Ascoli Calcio, 5 punti in dieci partite nel ritorno. Nessuna squadra cadetta ha fatto peggio

Redazione Picenotime

22 Giugno 2020

L'Ascoli ha archiviato contro il Perugia la quindicesima sconfitta in campionato (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE). Dopo 29 giornate solamente il Livorno fanalino di coda ha perso più gare (18). I bianconeri sono rimasti quindi a quota 32 punti in classifica, ora al quartultimo posto con un bottino di 9 vittorie, 5 pareggi e 15 ko, con 37 gol realizzati e 45 subiti.

Al cospetto del Grifone allenato dall'ex Serse Cosmi è arrivato il quarto stop interno nel torneo cadetto dopo quelli con Pescara, Frosinone e Cremonese; al "Del Duca" la vittoria manca dallo scorso 26 Dicembre (Ascoli-Pisa 1-0). Nel girone di ritorno, con tre allenatori diversi, il Picchio ha conquistato appena 5 punti in 10 gare, peggior rendimento di tutti i 20 club cadetti dopo la vittoria del Cosenza contro l'Entella (7 i punti dei calabresi, 6 quelli del Livorno).

Sono diventate 7 le sconfitte nel 2020 della compagine ascolana (di cui 3 consecutive), con 10 gol realizzati nel girone di ritorno e 19 al passivo. Ora per i bianconeri sarà di fondamentale importanza il match allo stadio "Penzo" di Venezia in programma Venerdì 26 Giugno alle ore 21. La gara d'andata, giocata lo scorso  2 Novembre al "Del Duca", terminò 1-1 con Gianmarco Zigoni che replicò nel finale ad un rigore realizzato da Alessio Da Cruz (CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE DI QUEL MATCH).


CLASSIFICA

72 BENEVENTO

50 CROTONE

48 FROSINONE

47 SPEZIA

46 CITTADELLA

46 PORDENONE

43 SALERNITANA

42 CHIEVO

40 EMPOLI

39 PERUGIA

38 ENTELLA

38 PESCARA

37 PISA

36 JUVE STABIA

33 CREMONESE

33 VENEZIA

32 ASCOLI

27 COSENZA

25 TRAPANI*

18 LIVORNO

* Trapani un punto di penalizzazione

PROSSIMO TURNO: TRAPANI-PORDENONE, CHIEVO-SPEZIA, CREMONESE-COSENZA, EMPOLI-BENEVENTO, FROSINONE-CITTADELLA, JUVE STABIA-LIVORNO, PERUGIA-CROTONE, PISA-PESCARA, ENTELLA-SALERNITANA, VENEZIA-ASCOLI


© Riproduzione riservata

Commenti (13)

Algoritmo 22 Giugno 2020 13:34

Ninko stavolta usa il cervello bene e vinci!


Osservatorio nazione 22 Giugno 2020 14:33

Da quando Tosti e Ciccoianni hanno abbandonato""""''''la nave"".......si è spaccato !!!!tutto"""""""..........
Poteva essere costruita una nuova "era""calcistica.......ma ad oggi in Ascoli il futuro sarà sicuramente. ........orribile"""""
Parlando calcisticamente........
Finirà tutto........ Purtroppo"'"e questa sembra essere una maledizione"""......per tutto il Piceno""""......


WALL_E 22 Giugno 2020 14:45

Credo che sia successo qualcosa tra società e giocatori, altrimenti non si spiega tutto ciò.
Abbiamo alcuni giocatori di buon livello, ed è molto strano che con tre allenatori diversi la situazione è sempre la stessa.
Dopo il giovane e promettente Zanetti, stanno rovinando anche Abascal.
Venerdì farei giocare tutta la primavera, i titolari, chiusi in una stanza, a vedere tutto il film Ambiancé (il trailer dura solo 7 ore).


Osservatorio nazione 22 Giugno 2020 14:49

Carrissimi........tutti sapevano che questa è una squadra""""???
Squilibrata!!!!!!!!!!.......
Non ha centrocampisti"""""che
Contrastano"""" che impostano......""" che sappiano coprire il centro campo e la difesa"""e che siano sopratutto
Veloci"""""....con un buon tiro.....!!!
Il PATRON """ penso che queste cose le abbia viste?????? O no?????
Oggi neanche il CT.della nazionale
La salverebbe dalla retrocessione in """ C. """""......


Luca samb 22 Giugno 2020 15:06

Il pikkio è un habitué dei record negativi ahahahah


alessandro 22 Giugno 2020 15:50

Ma il vicepresidente vicario top manager dottor Di Maso non parla più? Nel pre campionato faceva webinar e interviste tutti i giorni, promettendo tante cose belle.... cosa è successo?? Costantino aiutaci tu, ne abbiamo bisogno


JOE RICCI HAMILTON CANADA 22 Giugno 2020 15:53

WE MUST BELIEVE WE HAVE DONE THIS IN THE PAST.
LUCA SAMB YOU WILL BE DISAPPOINTED LIKE THE PAST AHAHAH


commercialista 22 Giugno 2020 16:15

sarebbe facile per me scrivere “lo avevo detto”...
Sono stato contrariato dai più quando difendendo a spada tratta Bellini, ho predetto un futuro non roseo per l’Ascoli Calcio.
è arrivato un super manager che finora ha solo tentato di tagliare i costi, stipendi dei calciatori compresi.
Risultato squadra demotivata, giocatori che vogliono cambiare aria, loro procuratori che devono ricorrere in tribunale per essere pagati.
Possiamo solo sperare che quest’anno, data l’anomalia del campionato, si farà ricorso e non ci saranno retrocessioni.
Nella stessa situazione di crisi Bellini fissò un lauto premio salvezza e condusse una buona campagna acquisti prendendo Ganz che o più in quel momento teorizzavano come buon giocatore...
L’Ascoli agli ascolani in serie B ormai è solo un sogno....
Bravi tutti!


Luca AP 22 Giugno 2020 16:48

Luca Samb avresti potuto scrivere ogni cosa circa questa brutta situazione ma con la tua uscita dei record negativi davvero mi hai strappato un sorriso. Grazie


Luigino 22 Giugno 2020 16:53

Un. Strappo. Al. Cuore. Per. Chi. Ha. Vissuto. Gli.anni.felici..del.picchio.rozzi.non.ci.abbandonare....


Ascolano 22 Giugno 2020 19:45

Commercialista del tuo "amico" canadese non se ne sente assolutamente la mancanza. Fattene una ragione


Cecco d'Ascoli 22 Giugno 2020 20:53

Bellini! Cardinaletti! Giaretta! Dove siete?


Picchio mania 22 Giugno 2020 21:40

Cecco d'Ascoli continua a cercarli magari prima o poi li trovi.....l'importante e' che si tengano il più lontano possibile da Ascoli


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni