Ascoli Calcio, arriva il Perugia dell'ex Cosmi che non pareggia mai. Rajkovic non ce la fa

Redazione Picenotime

18 Giugno 2020

Foto da Acperugiacalcio.com

Sarà il Perugia il prossimo avversario dell'Ascoli nel match in programma Domenica 21 Giugno alle ore 20:30 allo stadio "Del Duca" per la 29esima giornata del campionato di Serie B. La squadra del presidente Massimiliano Santopadre vanta 36 punti in classifica, frutto di 10 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte, con 29 gol fatti e 36 subiti. Fuori casa gli umbri hanno ottenuto 3 successi (a Castellammare di Stabia, Crotone e Livorno), 3 pareggi e 7 ko, con 12 gol all'attivo e 21 al passivo.

Dall'inizio del girone di ritorno Massimo Oddo è stato sostituito in panchina da Serse Cosmi, che ha guidato l'Ascoli nella seconda parte del campionato di Serie B 2017/2018 conquistando una sudatissima salvezza attraverso i playout con l'Entella. Il 62enne tecnico di Ponte San Giovanni non ha mai pareggiato quest'anno in 9 gare: 3 vittorie contro Livorno, Juve Stabia e Salernitana (con i granata per 1-0 prima dello stop per l'emergenza Coronavirus) e 6 sconfitte al cospetto di Chievo, Spezia, Frosinone, Empoli, Pisa e Benevento. 

Il match d'andata al "Curi" terminò in parità: Ascoli in vantaggio al 33' con Gianluca Scamacca, pari del Perugia ad inizio secondo tempo grazie ad un calcio di rigore di Pietro Iemmello (quest'ultimo capocannoniere della Serie B con 17 gol). Ecco tabellino, pagelle e highlights di quel match:

PERUGIA-ASCOLI 1-1 (29 Ottobre 2019)

PERUGIA (4-3-1-2): Vicario 7.5; Rosi 5.5, Falasco 4.5, Sgarbi 5, Di Chiara 5.5; Falzerano 6, Carraro 6, Dragomir 5.5 (80' Nicolussi Caviglia 6); Buonaiuto 6 (76' Fernandes 6); Falcinelli 5.5, Iemmello 6.5 (85' Mazzocchi sv). A disposizione: Fulignati, Albertoni, Nzita, Rodin, Ndir, Konate, Balic, Melchiorri, Capone. Allenatore: Oddo 5.5

ASCOLI (4-3-1-2): Leali 6; Pucino 6.5, Brosco 7, Gravillon 6.5, Padoin 6.5; Cavion 6, Troiano 6.5 (91' Petrucci sv), Piccinocchi 6.5 (80' Ninkovic 6); Brlek 6; Scamacca 7, Ardemagni 6.5 (70' Rosseti 6). A disposizione: Lanni, Ferigra, Andreoni, Laverone, Valentini, D'Elia, Gerbo, Beretta, Chajia. Allenatore: Zanetti 6.5

Arbitro: Ros di Pordenone 5

Reti: 33' Scamacca, 52' Iemmello

CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE PERUGIA-ASCOLI 1-1

Seduta pomeridiana oggi per il Perugia, con il difensore Nicola Falasco che sta recuperando da una noia muscolare. Sarà difficilmente convocato per la gara con l'Ascoli il 31enne centrale serbo Slobodan Rajkovic, sempre a causa di un fastidio muscolare che si trascina da una settimana. Domani la squadra di Serse Cosmi tornerà a lavorare in mattinata, la rifinitura invece verrà svolta nel pomeriggio di Sabato 20 Giugno prima della partenza verso il capoluogo piceno.


© Riproduzione riservata

Commenti (4)

Fabio 18 Giugno 2020 21:31

Il Perugia è più debole di noi e cosmi fa catenaccio vedrete che Abascal troverà la chiave per vincere la partita tre punti certi per noi


Albardialbissola 19 Giugno 2020 10:03

Cosmi è un vecchio volpone e sa come fare
In Ascoli ci ha salvato e gli dobbiamo tanto
Con il Perugia sarà molto difficile fare punti


Tifosi.Provincia 19 Giugno 2020 19:35

Vincera' chi sbagliera' di meno...bisogna difendere e colpire in contropiede. Ma difendere nel vero senso della parola ,anche gli attaccanti dovranno farlo e.correre ma.correre!
I 5 cambi dobbiamo sfruttarli.
Mister falli correre!
Speriamo che Bifulco riesca a compattare il gruppo


Cecco d'Ascoli 20 Giugno 2020 08:35

Ringrazio Mr. Cosmi per quanto fatto due anni fa! Domani, però, l' Ascoli deve assolutamente far risultato!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni