Ascoli-Cremonese 1-3, Cavion: ''La prestazione c'è stata, rammarico per qualche disattenzione''

Redazione Picenotime

17 Giugno 2020

Il centrocampista dell'Ascoli Michele Cavion ha parlato nella sala stampa dello stadio "Del Duca" dopo la partita persa 3-1 contro la Cremonese nel recupero della 25esima giornata del campionato di Serie B.

"C'è rammarico nella squadra perchè volevamo partire meglio, ci eravamo preparati molto bene in questo mese, anche col lavoro a casa nel periodo di inattività. Il mister ci ha dato delle ottime idee di gioco che si sono viste in campo ma purtroppo ci sono mancate finalizzazione e cattiveria negli ultimi metri. Loro sono stati bravi a chiudersi e ripartire punendoci in tre episodi - ha dichiarato Cavion -. Siamo arrivati a cercare bene Ninkovic sulla sinistra, sappiamo che quando diamo palla a lui possiamo inventare qualcosa di importante, siamo arrivati però in area poco incisivi. Il terreno bagnato? Non ha aiutato ma c'era anche per loro, non deve essere un alibi. La prestazione comunque c'è stata, c'è stata qualche disattenzione su alcuni episodi, non ci vogliamo abbattere e abbiamo subito un'altra partita importantissima. Abbiamo tutte le possibilità di riprenderci. Cosa non ha funzionato sull'angolo di Castagnetti? Io ero il primo nella marcatura totalmente fuori dal palo, al limite dell'area piccola, la palla è passata all'interno tra me e un loro attaccante, non so se ci fosse qualcuno sul palo ma purtroppo la palla è passata, il portiere ovviamente era avanti pronto ad uscire e ci hanno fatto gol, siamo stati disattenti. Classifica preoccupante? Dobbiamo mantenere serenità e lucidità, stiamo lavorando bene e sicuramente arriveranno risultati migliori. Pensiamo a far bene subito con il Perugia, una partita in cui dare il massimo perchè molto sentita anche dai tifosi. Condizione fisica? Io mi sono sentito abbastanza bene fino al 90', abbiamo lavorato tanto da questo punto di vista anche se c'è ancora da migliorare. La mia prestazione? Non era facile ripartire, non mi piace giudicarmi ed ho sempre la consapevolezza che si possa far meglio". 

CLICCA QUI PER VIDEO CAVION



© Riproduzione riservata

Commenti (2)

Per sempre Ascoli 17 Giugno 2020 22:19

Fate ridere: la Cremonese vi ha surclassato. Giocatori scadenti e senza cattiveria e grinta.
Ma vi rendete conto che nelle ultime partite ci sono solo sconfitte?


MACERATA 18 Giugno 2020 09:59

Se non ci fossero state quelle 5 vittorie nelle primissime giornate a quest'ora eravamo in LegaPro matematicamente. Se appunto togliessimo il primo mese di campionato verrebbe fuori una classifica con 15 punti in meno.....ok l'essere tifoso ma qua c'è da fare amarissimi conti con la realtà. In 30 anni abbiamo perso una categoria. Prima lottavamo per non retrocedere in B, adesso ci tocca battagliare per non andare in LegaPro. E ci surclassano squadrette che anni fa prendevano legnate da noi. Sono amareggiatissimo anche perché essendo della provincia di Macerata ogni partita per me è una trasferta e mi tocca vedere spettacoli indegni del mio blasone e della mia storia.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni