalga a “aspettiamo che qualcuno faccia un’offerta gradita per vendergli baracca e burattini ...”


Picchio78 22 Maggio 2020 14:18

Aiutooooooo!


15ma colonna 22 Maggio 2020 14:19

Alessandro chiama PULCINELLI E DIGLI CHE TU SEI DISPONIBILE A FARE A PRENDERE IL POSTO DI TESOŔO


Andrea 22 Maggio 2020 14:34

Grandissimo presidente Pulcinelli l'Ascoli non si vende a nessuno bravissimo, hanno capito che se riprende il campionato andremo in serie A!!!! San Siro rifatti il look stiamo arrivando. FAC


Giuliano 22 Maggio 2020 15:03

Adesso dentro la società è tutto un rebus visto da fuori ma i sig. soci dimissionari dovevano con una conferenza stampa chiarire /spiegare il motivo delle loro azioni invece nulla sembra fatto apposta per alimentare polemiche.perhe' adesso abbiamo ascoltato solo una campana (quella del presidente Ela loro quando?


Riccardo 22 Maggio 2020 15:06

Il patron mi trasmette sicurezza, mette soldi non bruscolini, erano anni che non avevamo una società solida e affidabile. Pulcinelli non vende e investe. Vai patron prendi Marchetti del Cittadella come ds, il prossimo anno facci lo squadrone per vincere il campionato, siamo tutti con te.


alessandro 22 Maggio 2020 15:16

Scusami colonna, ma sempre con simpatia, ma ci sei o ci fai?? Perchè sennò non si spiega. Il nostro carissimo patron ci dice che saremo fino al termine della stagione, che molto probabilmente ripartirà, senza direttore sportivo e che le sue veci le farà un suo amico che a 47 anni non ha mai fatto calcio e non ha competenze di calcio nel suo curriculum e tu ridi e fai lo spiritoso??? Io da tifoso vero sono preoccupato, come molti altri


walter rossi ps 22 Maggio 2020 15:18

concordo con molti amici sopra, è un COMUNICATO che fa acqua da tutte le parti e invece di fare chiarezza crea ancor più confusione... campionato fermo da inizio marco e qua se ne vanno tutti, con procedure tutte misteriose e complicate....


POTENZA ⚡PICENA 22 Maggio 2020 15:39

Quando si scelgono persone per una programmazione, non si mandano via e non si riparte da zero.....se è vero che poi si vuol ripartire !


Vaipicchio 22 Maggio 2020 15:41

Vivarini il miglior tecnico della b e dopo 48 ore lo fa fuori, tesoro il miglior ds della b e lo fa fori dopo qualche mese, e basta, nn ti credo più


Giggi 22 Maggio 2020 15:50

Questa proprietà mi rassicura sta pensando in grande, dormo a sette cuscini, non può dire che non vende invece vende, sono certo che a posto di Tesoro arriva un direttore sportivo top!
FAC


cino lillo del duca 22 Maggio 2020 16:22

te lo dico con simpatia andrea,cambia disco che da quando hai iniziato a scrivere la solita sciocchezza siamo sprofondati e non solo in classifica


Senza senso 22 Maggio 2020 16:55

Continua la demolizione...su tutti i fronti... A gonfie VELE...


Tifosi.Provincia 22 Maggio 2020 17:16

Cerchiamo di non fare sempre polemiche,forse e' meglio che ci sia questo cambiamento,per dare nuove motivazioni e stimolo alla squadra.
Restiamo tutti uniti per l Ascoli Calcio nei momenti difficili


Fab 22 Maggio 2020 17:38

Mi avete fatto rimpiangere Benigni.. Con lui ultimi anni di calcio vero... Anche se poi fallimento


paolo 22 Maggio 2020 18:02

A me sembra ci sia una grossa contraddizione nelle parole del patron Pulcinelli. Se non c'e' assolutamente alcuna intenzione di vendere, quale senso hanno le parole "pero' per educazione ascoltiamo tutti" ??? Non scherziamo per piacere !!! Se una "casa" non e' in vendita, non c'e' alcun acquirente che si fa avanti. E, nel caso ci fosse, non si ascolta nemmeno ! Quest'ascoltare puzza tanto di trattare......


Stefano 22 Maggio 2020 18:28

Teniamoci stretto il presidente Pulcinelli che ce lo invidiano tutti, ha promesso che ci fa la curva nuova e la squadra per andare in serie A, allacciamo le cinture fratelli bianconeri che il picchio tornerà a volare in alto. Si va si va si va in serie A si va si va si va in serie A fac


Francesco 22 Maggio 2020 20:12

Sta continuando il botta e risposta abbastanza pesante tra il patron e un giornalista nazionale non stiamo facendo una figura decorosa.


Luigi 22 Maggio 2020 21:53

Speriamo che vende. La frase “il mondo è pieno di chiacchieroni senza soldi” è fantastica. Grande Pulcinelli


Alberto 22 Maggio 2020 21:59

Signori miei, la cosa assurda non sono quelli che non capiscono e non ci arrivano, ma tutti coloro che sanno e fanno finta di non sapere, gente che tra non molto al posto della mascherina dovrà mettersi la maschera di carnevale, ogni nodo verrà al pettine,


Giovanni 22 Maggio 2020 22:42

Se trova la vende stasera


Brascoli 22 Maggio 2020 23:13

“Quotidianamente riceviamo richieste sulla possibilità di una cessione” ... mettiamo il numerino elimina code davanti alla sede dell’Ascoli... pericolo di assembramento di offerte di acquisto!!! “Il mondo è pieno di chiacchieroni senza soldi.” no comment! F.A.C. Francesco Arevienne da lu Canada


MIMMO 23 Maggio 2020 07:08

I commenti di tanti tifosi si capisce che sono scritti condizionati dall’amore verso l’Ascoli e non dai reali risultati. Pulcinelli è ormai alla fine della seconda stagione in bianconero e già si può tracciare un profilo della sua gestione. È arrivato con l’ambizione di riportare l’Ascoli nel calcio che conta rilevando una gestione sciagurata della vecchia dirigenza con un parco giocatori, escluso Ninkovic, con contratti onerosi, di lunga scadenza, e zero valore di mercato. Su tutti Rosseti e Ganz. Questo ha di certo condizionato i suoi investimenti. Di contro aveva il solo Ninkovic come uomo mercato però, attraverso una pessima gestione del giocatore, attualmente il suo valore si è più che dimezzato.
In due anni non ha valorizzato un solo giocatore. Vendere l’intero parco giocatori, escluso Ninkovic come detto, tutti gli altri giocatori di proprietà valgono zero, sperando che qualcuno li voglia.
Ha cambiato 5 allenatori, Zanetti lottava nei playoff, ed un DS portato da lui. Lo scorso anno ha raggiunto una salvezza tranquilla, quest’anno ancora non sappiamo come finirà ma c’è il forte rischio retrocessione se riparte il campionato. È riuscito a far dimettere i due ascolani dal consiglio di amministrazione ed ha fatto entrare in società uomini di sua fiducia per avere il pieno controllo. Molto preoccupante. A livello di investimenti non ha speso un solo centesimo. Lo scorso anno ha acquistato per 400 mila euro un giovane brasiliano che non ha mai giocato in prima squadra e molto poco nella primavera. La maggior parte dei giocatori arrivano in prestito. Gli altri sono tutti svincolati. In due anni di gestione progressi a livello parco giocatori non si sono visti. Due mercati estivi e due rivoluzioni della rosa. L’estate prossima si prevede l’ennesima rivoluzione che porterà a nulla. Tante belle parole, molti proclami ma zero risultati. Prossimo anno incerto come i due anni passati con una squadra senza una base sulla quale costruire una formazione in grado di disputare un campionato tranquillo. Per tutti quei tifosi che dopo due anni di allegra gestione hanno visto in Pulcinelli il Patron che tutti attendevamo come il messia, beati loro. Certo non si faranno sangue marcio. Peggio di così non riuscirà a fare. Per ciò che mi riguarda è una persona che mi è scaduta da tempo. Non ho un briciolo di fiducia nella sua gestione e non metterò più piede allo stadio fino a quando rimarrà azionista di maggioranza.


Albardialbissola 23 Maggio 2020 09:00

Tesoro via è già una buona notizia


peppe 23 Maggio 2020 09:55

Mimmo, Pulcinelli ha ereditato un parco giocatori contrattualizzati non da serie B, hanno cercato di vendere o dare in prestito, qualche operazione riuscita Ganz e molte altre no per ingaggi alti, perciò il mercato è stato limitato per non aggravare il bilancio, se non vai allo stadio non hai l'Ascoli nel cuore, tifo e passione sempre soprattutto nei momenti delicati.


Algoritmo 23 Maggio 2020 10:26

Critiche esagerate e ingiustificate a
proprietà 90% delle azioni societarie Patron Massimo Pulcinelli ulteriore
sacrifici porta Ascoli Calcio crescita finanziaria ingresso nuovi soci CdA .


Verso l'infito ed oltre 23 Maggio 2020 10:44

Programmazione o smantellamento?
Solitamente quando si vende si cerca rendere il giocattolo più appetibile e con meno spese(tribunali permettendo).
Cosa è cambiato rispetto alla gestione Bellini?
Operazioni simpatia e ottima comunicazione che niente non è,ma i fatti?
Questo è l'ennesimo anno che ci ritroviamo a lottare per una salvezza ma con l'handicap " fattore pubblico"!!!
Spadafora aiutaci tu!!!
La vedo durissima,non ci sono punti di riferimento,sarò pessimista,ma mi sembra lo sbando totale,come possono rendere i calciatori in un ambiente poco chiaro e con questo clima surreale?
La mia è una semplice opionione,supposizione e spero cxaldamente di essere smentito....


asnkvola 23 Maggio 2020 11:32

Il problema è l'umore della piazza,dopo le dimissioni di Tosti da presidente e lo scivolare in classifica la delusione serpeggia,non oso immaginare se riparte il campionato e la squadra per caso retrocede in C...... Scenario impossibile da non tenerne conto.....


Ceascu 23 Maggio 2020 12:45

Chi è causa del suo male pianga se stesso


Mario 23 Maggio 2020 12:47

Mi chiedo sempre perché non appare nel Consiglio di amministrazione....


Giovanni Gennaretti 23 Maggio 2020 14:13


Personalmente il presidente non mi ha mai entusiasmato, né tantomeno incantato con sto mediatismo, è andato di pari passo con le contraddizioni tra il mediatico ed il pratico la mia domanda è: se non è infarinato di gestione calcistica a 360°, poteva stringere i rapporti con Tosti, invece ha girato intorno al problema fino a creare questa situazione indecifrabile, non si è avvalso finora di una figura capace e professionale nell'ambito calcistico e mai sceso negli spogliatoi a muso duro contro chi ha remato contro, la mia impressione e che di tutto ciò continua a non interessargli nulla, se capita qualcuno con quattro baiocchi molla e se ne va, le parole sensa senso dette ad inizio campionato facciamo i play off o andiamo diritti in A avendo il nulla alle spalle è un monito x spingere più gente a fare abbonamenti e allo stadio. Non so ora quale sia il male minore, in questo scassato momento, di chi fidarsi o l'attuale o un ipotetico proprietario, di chiacchiere tante, ma un 5% di verità? X essere onesti con i tifosi?


andrea r 23 Maggio 2020 14:46

te lo dico con simpatia il glorioso nome dello stadio proprio non merita che tu lo nomini ,torna ad uno dei tanti che usavi prima


Mand'ma' 23 Maggio 2020 15:33

Non vorrei rimpiangere Bellini


Francesco 23 Maggio 2020 15:49

Se riparte il campionato con questi presupposti non ci salva nessuno, la squadra è allo sbando totale e non c'è l'accordo con la società, quello che dicono i giocatori lo sanno tutti inutile dar finta di nulla, senza riferimenti si brancola nel buio, ci aggrappiamo ad Abascal speriamo che faccia un miracolo.


Per sempre Ascoli 23 Maggio 2020 20:53

Non sono preoccupato ....ma terrorizzato!!!!
Speriamo in Abascal.....per tutto il resto siamo allo sbando completo!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni