Coronavirus, Conte: “Nell'ultimo mese numeri incoraggianti, ci meritiamo il sorriso”

Redazione Picenotime

03 Giugno 2020

Giuseppe Conte

"A distanza da circa un mese dal 4 Maggio, possiamo dire con relativa prudenza ma con chiarezza che i numeri sono incoraggianti". A dichiararlo in conferenza stampa da Palazzo Chigi è stato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Ci meritiamo il sorriso e l'allegria dopo settimane di duri sacrifici. Ma è bene ricordarci sempre che se siamo tra i primi Paesi europei che può riavviare le attività e le condizioni di vita in sicurezza è perchè abbiamo accettato tutti insieme di modificare in maniera radicale le nostre abitudini di vita - ha aggiunto Conte -. Le uniche misure efficaci contro il virus sono distanziamento fisico e uso, ove necessario delle mascherine. Abbandonare queste precauzioni è una grave leggerezza. La crisi sarà un'occasione per superare i problemi strutturali e ridisegnare il Paese. Per aiutare gli italiani e gli imprenditori in difficoltà stiamo intervenendo per pagare di più bonus e ammortizzatori sociali. Bisogna puntare sul turismo perchè la bellezza dell'Italia non è mai andata in quarantena. Arriva un nuovo inizio. Dobbiamo agire nel segno dello spirito del 2 Giugno, nel segno della condivisione".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni