Guadagnare soldi con Bitcoin Code: la verità sul trading

Redazione Picenotime

23 Giugno 2020

È possibile guadagnare ogni giorno migliaia di euro grazie al bitcoin? È questo il quesito che si pongono tutti coloro che si sono imbattuti in Bitcoin Code, una realtà che però secondo molti non è altro che una truffa. Dove sta la verità? Se si naviga sul sito di Bitcoin Code si scopre che ogni giorno vengono promessi guadagni consistenti, per di più senza impegno. Insomma, si tratterebbe di un metodo di trading automatico molto più efficace rispetto alle piattaforme di trading autorizzate e regolamentate.

Come funziona Bitcoin Code

Per usare questo programma è necessario andare su bitcoin code sito ufficiale e poi effettuare il primo deposito di denaro: la cifra minima è di 250 euro, ma se lo si desidera è possibile versare anche importi più elevati. In molti lo hanno fatto: se è vero che Bitcoin Code permette di moltiplicare il denaro che viene depositato, perché non versarne il più possibile? Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, però. Alla fine non ci sono guadagni concreti, e tutti i soldi versati finiscono persi. Infatti, nessuno degli investitori ha mai riavuto indietro il capitale di partenza.

Cosa succede quando i soldi non vengono restituiti

Tra le tante persone che avevano perso tutti i propri soldi, qualcuno ha ricevuto una chiamata dal team di Bitcoin Code: nel corso della telefonata veniva riferito che si erano verificati dei problemi tecnici da cui era derivata la perdita dei soldi, che tuttavia si poteva compensare attraverso un ulteriore deposito. Come è facile intuire, però, anche il secondo deposito finiva per sparire in men che non si dica. È evidente che solo i più ingenui e meno dotati culturalmente possono credere alle promesse di Bitcoin Code: eppure in tanti ci sono cascati.

Una vera e propria trappola

Può capitare che qualcuno si registri a Bitcoin Code ma poi decida di non versare alcuna somma, magari perché si è reso conto del meccanismo truffaldino che contraddistingue questo sistema. In tale circostanza, stando a quel che si può leggere in Rete, fino a quando non si effettua il deposito si riceve una miriade di telefonate che hanno lo scopo di persuadere a versare i soldi. Alcune testimonianze reperibili sul web parlano di vere e proprie minacce. In sostanza viene affermato che la gratuità di Bitcoin Code vale unicamente per chi deposita i soldi, mentre per gli altri è previsto un costo di 500 euro. Nel caso in cui ci si ritrovi in una situazione del genere, ovviamente, non c’è altro da fare che contattare il prima possibile le forze dell’ordine.

Si può guadagnare con i bitcoin?

Al di là dei tentativi di truffa messi in atto da Bitcoin Code, i bitcoin rappresentano un’occasione di guadagno davvero notevole: con tutta probabilità si tratta della forma di investimento finanziario che nel giro degli ultimi anni ha arricchito più persone. Per investire nelle monete virtuali, per altro, non c’è bisogno di essere degli specialisti di programmazione né avere competenze informatiche particolarmente sviluppate: forse era necessario all’inizio, ma adesso non lo è più.

Il copy trading

Se si è alla ricerca di una vera risorsa per guadagnare senza fatica attraverso il trading ci si può affidare al copy trading, grazie a cui si copiano le operazioni dei trader più bravi, scelti sulla base di una valutazione delle performance che hanno messo in mostra in passato. Ovviamente anche gli investitori più bravi possono commettere degli errori, ed è per questo che è consigliabile non puntare su un trader solo, ma diversificare seguendo più di un investitore.



Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni