Ascoli Calcio, Komatsuzaki: “Collaboro con Dionigi dal 2014, ho lavorato anche nel Parma”

Redazione Picenotime

24 Giugno 2020

Hiroshi Komatsuzaki

Nel giorno della presentazione ufficiale del nuovo allenatore dell'Ascoli Davide Dionigi, ha parlato nella sala stampa di Corso Vittorio Emanuele anche il suo collaboratore tattico Hiroshi Komatsuzaki, professionista giapponese esperto in match analysis.

"Ho iniziato a collaborare con mister Dionisi dal Marzo 2014, ai tempi della sua esperienza con la Cremonese in Serie C. Io ho lavorato con il Parma per due stagioni dopo il fallimento, mi chiamò Lorenzo Minotti, direttore sportivo con cui aveva avuto modo di lavorare a Cesena - ha dichiarato Komatsuzaki -. Con Dionigi comunque ci siamo costantemente sentiti telefonicamente, dal 2014 abbiamo sempre collaborato. Io sono in Italia da quindici anni e lavoro nel calcio ufficialmente dal 2008. Ho sempre seguito e studiato il calcio italiano, da lì è nata l'idea di propormi come sostegno a livello tattico per un allenatore, è una professione che mi appassiona molto. Io analizzo sia gli avversari che i nostri allenamenti, in relazione a quanto richiede il mister. Stiamo ovviamente già lavorando su ciò che riguarda il Venezia nostro prossimo avversario".

CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI DIONIGI, BIFULCO, NERI E PULCINELLI



© Riproduzione riservata

Commenti (4)

asnkvola 24 Giugno 2020 16:30

Mettetelo in attacco, questo è più forte di Nakata.


PRENESTINO BIANCONERO 24 Giugno 2020 18:55

Il Sig. Komatsuzaki già me lo immagino mentre spiega in aula come affrontare la partita, con quel tono solenne e drammatico che abbiamo conosciuto nei film di guerra. Credo


Tifosi.Provincia 24 Giugno 2020 19:26

Analizza bene Hiroshi perche servono i 3 punti
In bocca al.lupo


Ap 25 Giugno 2020 01:33

IN bocca al lupo a tutto l'Ascoli calcio. RIPARTIAMO.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni