Ascoli Calcio, la voce di Pulcinelli nel giorno della presentazione del nuovo ds Bifulco

Redazione Picenotime

13 Giugno 2020

Massimo Pulcinelli

Vi proponiamo le dichiarazioni salienti del patron dell'Ascoli Calcio Massimo Pulcinelli in collegamento video da Roma (accompagnato dal componente del Cda Massimiliano Mostacchia) nel giorno della presentazione ufficiale del nuovo direttore sportivo Giuseppe Bifulco, affiancato in conferenza stampa dal vice presidente vicario Andrea Di Maso.




© Riproduzione riservata

Commenti (31)

remo 13 Giugno 2020 21:11

Grande patron, bello carico, basta polemiche e FAC!!


San Marco 13 Giugno 2020 21:12

Patron un discorso Serio e Corretto . Grazie per quanto sta facendo e farà x il nostro Magico Picchio. sempre ForzaAscoli.


Forza Ragazzi 13 Giugno 2020 21:20

...ci mette sempre la faccia,ottima comunicazione...ricompattiamoci e guardiamo avanti...SALVIAMO LA CATEGORIA!!!


Caste300 13 Giugno 2020 21:30

BASTA POLEMICHE ORA RICOMINCIAMO A VINCERE INSIEME


scettici 13 Giugno 2020 21:44

Credo che fare calcio ad Ascoli sia difficile...per i corti di memoria qui si contestava anche il Presidentissimo, mi domando perché ?
Benigni,Bellini,Pulcinelli se fosse arrivato Berlusconi o Agnelli avremmo da che dire anche su di loro...ma possiamo permettercelo?
La linea di confine si fa sempre più sottile,mantenere la categoria per noi è un lusso che va difeso!


SBN vecchia guardia 13 Giugno 2020 21:50

Grande Patron tutta Ascoli è con lei.. Non ci deluda.. Orgogliosi di questa società x il salto di qualità..
Uniti si vince FAC.


Andrea 13 Giugno 2020 22:46

Strepitoso il nostro presidente Pulcinelli, un grande imprenditore che ci porterà nell'olimpo del calcio, ad Agosto festeggeremo la promozione me lo sento. San siro rifatti il look stiamo arrivando. FAC


quinto decimo 13 Giugno 2020 23:57

Sono sempre più convinto che si siano fatti troppi cambiamenti in tanti ruoli, dalla partita di Chiavari è praticamente cambiato tutto, troppo! Ora la palla passa al campo, giudice supremo, pensiamo positivo ma mi resta qualche dubbio


LORENZO CAPRO' 13 Giugno 2020 23:58

BRAVISSIMO PATRON, SONO CONVINTO CHE PRESTO AVREMO UN GRANDE ASCOLI.


sga 14 Giugno 2020 00:00

piedi per terra ricordate che a inizio campionato obiettivo erano I play off ora lottiamo per la salvezza......


Tifosi.Provincia 14 Giugno 2020 00:05

Patron sei una grande persona...come si dice in gergo un "Signore"
Ascoli e' una piazza molto emotiva e calorosa a volte qualcuno esagera anche ....siamo sicuri che sta facendo tutto quello che serve per il bene dell ascoli.
Noi tifosi siamo pronti a dare il nostro contributo tutti insieme per raggiungere gli obbiettivi!


FRANK 14 Giugno 2020 01:08

Grande patron. Spero che tutta la tifoseria le riconosca il suo impegno verso i nostri colori. Le auguro un grosso in bocca al lupo perché è ora che anche la fortuna le sorrida.


MIMMO 14 Giugno 2020 08:53

Caro Patron Pulcinelli, innanzitutto mi dissocio dalle persone che hanno insultato Lei e la Sua famiglia perché questi episodi esasperati non hanno nulla a che vedere con il calcio. Inoltre la Sua solidità economica la conosce solo Lei. Chi può venire a sindacare dall’esterno se non manifestando solo dubbi che lasciano il tempo che trova.? Investire o meno è una Sua scelta. Se investe ha la possibilità di acquistare giocatori di proprietà, se non investe rimaniamo sui livelli in cui siamo oggi. Comunque in due anni se andiamo a contabilizzare gli stipendi inutili pagati ad una rosa di giocatori assurda, stipendi e risoluzioni di contratti ad allenatori e DS, probabilmente avrebbe potuto acquistare qualche buon giocatore. Una intervista in diretta non è la stessa cosa di un proclama riportato dalla stampa. Si nota molto bene che le cose non vanno e le Sue preoccupazioni. Con la Sua scelta di rivoluzionare tutto il vecchio staff con l’ingresso di nuove persone, almeno all’apparenza è chiara la volontà di creare qualcosa di positivo. Si nota inoltre la Sua preoccupazione, come molti tifosi, del reale rischio di non riuscire a mantenere la categoria. Questa ripartenza non ci voleva. Comunque ora ha in mano la più completa situazione con tutti gli uomini scelti da Lei. Sono tanti, troppi anni che soffriamo nei bassifondi della classifica e non vediamo più una vera squadra equilibrata per disputare un campionato tranquillo. Adesso pensare al futuro è assurdo. Dobbiamo mantenere questa benedetta categoria poi speriamo che il Suo staff si metta seriamente a lavoro e non tradisca la Sua fiducia e quella dei tifosi.


paolo 14 Giugno 2020 11:27

Quando leggiamo le solite e ripetute parole vuote e "deliranti" di A....a " : serie A, San Siro rifatti il look che arriviamo", è bene incrociare le dita, poiché sono preludio di cocenti delusioni, non vorrei dire di un epilogo drammatico. Piedi per terra, sempre.


asnkvola 14 Giugno 2020 12:44

Sig.Pulcinelli,meno chiacchiere sui social,meno proclami e più fatti,lei nel calcio è nuovo e non ha competenze tali da fare proclami alla Berlusconi,se li fa lui li rispetta perché ha ben chiaro il budget da spendere per essere promossi,se i proclami li fa lei lasciano il tempo che trovano e si è visto con questo campionato,ripeto che quando farà meno chiacchiere le cose forse miglioreranno.


Giuseppe 14 Giugno 2020 13:44

Pulcinelli è il patron presidente perfetto per la citta, ieri sera in centro tutti entusiasti di questo nuovo corso, c'è chi scommette che rivivreno l'epopea del presidentissimo con tanti campionati di massima serie.
Vai patron tutta la città è con te come dice sbn vecchia guardia, il prossimo campionato supereremo i 5000 abbonati, non ti far condizionare dai pochi contestatori che dopo la partita col Frosinone ti hanno insultato e indotto ad esonerare Zanetti, quelli non sono tifosi.


Andrea 14 Giugno 2020 14:22

Rispondo al tifoso Paolo che definisce la mia fiducia in parole deliranti, a differenza di qualche tifoso ho avuto sempre grande fiducia nella squadra e nel presidente Pulcinelli, per arrivare a traguardi importanti è determinante crederci, io ci credo, troppo facile dare addosso alla società e alla squadra alla prima difficoltà, il presidente Pulcinelli sta investendo molto e ha ragione qua do dice che le contestazioni lo hanno segnato profondamente, la squadra è forte e può raggiungere i play off, poi vincerle, ti piaccia o no Paolo io ci credo, quando vedrete l'Ascoli giocare contro le grandi Juventus Inter Milan Napoli mi darete ragione. San Siro rifatti il look stiamo arrivando.


15ma colonna 14 Giugno 2020 15:47

BRAVO PÀOLO AI RAGIONE C I FACILI ENTUSIASMI


Franco l’ascolano 14 Giugno 2020 16:21

Io dico solo una cosa. Si parla in un modo e si agisce in un altro
Cambiati tutti meno uno.
Penso che il problema sia evidente.
Zamparini un dilettante al confronto


A.SPADA 14 Giugno 2020 16:52

Grande Patron! Quelle cinquanta o anche meno persone che criticano sempre e comunque, sono lo zero virgola di tutta la grande Famiglia dei Tifosi del PICCHIO. Se lei ne parla troppo spesso alla fine fa il loro gioco. Sia indifferente!!! Ci fidiamo di Lei! E siamo tantissimi! FAC


ascoliamoredalgrandespreco 14 Giugno 2020 17:19

Io sto con Andrea. Guardare in alto e ideali grandi non possono farci male. Le undici partite che rimangono sono un mare mai percorso da nessuno, tutto può accadere. Se finalmente la fortuna aiutasse gli audaci allora Noi saremmo in forte credito, sulla carta abbiamo una rosa di qualità molto ampia. Meno superbia e chiacchiericcio supponente, più coraggio e audacia amici lontanissimi.


Franco 14 Giugno 2020 17:19

Sarà il mio unico intervento.Basta lamentarsi di tutto .Bisogna credere e avere fiducia in quello che si sta facendo per il bene dell'Ascoli.Io credo a questo patron e alla società.Saluti


ascoliforzabiblica 14 Giugno 2020 17:40

Dopo 15 anni di deserto in serie B il popolo ascolano è sfiduciato e capace solo di mormorazione nei confronti di Mosè, qualcuno dice che è un piccolo manipolo di picconatori ma il vedo il morbo diffuso. Non è questa la malattia a cui si riferiva Rozzi rispetto alla squadra.


POTENZA ⚡PICENA 14 Giugno 2020 19:04

Questa intervista ci voleva , complimenti a Massimo Pulcinelli che ha fatto chiarezza ! Ora seria programmazione , per favore.


Forza Ascoli 14 Giugno 2020 19:09

Sui social si leggono alcuni sapienti del calcio nostrano che descrivono l'ex direttore sportivo Tesoro come il male assoluto, come la causa dei problemi, che in città fare chiacchiere su tutti e capovolgere la realtà per invidia sia lo sport preferito lo sappiamo, ma a questi signori vorrei chiedere una sola cosa.
Se Antonio Tesoro era il vero problema che finalmente (secondo i sapienti nostrani) il patron ha allontanato, giocatori come Leali, Andreoni, Gravillon, Brosco, Valentini, Ranieri, Gerbo (che probabilmente andrà in serie A con il Crotone) Pucino, Eramo, Ardemagni (in lotta per la promozione con il Frosinone) Troiano, Cavion, Ninkovic, Da Cruz, Trotta, Scamacca Morosini e il neo allenatore Abascal, ad Ascoli chi li ha portati?
Attendo risposta


15ma colonna 14 Giugno 2020 20:23

ASNKVOLA TU SI SAI FARE I PROCLAMI CONTRO LASCOLI


Alberto 14 Giugno 2020 21:21

Pulcinelli ha fatto piazza pulita dei suoi collaboratori, ha cambiato tutto, noi tuti speriamo che questo radicale cambiamento porti risultati, qualcuno asirava al posticino in società ma ancora una volta è rimasto deluso, evidentemente Pulcinelli parla con tutti è social ma poi quando deve sceglere non si fa abbindolare da nessuno e fadi testa sua giustamente, adesso fa comodo un pò a tanti girarsi dall'altra parte sperando che passi la nottata, cosa molto importante grazie allo stop del campionato il pericolo retrocessione lo abbiamo momentaneamente scampato, ora tocca a mister Abascal far tornare il Picchio alla vittoria, alla fine di queste undici partite sapremo a quale campionato parteciperemo il prossimo anno, è determinante salvare la categoria.


asnkvola 14 Giugno 2020 21:31

Io avverto prima di altri che la barca ha una falla,prima la si trova e prima la si ripara altrimenti affonda,mi faccio sentire solo se le cosa vanno male,quando vanno bene non serve metterci bocca,quando vanno bene si lasciano andare,quando vanno male ci vuole qualcuno che si fa sentire,qua ci sta gente che è contenta come se si fosse quarti o quinti quando parla Pulcinelli ma fino ad adesso i proclami di Pulcinelli sono in netto contrasto con il campo e nel calcio si sa,conta solo il campo,le chiacchiere se le portano via il vento.


Albardialbissola 15 Giugno 2020 08:57

Se anche i tifosi chiacchierassero di meno....
Il patron ha capito che qualsiasi cosa farà sarà polemica (cosa che è successa con tutti i presidenti)...
E ha capito anche che non bisogna fare proclami e gettare benzina sull entusiasmo del tifoso classico perché ci pensa già da solo
Patron...Se farà una squadra da media classifica come minimo la stagione è andata male perché avevamo lo “squadrone ammazza campionato”
Il patron ha messo i soldi e riconosciuto gli errori e al giorno d oggi è già molto importante
Ora testa alla salvezza


15ma colonna 15 Giugno 2020 13:09

NO NO ASNKVOLA NON DIMENTICARE CHE AI INVITATO PULCINELLI AD ANDARSENE


Aniello Liguori 15 Giugno 2020 16:04

Buonasera a tutti,
Forza Patron e Forza Ascoli Calcio
Buona scelta sul Ds ,non lo conosco ma se non altro è un mio compaesano.

Sempre Forza Ascoli
Aniello da Ottaviano (Na)


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni