Ascoli-Cremonese 1-3, Abascal: “Mancata aggressività. Rifarei i cambi, non ho visto Gravillon concentrato”

Redazione Picenotime

17 Giugno 2020

Guillermo Abascal

L'allenatore dell'Ascoli Guillermo Abascal ha parlato nella sala stampa dello stadio "Del Duca" dopo la partita contro la Cremonese valevole come recupero della 25esima giornata del campionato di Serie B.

"Stasera è mancata sicuramente aggressività, abbiamo subito a causa di ciò il primo gol mentre gli altri due sono situazioni tattiche. L'aggressività della Cremonese è stata quella giusta per fare gol negli episodi che ha avuto. Non ha funzionato l'impostazione del gioco perchè quando giochi contro una squadra che mira a non subire e chiudersi, la fase di impostazione diventa assai importante perchè altrimenti subisci troppe ripartenze. Siamo stati deboli e non abbiamo girato bene la palla, non facendo le preventive. La presenza in area avversaria è stata maggiormente nostra ma i cross che può fare Ninkovic diventano inutili se nessuno attacca la porta. Non avevamo convinzione per fare gol. Potevamo ribaltarla prima, ci hanno concesso tutto il centrocampo ma senza cattiveria diventa dura. Non abbiamo trovato nulla tranne i cross, quindi siamo arrivati debolmente - ha dichiarato Abascal -. La sostituzione di Gravillon  non è stata tattica ma ho voluto migliorare l'impostazione e non subire la mancanza di concentrazione in un ruolo delicato come il suo. Ranieri è mancino, avendo profondità poteva darci qualcosa in più. Oggi non ho visto però Gravillon attento e concentrato. Sono sicuro che si riprenderà perchè avrà la possibilità già dalla prossima partita di tornare a giocare bene come sa fare. Sono undici partite, abbiamo perso la prima e dobbiamo analizzare come è avvenuto per evitare di ripete certi errori. Penso solo ad allenarci, migliorare e concentrarci tutti. Siamo stati molto più presenti in area noi che la Cremonese e questo non mi fa preoccupare. Scamacca non titolare? Non è  per fare una sorpresa a qualcuno ma dietro queste scelte ci sono giorni di allenamento e analisi. Penso sempre al meglio per la partita o per l'avversario che ho davanti. Mi prendo la responsabilità per i risultati e per come metto in campo la formazione come è giusto che sia. Morosini ha avuto i crampi ed è questo il motivo per la sostituzione, mentre Intinacelli e D'Agostino li ho inseriti perchè hanno determinazione, voglia, ambizione e cattiveria e possono vincere duelli con la loro velocità portando danno all'avversario. Probabilmente ho fatto i cambi troppo tardi ma li rifarei. Non mi preoccupa la sconfitta perchè l'avversario non è stato superiore nelle due fasi a noi. Penso che siano stati superiori solo per episodi e mancanza di determinazione e aggressività in area da parte nostra, tutto ciò ha sbilanciato la partita a loro favore. Non ho paura del risultato. Tutti gli episodi partono da un'azione e le partite si decidono per degli errori, noi stasera ne abbiamo commessi. Mi preoccupo se vedo sfiducia ma almeno io oggi ho avuto la dimostrazione che siamo molto presenti ed abbiamo un'identità di gioco, migliorando alcuni aspetti possiamo vincere le partite. Ho visto una squadra che ha cercato il pareggio in tutti i modi fino alla fine, quindi non c'è nessuna preoccupazione . Ci concentriamo già sul prossimo match  cercando di essere più determinati sugli episodi che possono sbilanciare la partita".

CLICCA QUI PER VIDEO ABASCAL POST GARA


© Riproduzione riservata

Commenti (32)

Franco l’ascolano 17 Giugno 2020 21:38

Presuntuoso e spocchioso
Diventa umile e guarda i più esperti.
Bisoli , e dico Bisoli ti ha dato una lezione.
Ora la sua esperienza ci salverà.
Ma non scherziamo dai


Mirko 17 Giugno 2020 21:45

Scusa mistet premetto che sono un tuo estimatore ma devo chiederti... Che partita hai visto?.... Questi sono tutti da mettere a zappare un bel campo di patate. La crenonese ja fatto vedere cone si gioca a calcio e ci è andata bene a prenderne solo tre... Una cisa giusta l hai fatta mettere dentro i due primavera.....


Sandro 17 Giugno 2020 21:45

Abascal fai meno il fenomeno hai sbagliato formazione
Pulcinelli richiama Zanetti per favore.


Picus 17 Giugno 2020 21:49

Mi auguro tu abbia idee chiare, ma ci vuole velocità nel giro palla e inserimenti in area con palla a terra, altrimenti tutti godono della ns. lentezza e prevedibilità.


Marco 17 Giugno 2020 21:53

Go home


Per sempre Ascoli 17 Giugno 2020 21:54

Caro Mister non ci siamo e non mi piace la sua analisi. La Cremonese ci ha surclassato altro che episodi....
Su Gravillon non concentrato mi fai sorridere: per caso c'era qualcuno concentrato fra quelli che hai messo in campo?
Ormai solo un miracolo ci può salvare dalla retrocessione. Abbiamo la rosa giocatori più scarsa di tutta la serie B nelle mani di un allenatore senza il minimo di esperienza e di concretezza.


Simone 17 Giugno 2020 22:09

ragazzo ci vuole tanta umiltà alla tua età e tu non ce l'hai sei arrivato ad Ascoli grazie a Tesoro e non capisco perchè sia stato fatto fuori mentre stava riprenden il campionato. mistero


Cecco d'Ascoli 17 Giugno 2020 22:11

Vai Abascal! Siamo tutti con te! Vai diritto per la tua strada senza guardare in faccia ad alcuno!.....visto la mollezza cronica di qualcuno se c' è da far giocare un giovane fin dall' inizio non ci pensare due volte!


Simome 17 Giugno 2020 22:12

Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire e peggior cieco di chi non vuol vedere . L’anno scorso giocavamo con Paperucchini, laverone , d’elia , brosco , Valentini , troiano , cavion , Addae , Ninkovic , Rosseti , Beretta con allenatore il super contestato vivarini . Quest’anno abbiamo messo il portiere e abbiamo preso in più gravillon , Ranieri , Brlek , morosini, trotta , scamacca e gli altri sono tutti rimasti . Abbiamo cambiato 3 allenatori . Abbiamo cambiato direttore sportivo , direttore generale . Presidente . Direttore marketing . Il problema e’ di natura gestionale non può essere di natura tecnica , siamo indubbiamente più forti dello scorso anno con la differenza che l’anno scorso era defilato e quest’anno sta facendo danni su danni . Meno social e intervista e più fatti , Pulcinelli !


Forza Ragazzi 17 Giugno 2020 22:13

ti devi salvare uno come Abascal non è indicato in questo momento come non lo era Stellone... ripeto ci vuole pragmatismo,esperienza,contano i fatti e i numeri!!!!
Possibile che abbiamo solo un centrocampista decente?


Senza senso 17 Giugno 2020 22:14

Qui non andava bene Vivarini meglio questa situazione allora...l'Asculà e non solo,,,


Alessandro 17 Giugno 2020 22:20

Al di la delle chiacchiere zaetti è più concreto e adatto per cercare di salvarci abascal non può allenare in serie b non scherziamo a livorno si vinceva anche e in panchina c'era mia nonna, la società deve guardare al concreto gli sbgli si correggono subito via abascal dentro zanetti visto che è sotto contratto


Luchetto 17 Giugno 2020 22:20

Abascal non fare il fenomeno


MAX 17 Giugno 2020 22:21

E ADESSO VE LA PRENDETE CON
ABASCAL.... NON FATE I PATETICI.


Abascal piedi per terra 17 Giugno 2020 22:22

Presuntuoso . Oggi sei stato il vero artefice del disastro visto .altro che Guardiola , hai sbagliato la preparazione della partita e la lettura in corsa . La cremonese oggi che ha uno squadrone tutti umili e sotto palla e hanno sfruttato i nostri errori . Noi siamo l’ascoli Calcio non siamo una piattaforma per far mettere in mostra te . Si umile e smettila di fare il fenomeno come con la sostituzione di gravillon oppure l’ Inserimento dei primavera nella partita della vita .si umile che non sei nessuno ,non fare il mourinho dei poveri , che lui ha vinto tutto e tu per il momento sei alla tua seconda panchina nei professionisti !!!!


Ridicolo 17 Giugno 2020 22:29

Richiamate Zanetti subito che questo ci porta all’inferno . Non è pronto per la panchina dell’ Ascoli . Torna alla primavera Abascal che qui ci serve un allenatore vero !!!!!


The punischer 17 Giugno 2020 22:29

Tifosi del giorno dopo siete voi che dovete fare un bagno di umiltà che di calcio non capite niente può essere sempre colpa dell' allenatore ?? Provate col Subbuteo


Ramone 17 Giugno 2020 22:35

Se dice che i giovani hanno più voglia e fame, che ve deve di. Che i ns. giocatori non hanno voglia? Che fanno le v....e? Oh sveghieteve, sotto c'e' qualcosa di più grande. Il tempo sara' galantuomo (purtroppo per noi


Nostalgico 17 Giugno 2020 22:39

Urgono punti .... Che tristezza .... Petrucci imbarazzante, nei dilettanti giocano centrocampisti sicuramente migliori; ed Eramo ? Ne vogliamo parlare ? In un centrocampo a 3 ....giochi con 2 di meno ma dove vogliamo andare ? ....
Ci si lamentava di Laverone e Ardemagni , vero Capro '? Ho visto Andreoni e Trotta in avanti ...... È la dimostrazione che oggi per giocare a calcio ci.vuole molta fortuna .... Perché questi sono molto scarsi .....


BINNO 17 Giugno 2020 22:54

Togliere gravillon è stato un errore. Cosi come mettere i 2 primavera, urge cambiare modulo. Direi 3-4-3.
Comunque Mr hai talento , troverai una soluzione senz altro.
Detto ciò reputo tu faccia bene a difendere le decisioni prese.
Non farlo significherebbe perdere credibilità e rispetto da parte dei giocatori e per un allenatore 30enne sarebbe doppiamente dannoso.


Giuliano 17 Giugno 2020 23:16

Adesso siete diventati tutti allenatori.con due reti su autoreti contestiamo l'allenatore ma perché non tirate le orecchie ai calciatori?


Rozziemazzone 17 Giugno 2020 23:49

Qualcuno potrebbe cortesemente rispondere a questa domanda: la rosa dell'Ascoli di quest'anno è tra le migliori o le peggiori della serie B? Grazie tante!


Pasquale 17 Giugno 2020 23:53

Subito mister Zanetti altrimenti rischiamo di brutto


X rozzi e Mazzone 17 Giugno 2020 23:56

Di sicuro questa rosa e’ più forte della rosa dello scorso anno e più forte di tante altre di B . Per me e’ una rosa da 9/10 posto non da play out . La gestione e’ da oratorio .


Leo 18 Giugno 2020 00:11

Tu sei un giovane allenatore da primavera 2 con tanta strada da fare con appeso in camera il poster di Guardiola. Sei presuntuoso Ma La colpa non è tua Abascal, ma di quei tifosi che hanno messo in discussione Zanetti che aveva fatto miracoli con questa squadra nel girone di andata e purtroppo hanno influito su Pulcinelli che di calcio ,purtroppo ,non ne sa. Che triste fine


Luca 18 Giugno 2020 00:15

Scusa mister, ma contro una diretta concorrente,dopo uno stop di tre mesi ti presenti con una difesa a 3? Questa era si una partita da vincere, ma soprattutto da non perdere... Scusa eh...


pippo 18 Giugno 2020 01:04

Grazie alle pressioni di una piazza competente è stato mandato via Zanetti e da lì in poi è stato ed è ancora uno stillicidio verso il basso. Qualcuno mi disse: ma Zanetti ha avuto solo fortuna!!! Be sapete che vi dico baratterei volentieri tutta la sapienza che è arrivata dopo per tornare alle fortune di prima.


Peppe 18 Giugno 2020 07:36

Zanetti!!!!!! Cacciato a furor di popolo e adesso lo rivolete incredibile


Roby 18 Giugno 2020 08:16

Difficile restare zitto di fronte a certi commenti. Innanzitutto, la squadra che dicevate essere la più forte di tutte, si è rivelata piuttosto modesta. Se questi giocatori fossero stati fenomeni, prima dell'ascoli si sarebbero accasati altrove (diciamo pure!). Per cui, non dobbiamo criticare per le sconfitte, ma gioire per le vittorie visto la mediocrità tecnica a disposizione. Poi:Vivarini lo avete fatto cacciare voi, Zanetti lo avete esaltato voi (sembrava avessimo preso Mourinho della serie B) e fatto cacciare voi, Stellone, qualcuno di voi ebbe il coraggio di scrivere che avremmo conquistato la vittoria finale ai playoff!!!!!! Abascal, dopo Stellone, inneggiavate a lui come Mosè alla Terra Promessa. Oggi, dopo una partita, lo ingiuriate....... ma riuscite a contare fino a dieci prima di scrivere??????


principe 18 Giugno 2020 09:21

Siamo alle solite. Adesso il turno di Abascal (prima di Zanetti, poi si Stellone). Critiche, poi critiche e poi critiche. Non ci si rende conto che l'unica cosa da fare allo stato attuale è sostenere questa squadra e tifare Ascoli. A tutti i costi. Le critiche si fanno dopo. Oggi a cosa servono? Secondo voi adesso è possibile cambiare ancora il timone? E poi per favore, un minimo di coerenza soprattutto a chi scrive che Abascal è un presuntuoso (perché vuole imporre le proprie idee), dagli stessi Zanetti è stato considerato uno scarso "senza idee e senza palle"!


Alessandro 18 Giugno 2020 10:05

sottoscrivo parola per parola, quanto scritto da Leo e da pippo.


Simone 18 Giugno 2020 22:28

Spero che patron Pulcinelli stia veramente considerando l'eventualità di rimettere mister Zaetti in panchina, per lui sarebbe una rivincita e se salva questa squadra avrà fatto un'impresa paragonabile a quella di mister silva nel 2012


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni