Ascoli Calcio, Dionigi ne convoca 23 per la gara di Venezia. C'è anche De Alcantara

Redazione Picenotime

25 Giugno 2020

Davide Dionigi

Sono 23 i bianconeri convocati dall'allenatore dell'Ascoli Davide Dionigi per la gara con il Venezia in programma domani sera alle ore 21 allo stadio "Penzo" per la 30esima giornata del campionato di Serie B. Assenti gli infortunati Raffaele Pucino, Mario Piccinocchi, Lorenzo Rosseti e Giacomo Beretta. In diffida, oltre l'infortunato Pucino, anche il centrocampista Michele Cavion. La squadra è partita per il Veneto alle ore 14 dopo la rifinitura al Picchio Village e rientrerà nel Piceno nel pomeriggio di Sabato 27 Giugno.

PORTIERI: Leali, Marchegiani, Novi

DIFENSORI: Brosco, Andreoni, De Alcantara, Gravillon, Sernicola, Valentini, Ranieri, Ferigra

CENTROCAMPISTI: Brlek, Cavion, Eramo, Petrucci, Troiano, Costa Pinto, Padoin

ATTACCANTI: Morosini, Ninkovic, Scamacca, Trotta, Matos

CLICCA QUI PER VIDEO DIONIGI PRE VENEZIA-ASCOLI




© Riproduzione riservata

Commenti (10)

Ver sacrum 25 Giugno 2020 14:30

Se ancora avete un poco di amor proprio, provate a vincere o almeno a strappare un punto da Venezia. Dimostrate per 30 giorni, soltanto a voi stessi, di essere professionisti veri! Forza ragazzi! Dai Dionigi! Forza Hiroshi ... "vai, contro i mostri lanciati da Vega!"... "oppure forza Miwa lancia i componenti: Jeeg Robot d'acciaio!" A parte la facile ironia sul tattico del Sol Levante, Forza Picchiio, oggi e sempre! Saluti a Marco Amabili.


Manbioli 25 Giugno 2020 15:28

I ragazzini primavera scomparsi ? Speriamo che Dionigi sia più accorto dei suoi predecessori e parta con il più prudenziale 352 o 532 in maniera da migliorare, per quel che è possibile, lo spessore di centrocampo e difesa dato che ormai neanche davanti combiniamo più nulla.


Pietro 25 Giugno 2020 16:05

E' chiaro che e' un catenacciaro. Ha portato tutti difensori e centrocampisti. Un altro attaccante lo avrei portato, magari rinunciando al terzo portiere, che avrei aggiunto ugualmente (24) e messo in rosa solo in caso di problemi al primo o al secondo. Evidentemente ci dobbiamo aspettare una partita attendista


Mario 25 Giugno 2020 16:06

Vai mister abbi coraggio di mettere in campo una squadra composta da giocatori motivati a partire dal portiere Marchegiani è ora di vederlo all'opera, Leali ha deluso così come la coppia centrale Brosco
gravillon Andreoni a destra de Alcantara e ferigra Ranieri a sinistra Morosini cavion d'Agostino intinaceli Ninkovic e trotta gli altri compreso Scamacca in panchina hanno dimostrato di pensare altrove non sono utili alla causa
Picchio alé


Mirco 25 Giugno 2020 19:45

Certo che siete tutti strani. Stai a vedere che adesso il problema erano i ragazzi della primavera che tanto nominate. Si e' visto cosa hanno combinato i vostri big .....ci stanno portando in C e la colpa e' solo la loro. Vi ricordo che siamo arrivati al quarto allenatore ma i giocatori sono sempre quelli


Atlascaruso 25 Giugno 2020 20:20

Sono fiducioso per un pareggio !


settembre 25 Giugno 2020 22:43

Della partita col Perugia mi sono piaciuti Andreoni, Sernicola, Ranieri, Cavion, Ninkovic, Troiano, Brlek, . In mezz'ora di gioco, Eramo ha fatto due falli e due passaggi in orizzontale di due /tre metri, forse non ha neanche sudato


ALAN 25 Giugno 2020 22:54

Giustissimo Mirko la colpa principale è dei calciatori! tutti hanno grandi colpe però il Patron e quello che bene o male caccia i soldi, il D.s. è stato allontanato, tre allenatori e dico tre, sono stati esonerati ma sono i giocatori che vanno in campo e sono solo loro i responsabili di questa brutta situazione!!! Si diano una mossa o qualcuno in società spieghi loro senza mezze parole, cosa debbono fare e cioè mantenere a tutti i costi la serie B punto. Da parte della società fino ad ora c’è stato troppo “buonismo” ed è ora di cacciare le unghie! Noi tifosi dobbiamo avere ancora tanta pazienza e sperare nell’ennesimo miracolo. Sono finiti i tempi di Costantino Rozzi il quale ci aveva abituati a “Caviale e Champagne” dopo di Lui prima Benigni poi Bellini ed ora Pulcinelli solo tanta “mortadella”...... pozzaIbbbe’!


Alessandro 26 Giugno 2020 08:28

ricordo ad ALAN che con Benigni abbiamo fatto, due (diconsi 2!) campionati di serie A.


Paride 26 Giugno 2020 12:39

Benigni è stato un buon presidente, è riuscito a portare tanti giocatori importanti con un budget oculato. La situazione era molto complicata ed è riuscito a barcamenarsi per molti anni


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni